Studio Simonetti

Studio Simonetti

Studio Simonetti
Studio Simonetti
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

San Clemente Palace Hotel&Resort, Venezia

Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

Località
Venezia
  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

  • San Clemente Palace Hotel&Resort: Hotel in stile  di Studio Simonetti

    San Clemente Palace Hotel&Resort

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 1
    ["IT"] [Published] Alberghi all'italiana

    Ristrutturazione e riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica generale degli interni e arredi. Stesura esecutiva del progetto con assistenza alla realizzazione e direzione artistica. Scelta e coordinamento per l'acquisto di tutti gli elementi di arredo.

    Il progetto architettonico e di interior, sviluppato attorno al concetto di resort di lusso, proprio per le caratteristiche uniche della location, ha portato alla realizzazione di 205 camere aventi una superficie media di circa 40/45 mq., 3 ristoranti + n. 1 sala banchetti + 1 ampia e versatile sala colazioni (tre saloni) con area esterna, un padiglione congressuale da 7 tra saloni e salette, dotato di tutti i servizi, area SPA e fitness, piscina scoperta con solarium, 2 pontili ospiti, boutique e coiffeur.

    Lo stile scelto è un classico con cenni esotici, proprio per enfatizzare il ruolo di navigatori e mercanti che hanno rivestito i veneziani nella storia. Per diversificare le camere tra loro, sono stati scelti arredi, toni e tessuti ispirati a quattro temi: “Naviganti”, “Nobili”, “Dogi” e “Mercanti”.

    L'attività progettuale è stata accompagnata da grande ricerca sia per quando riguarda i temi percorsi, sia per mantenere il costo degli acquisti all'interno del budget ricevuto; cosa non facile data l'immensa mole di arredi e complementi previsti e la varietà di fornitori.

Admin-Area