Private Villa 80, Genova di Studio 4 | homify
Cambia la foto del profilo
Cambia la copertina
Studio 4
Studio 4

Studio 4

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Cambia la copertina
Edit project Aggiungi foto
Studio 4
Studio 4
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Private Villa 80, Genova

Gli esempi nella storia dell’architettura ai quali il progetto è dichiaratamente ispirato sono tanti. In particolare si ricordano le nitide costruzioni “territoriali” di F.L.Wright, il senso di osmosi fra interno e esterno espresso da R.Neutra e R.Schindler, le aggregazioni lineari dei Five Architects.

L’organizzazione planimetrica dell’edificio è volutamente semplice e ridotta all’essenza: essa consta di due volumi principali dalla forma rettangolare posti ortogonalmente fra loro e collegati al terzo volume del garage – cantina.

Mediando tutti i riferimenti compositivi sopra citati e considerando le notevoli potenzialità panoramiche del sito, si è ricercata una forte compenetrazione fra gli spazi interni e quelli esterni.

L’uso della trave spider-leg (mutuato dalle opere di R. Neutra) consente di liberare la vetrata dai pilastri, permettendo una totale fusione fra interno e esterno. Nell’ampio vano del salone la pergola, deterrmina una sorta di controsoffitto, un piano di demarcazione e controllo dello spazio interno, ridefinendone, alla maniera wrightiana, le proporzioni senza per questo rinunciare alla voluta enfasi del volume unico.

La creazione di questa speciale controsoffittatura, rafforza la proiezione dello spazio verso l’esterno senza soluzione di continuità. Infine, le lamelle frangisole permettono il controllo dell’insolazione sia nei mesi estivi che nei mesi invernali. Esse, unitamente alle finestre di ventilazione, poste sopra la vetrata, e alla notevole inerzia termica della copertura, consentono un ottimo controllo bioclimatico e un conseguente risparmio energetico.

  • ​L’edificio visto dall’accesso del terreno di pertinenza.: Case in stile  di Studio 4,

    ​L’edificio visto dall’accesso del terreno di pertinenza.

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 2
    ["IT"] [Published] Grandi case per grandi (o piccole) famiglie
    ["VE"] [Published] 10 Casas con preciosos corredores

    In questa immagine è chiara la volontà di “rompere” la scatola muraria in modo da liberare gli spigoli.

    L’uso della trave spider-leg (mutuato dalle opere di R. Neutra) consente di liberare la vetrata dall’impegno dei necessari pilastri, permettendo dunque una totale fusione fra interno e esterno.

  • Fronte Ovest: Case in stile  di Studio 4,

    Fronte Ovest

    Il piano di copertura aggettante che si protende verso l’esterno accentua la fluidità degli spazi tra interno ed esterno.

  • Dinamismo: Case in stile  di Studio 4,

    Dinamismo

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 3
    ["IT"] [Published] Grandi case per grandi (o piccole) famiglie
    ["IT"] [Published] Come scegliere la casa giusta per te
    ["RU"] [Published] Проекты больших и практичных домов

    Il differente trattamento della vetrata d’angolo rispetto a quelle del salone non discende da una volontà decorativa ma dalla necessità di gerarchizzare le pareti vetrate. Sono stati inseriti dei sottosegni che hanno la capacità di catturare lo sguardo e distoglierlo dalla vista della edifici di scarso valore architettonico.

  • Il contesto: Case in stile  di Studio 4,

    Il contesto

    Lo spazio costruito è pensato per rapportarsi con il contesto e non per negarlo. Inquadra il panorama, lo cattura, lo rende partecipe degli spazi domestici

  • La pergola: Case in stile  di Studio 4,

    La pergola

    Il pergolato, che caratterizza l’ambiente del salone, consiste in una griglia di travi in legno organizzata staticamente con una configurazione a “cantilever”; appoggiato sulla trave spider-leg sempre in legno parallela alla vetrata e si libra quindi a sbalzo sullo spazio del basamento-terrazzo.

  • Vista da Nord: Case in stile  di Studio 4,

    Vista da Nord

    E’ ancora una volta evidente la “rottura” della scatola muraria e la proiezione degli spazi interni verso l’esterno ( solette e porticato che senza soluzione di continuità si protendono verso l’ambiente circostante) che rendono il panorama parte integrante della casa stessa

  • Il terrazzo: Case in stile  di Studio 4,

    Il terrazzo

    Interessante notare durante l’uso notturno dell’abitazione il modo in cui gli elementi vetrati prendano prepotentemente il sopravvento sulle parete opache esaltate dall’illuminazione interna.

  • Deck: Case in stile  di Studio 4,

    Deck

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 1
    ["US"] [Published] Water resistant woods: this is what you should know

    Il pergolato è stato progettato e dimensionato conseguentemente allo studio dell’inclinazione del sole nelle diverse stagioni così da impedire l’insolazione estiva degli spazi esterni.

  • Dettaglio: Case in stile  di Studio 4,

    Dettaglio

    L’uso della trave spider-leg (mutuato dalle opere di R. Neutra) consente di liberare la vetrata dall’impegno dei necessari pilastri, permettendo dunque una totale fusione fra interno e esterno.

  • Spider-leg: Case in stile  di Studio 4,

    Spider-leg

Admin-Area