Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova di Studio Simonetti | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3566:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3
Studio Simonetti
edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Edit project Aggiungi foto
Studio Simonetti
Studio Simonetti
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

Località
Genova
  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

  • Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova Hotel moderni di Studio Simonetti Moderno

    Bentley Hotel (ora Melià Genova), Genova

    Progettazione architettonica generale per la ristrutturazione e la riconversione dell'edificio. Progettazione architettonica degli interni, arredi e decori.

    Riconversione totale dell'ex sede amministrativa delle acciaierie ILVA mantenendo i valori architettonici e l'unitarietà dell'edificio costruito nel 1929 dall’arch. genovese Giuseppe Crosa di Vergagni. E' stata conservata la fisionomia originaria, in particolare le facciate principali, la scala monumentale e l’ingresso ottagonale con i suoi marmi policromi a pavimento. Sono stati ripristinati i toni originali dei marmi, verde alpi e travertino per le facciate principali, e ridipinte coi colori originali le parti intonacate.

    Internamente si è preso spunto dal rigore compositivo del palazzo, cercando però di creare una pianta delle parti comuni il più aperta possibile, andando a perseguire la massima permeabilità visiva tra le parti, american bar hall ristorante.

Admin-Area