Museo Dell'Acqua di AEA STUDIO ESPOSITO | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3566:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3
AEA STUDIO ESPOSITO
edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Edit project Aggiungi foto
AEA STUDIO ESPOSITO
AEA STUDIO ESPOSITO
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Museo Dell'Acqua

SPAZIO ACQUA LOCUS AMOEN per Milano 

Creare uno spazio dove sia piacevole entrare, osservare, imparare, riposare a contatto, quasi fisico, con l'elemento primordiale e rassicurante per eccellenza: l'acqua.

Valorizzare l’intorno geografico, innovando nella tradizione milanese ribadendo quel rispetto consapevole del territorio e del suo ecosistema; comprendendone le consuetudini e sfumature relazionali con i cittadini. 

Questo l’approccio alla base del progetto dello SPAZIO ACQUA per valorizzare l’attuale struttura – attualmente inaccessibile al pubblico – posta in Piazza Diocleziano a Milano. Un approccio multidisciplinare per illuminare l’attuale buco nero sul territorio, percepito dai cittadini come un appendice estranea, connotato - attualmente – come quella di un muro di cinta usato per le affissioni e i tag dei graffitari. Un muro rappresenta sempre un’esclusione, monolitico, inaccessibile e opaco, tradendo la vocazione della struttura stessa, nata come punto di gestione delle acque cittadine. E proprio l’acqua connota il riscatto e la promozione dell’opaca struttura, l’acqua diventa il punto di contatto – un limes – dove la popolazione e la sua città si guarda, per (ri)conoscersi, dove riscoprire la spiegazione del territorio dove abita.

Il progetto dello SPAZIO ACQUA coniuga il pragmatismo del fare – mostre, bookshop, presentazioni moda, eventi, incontri culturali e aziendali… - all’accoglienza nell’offrire l’acqua al visitatore, allo straniero, all’ospite, al nuovo cittadino che arriva sul territorio, per condividere immediatamente codici di comportamento, base per un reciproco rispetto: un gesto antico che diventa fondamento per la Milano del futuro. il tutto nella direzione di un rafforzamento di quella peculiare identità milanese che determina e identifica il nostro tessuto sociale di appartenenza.

PROGETTUALITÁ: l’operatività e i temi

L’operatività progettuale si sviluppa intorno a due temi forti che si sono venuti quasi naturalmente e armonicamente ad intrecciare.

Il primo riguarda il recupero strutturale e funzionale dell’edificio, già connotato storicamente e architettonicamente, ma ormai obsoleto, avulso dal territorio circostante e disarmonico nelle attese e bisogni dell’utenza contemporanea. 

Il secondo si impone come volontà/necessità di offrire uno spazio rinnovato, innovativo pur nella continuità della destinazione – museo e laboratori didattici – in grado di esaltare l’elemento qualificante di tutto l’ambiente. L’ACQUA. ____________________________________________________________ PROGETTO: descrizione 

Ripristinare e valorizzare gli elementi pre-esistenti, coerentemente all’idea progettuale di fondo, ottimizzando quelle parti ancora valide sotto il profilo strutturale; come ad esempio le grandi finestre esistenti attualmente murate. 

Rivitalizzare gli spazi esistenti mantenendo l’impianto di fondo e le destinazioni d’uso, riqualificandoli e reinterpretandoli in chiave estetica/funzionale; viene proposto l’utilizzo di tecniche, materiali e soluzioni architettoniche coerentemente alla nuova connotazione territoriale. 

Realizzazione ex-novo di alcuni ambienti a complemento della nuova operatività, favorendo una “scorrevolezza” di passaggio, con il territorio per rendere “naturale”, da parte dei cittadini, la fruizione degli spazi.

Località
Milano, Italy
  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

  • Museo Dell'Acqua Musei moderni di AEA STUDIO ESPOSITO Moderno

    Museo Dell'Acqua

Admin-Area