Calipso - Καλυψώ di Cecchetti Denarié Stefàno | homify
Cambia la foto del profilo
Cambia la copertina
Cecchetti Denarié Stefàno
Cecchetti Denarié Stefàno

Cecchetti Denarié Stefàno

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Cambia la copertina
Edit project Aggiungi foto
Cecchetti Denarié Stefàno
Cecchetti Denarié Stefàno
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Calipso – Καλυψώ

Calipso, colei che nasconde, viveva nell'isola di Ogigia, nel mezzo del Mediterraneo. Lì Ulisse fu prigioniero per sette anni dell'amore della dea che ogni notte, nella sua grotta, era in grado di fargli dimenticare il pensiero di Itaca; il giorno invece guardava dalla sponda verso il mare, nostalgico e desideroso di tornare a casa.

L’istallazione vuole interpretare essere questo mostrare-nascondere, il forte contrasto mediterraneo: stagioni ben definite, coste aspre e vegetazione lussureggiante, da un lato una grotta intensamente profumata, dall'altro una roccia in mezzo al mare deserto.

Il progetto consiste in una scala di piante contenuta da una parete di pitturata di gesso. La scala non è visibile, in quanto coperta dalle piante; i vasi stessi non si possono vedere, in quanto la vista è bloccata frontalmente dalle chiome di quelle posizionate davanti, e lateralmente dalla parete di gesso. Ogni gradino ha un'alzata di 19 cm e una pedata di 27. Le scale sono verniciate di bianco, e la struttura occupa 1,3 m di larghezza per 2 di lunghezza. La parete è composta da una lamina in plastica pittata con gesso alabastrino: la parete è assicurata alla struttura interna.

L'effetto finale è quello di una rampa di piante che va oltre il parapetto della torre, tra profumo e luce. Salendo dalle strette scale dell’antico torrione l’affaccio è sorprendente, intermediato dall’oasi lussureggiante e aspra al contempo di Calipso.

Specie utilizzate: Cistus purpureus, Hedera helix, Helichrysum italicum, Ficus carica, Myrtus microphylla, Salvia chamaedryoides argentea, Teucrium chamaedrys, Thymus serpillum.

Località
Grottammare (AP)
  • Calipso - Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

    Libri delle idee della redazione con questa foto
    Libri delle Idee: 3
    ["KR"] [Published] 정원 안에 표정이 담긴 조형물
    ["IT"] [Published] Una poltrona per ogni giardino
    ["IT"] [Published] L'architettura del paesaggio: soluzioni moderne
  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

  • Calipso – Καλυψώ: Giardino in stile  di Cecchetti Denarié Stefàno, Mediterraneo

    Calipso – Καλυψώ

Admin-Area