Villa al mare- Bisceglie di Silvia Cassetta kNoWarchitecture | homify
Cambia la foto del profilo
Cambia la copertina
Silvia Cassetta kNoWarchitecture
Silvia Cassetta kNoWarchitecture

Silvia Cassetta kNoWarchite…

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Cambia la copertina
Edit project Aggiungi foto
Silvia Cassetta kNoWarchitecture
Silvia Cassetta kNoWarchite...
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Villa al mare- Bisceglie

L’architettura che diventa poesia è l'obiettivo di questo progetto: la ristrutturazione di una villa al mare per la famiglia di una giovane coppia. Cercare di riflettere sullo spazio con la consapevolezza che l’architettura può contribuire a  migliorare la vita delle persone, è il dovere di un architetto. La ristrutturazione di questa villa è interessante poiché è stato modificato un progetto già esistente con dei criteri sia estetici che funzionali: lo spazio è stato ampliato con l’eliminazione di tramezzature superflue, per permettere alla luce naturale di entrare meglio. L’integrazione tra interno ed esterno  è risolta attraverso l’acqua, che diventa  elemento fondamentale per lo spazio, dove riflessi e suoni rimandano alla natura. La finalità di accogliere come in una Spa è stato il concept principale: sono state, infatti, progettate due vasche idromassaggio d'acqua, la principale nel vecchio piccolo cortile e la piu' piccola sul tetto, che acquista le caratteristiche di un Roof-garden, offrendo una seduta all'interno della vasca per guardare l'orizzonte sul mare. Le linee sono dinamiche per cercare di raggiungere una leggerezza compositiva e la maggior parte degli arredi sono stati disegnati come “pezzi unici” per questo progetto. Il primo prodotto di un design “clever” è il MUtable, protagonista dell’open space principale; è un tavolo di luce, multifunzionale, adatto a feste e cocktail, o smontabile all’occorrenza per un pranzo classico. Il dettaglio è fondamentale perché tutto sia in equilibrio nel progetto.  Il lavabo del bagno ospiti è disegnato per questo spazio, come se fosse una conchiglia. I pezzi più importanti sono disegnati esclusivamente per la committenza: è chiara la volontà di integrare l’arredo nello spazio, come se fosse una scultura o come se addirittura generasse le dinamiche spaziali.  L’intento è stato quello di creare,  con il connubio di diversi materiali, una naturalezza raccolta in un ambiente soft, in cui pietra e leggerezza si fondono, luce e acqua si sfiorano. La percezione sui materiali rende naturale e forte il concetto che  il tatto influisce sulle sensazioni: importante quanto la forma, il materiale scelto  modifica il rumore dell’acqua quando cade sulla superficie, il suono è diverso: la pietra, quando raccoglie l’acqua ricorda la freschezza di un ruscello.

Località
Bisceglie (BT)
  • cuore di luce del MUtable design silvia cassetta: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    cuore di luce del MUtable design silvia cassetta

  • Zona Pranzo- MUtable: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Zona Pranzo- MUtable

    MUtable è un tavolo multifunzionale che domina nella zona pranzo della villa."MUtable"  è multifunzionale, rende “clever”  il tavolo classico da salotto, assume vitalità suggerendo  altri usi.  Da un lato lo spazio è per pranzi o cene, dall'altro è studiato per contenere un lavabo per zona cocktail o colazione. Le superfici sono lastre di vetro,  dalle quali traspare luce  cangiante, per offrire anche ad un tavolo la possibilità di emozionare attraverso i colori. Un "cuore di luce" cangiante che dona effetti e riflessi diversi. 

  • MUtable e vista della scala che conduce alla zona notte inferiore: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    MUtable e vista della scala che conduce alla zona notte inferiore

  • Dettaglio del MUtable: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Dettaglio del MUtable

  • Vista della Camera da letto padronale: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Vista della Camera da letto padronale

    Nella camera da letto padronale l'arredo è stato progettato come se fosse un unico elemento architettonico che scolpisce lo spazio.  Il lavabo si integra con la doccia, diventa panca-toilette verso il letto in un unico volume rivestito in microcemento. L'architettura diventa arredo.

  • Vista della Camera da letto padronale: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Vista della Camera da letto padronale

    il letto è inserito nel volume di collegamento ad una piccola corte esterna ed è stato disegnato prevedendo un incasso in una  una struttura di mattoni,  rivestita in microcemento

  • Villa al mare- Bisceglie: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Villa al mare- Bisceglie

  • Lavabo a conchiglia: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Lavabo a conchiglia

    Il lavabo disegnato da Silvia Cassetta esclusivamente per i committenti, è tagliato con macchine a controllo numerico, direttamente sul blocco in travertino, scelto per i bagni di questa villa

  • Villa al mare- Bisceglie: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Villa al mare- Bisceglie

  • Villa al mare- Bisceglie: Piscine in stile  di Silvia Cassetta kNoWarchitecture,

    Villa al mare- Bisceglie

Admin-Area