Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia
Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Serra Solare

Progetto Serra Solare

realizzato dall'architetto Claudia Dei, novembre 2016

Tale progetto consisteva nella realizzazione di una serra solare ai sensi del Decreto Legislativo 192/2005 che attua la direttiva comunitaria relativa al rendimento energetico in edilizia. Essa si colloca nell’ambito dell’obiettivo “nearly Zero Energy Building” promosso dalla Comunità Europea.

La serra solare progettata è un elemento architettonico che permette di migliorare il comfort abitativo con una riduzione dei consumi energetici, ed è da considerarsi un intervento di architettura bioclimatica, in quanto l’uso dell’illuminazione naturale del sito in cui si colloca garantisce, di soddisfare requisiti di comfort termico indipendentemente dall’uso di impianti di climatizzazione. Per la realizzazione di una serra solare è stato necessario tener conto del fenomeno dell’effetto serra, della diffusione del calore in rapporto alla radiazione solare e dell’accumulo di calore dei materiali di cui è composta la serra. Le caratteristiche tecniche che permettono di definirla tale sono:

la superficie quasi interamente vetrata, con la possibilità di schermarla temporaneamente per evitare il surriscaldamento estivo ;

l’orientamento verso sud per garantire il massimo sfruttamento della luce;

l’assenza di impianti di climatizzazione;

l’assenza di elementi limitrofi che potrebbero limitarne l’efficacia (manufatti, piante, ecc.);

l’aderenza ad un edificio esistente, rispetto al quale non può superare il 10% del volume totale;

la presenza di elementi apribili sulla vetrata per consentire la ventilazione naturale;

Trattasi di un elemento essenziale, completamente in vetro e semplicemente “attaccato” al manufatto, che non interferisce con il fronte esterno lasciando completamente inalterate le aperture esistenti di porte e finestre, il loro numero, la loro forma, le dimensione e posizione, non interferisce con la conservazione o il ripristino dell'impianto distributivo caratteristico dell'edificio, non interferisce con la conservazione degli ambienti interni, non interferisce con la conservazione dei collegamenti verticali e orizzontali caratteristici dell'edificio, non interferisce con la conservazione degli spazi liberi, esterni e interni, e delle relative caratteristiche dimensionali e formali.

Da un punto di vista “volumetrico”, le serre solari come la presente, con finalità energetiche, sono da considera volumi tecnici non computabili nel volume totale dell’immobile.

La specifica finalità del risparmio energetico è certificata in progetto.

La presente serra è da inquadrarsi fra sistemi solari passivi, così chiamati in quanto il loro funzionamento non richiede elementi impiantistici ed il risultato è garantito dalle sole scelte formali, architettoniche e dei materiali.

La soluzione adottata tiene quindi conto

del fenomeno fisico dell’effetto serra;

del fenomeno di diffusione del calore;

del fenomeno della radiazione solare;

della capacità di accumulo di calore dei materiali

delle caratteristiche termiche degli involucri coinvolti.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Il dlgs 192/2005, nel definire le metodologie di calcolo della prestazione energetica degli edifici (Allegato B in riferimento all’art.4), ritiene che si debba tener conto anche di sistemi solari passivi, termine applicabile alla definizione di serra solare sopra riportata. Di conseguenza viene riconosciuto il contributo di questi sistemi all’abbattimento dei consumi energetici da fonti non rinnovabili. Secondo quanto riportato all’art.9, le regioni sono incaricate dell’attuazione del decreto stesso, ed è previsto che esercitino un controllo sul rispetto delle indicazioni, riferendo periodicamente “alla Conferenza unificata e ai Ministeri delle attività produttive, dell’ambiente e della tutela del territorio e delle infrastrutture e dei trasporti, sullo stato di attuazione del presente decreto”.

  • Serra solare: Giardino d’inverno in stile  di Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

    Serra solare

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 1
    ["IT"] [Published] Serra Solare: Normative e Vantaggi

    Visione dall'interno della serra. Prospetto a sud sul giardino frontale.

  • serra solare: Case in stile  di Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

    serra solare

    Visione dall'interno della serra. Prospetto a sud sul giardino frontale.

  • Serra Solare: Giardino d’inverno in stile  di Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

    Serra Solare

    Visione dall'interno della serra. Prospetto a sud sul giardino frontale.

  • Serra Solare: Case in stile  di Studio Tecnico Progettisti Associati Ing. Marani Marco & Arch. Dei Claudia

    Serra Solare

    Prospetto a sud sul giardino frontale.

Admin-Area