Eclettismo orientale | homify
OPA Architetti

Eclettismo orientale

Il progetto di questa casa ha una genesi insolita: la famiglia dei proprietari, dopo aver vissuto per 9 anni a Pechino, ha dovuto trasferirsi in Italia e tornare in pochissimo tempo a Roma. Il loro trasferimento immediato ha condizionato il progetto nella sua interezza e la realizzazione delle opere che, complessivamente, hanno impiegato circa tre mesi. Per andare incontro alle esigenze dei committenti e trovare la giusta soluzione per loro, sono state prodotte diverse soluzioni progettuali preliminari scegliendone una che riconformava la sola parte tecnica della casa ( i due bagni, la cucina, il corridoio con la grande armadiatura di cui una parte dedicata alla lavanderia), limitando al resto dell'immobile una tinteggiatura ed un aggiornamento dell'impianto elettrico. Questa scelta progettuale oltre a limitare molto i tempi di esecuzione, ha permesso di contenere i costi di realizzazione dell'intervento.

Questo progetto mostra come, anche con un budget contenuto e dei tempi di realizzazione ristretti, è possibile cambiare totalmente l'aspetto di una casa e rendere i proprietari felici e soddisfatti dei lavori svolti.

Dimensioni totali
130 m² (Area)
Località
Roma
  • CUCINA - mobile cinese OPA Architetti Cucina in stile asiatico Rosso

    CUCINA – mobile cinese

    In tanti anni la famiglia ha acquistato in Cina numerosi mobili tradizionali d’epoca. Grazie ad una dettagliata documentazione fotografica e dimensionale degli arredi, lo studio ne ha progettato la ricollocazione nella nuova casa romana, fondendo usanze, stili e colori in un mix piacevole da abitare.

    Il rosso è sicuramente il colore predominante nella zona giorno, dove il bianco riveste gran parte delle superfici permettendo di esaltarne l'intensità.


  • CUCINA OPA Architetti Cucina attrezzata Bianco

    CUCINA

    La scelta del mosaico rosso è stata dettata dalla volontà di voler richiamare i mobili antichi presenti in cucina. Affiancati ad una cucina moderna, pulita nelle forme, lineare e monocromatica, riescono a creare il giusto contrasto mixandosi alla perfezione.

  • CUCINA OPA Architetti Cucina in stile asiatico Rosso

    CUCINA

    La foto mostra il perfetto mix di stili presente in cucina così come in tutta casa.

    La cucina è stata resa abitabile e, soprattutto, luminosa. In essa convivono la cucina (moderna) e alcuni mobili antichi cinesi.

    Le lampade Philips, scelte per questo ambiente, esaltano i colori degli arredi.



  • CUCINA - dettaglio OPA Architetti Cucina in stile asiatico Rosso

    CUCINA – dettaglio

    La scelta dei rivestimenti, in particolare il colore del mosaico della cucina, è stata orientata al dialogo con i mobili antichi.

  • CORRIDOIO OPA Architetti Ingresso, Corridoio & Scale in stile asiatico

    CORRIDOIO

    La tipologia ed il posizionamento delle luci nel corridoio, sono state pensate per esaltare fattezze e colori dei mobili tibetani che vi ritroviamo.

  • PLANIMETRIA OPA Architetti

    PLANIMETRIA

    La planimetria mette in evidenza le zone di maggiore intervento, mostrando le demolizioni e le ricostruzioni effettuate durante i lavori di ristrutturazione della casa.

  • SOGGIORNO OPA Architetti Soggiorno in stile asiatico Rosso

    SOGGIORNO

    Il letto a baldacchino, souvenir dei tanti anni trascorsi in Cina, funge da zona relax nel soggiorno, dove agli arredi cinesi, molto ricchi e visivamente "importanti", sono accostati mobili dal gusto minimale, estremamente sobri e non appariscenti.

  • SOGGIORNO ante operam OPA Architetti

    SOGGIORNO ante operam

  • CUCINA ante operam OPA Architetti

    CUCINA ante operam

    Gli ambienti della casa, prima dell'intervento, si mostrano assolutamente privi di stile e arredati senza gusto.

  • INGRESSO/CORRIDOIO ante operam OPA Architetti

    INGRESSO/CORRIDOIO ante operam

Admin-Area