Sopra e sotto i tetti di ministudio architetti | homify
Cambia la foto del profilo
Cambia la copertina
ministudio architetti
ministudio architetti

ministudio architetti

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Cambia la copertina
Edit project Aggiungi foto
ministudio architetti
ministudio architetti
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Sopra e sotto i tetti

Sopra e sotto i tetti

Genova |2013| 90mq +40mq

foto di Bruno Ravera

Vivere in un attico appena sotto al cielo , superare l’ombra della linea del cornicione, avere come linea di orizzonte i tetti della città ottocentesca e intravedere persino il mare tra palazzi e campanili. Tutto ciò è un punto di vista privilegiato. Prima della ristrutturazione, reso possibile solo da una sosta sul terrazzo, ora, trasportato come fulcro centrale di progetto. L’abitazione si presentava infatti come un appartamento tradizionale con un ampio e buio ingresso alla genovese costellato da stanze, affacciate verso il terrazzo, separato da un dislivello di pochi gradini.

L’obiettivo del progetto è stato quindi quello di eliminare le divisioni, rendendo gli spazi fluidi in forte connessione tra interno ed esterno, ampliando le bucature e permettendo attraverso il sistema di panche attrezzate di superare il dislivello ed integrarlo nel progetto degli interni. Ricopre un ruolo fondamentale il nuovo ingresso , che come da tradizione, svolge la funzione di spazio distributivo centrale tra gli spazi fluidi dell’area giorno e le isole funzionali private quali i bagni e le camere da letto . Appena entrati infatti riusciamo a guardare fuori di casa: verso la zona giorno, dove una finestra inquadra verso il mare, verso la zona notte , dove un accesso al terrazzo inquadra le colline, il tutto amplificato da un gioco di specchi che dalla zona dei servizi, ne nasconde la profondità e crea un’altra vista esterna, immaginaria.

Ora la differenza sta nel nuovo punto di vista, chiudiamo la porta di ingresso alle nostre spalle e ci ritroviamo al centro della città.

  • Sopra e sotto i tetti: Ingresso & Corridoio in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Ingresso & Corridoio in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Ingresso & Corridoio in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Ingresso & Corridoio in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

  • Sopra e sotto i tetti: Soggiorno in stile  di ministudio architetti,

    Sopra e sotto i tetti

Admin-Area