Due cuori e una "capanna" di MmArchi. I Monica Maraspin Architetto | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3566:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3
MmArchi.  I  Monica Maraspin Architetto
edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Edit project Aggiungi foto
MmArchi.  I  Monica Maraspin Architetto
MmArchi. I Monica Maraspi...
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Due cuori e una capanna

Restyling!

Questa la parola d'ordine dei due committenti, una giovane coppia… .entrambi desiderosi di una abitazione moderna, diversa dalle case vicine prive di personalità, ma al tempo stesso rispettosa dei caratteri tipologici e morfologici del contesto, decidono di rimettere mano al progetto della loro futura casa immersa nella natura carsica dell'altipiano triestino.

Un progetto ricco di entusiasmo… un entusiasmo che fin da subito ha creato una magica sinergia tra progettisti e committenti. Per quanto riguarda le facciate, per migliorare le relazioni tra spazio interno ed esterno e il disegno dei prospetti, sono state apportate modifiche alle forme e alle dimensioni dei fori architettonici .

E' stato introdotto, inoltre, un rivestimento ligneo che, insieme alla ridefinizione del sistema delle aperture introduce un'asimmetria capace di dialogare con la distribuzione degli spazi interni e di rapportarsi contemporaneamente al utilizzo dei corrispondenti spazi esterni. I due rivestimenti lignei del prospetto ovest e nord, si contraddistinguono per la presenza di due finestre “a cannocchiale” che, con la loro cornice metallica lievemente aggettante rispetto al filo facciata, catturano la vista sul paesaggio circostante. Le restanti finestre, invece, di superficie maggiore, seguono una logica inversa: far entrare il paesaggio negli ambienti abitati creando una continuità visiva tra interno ed esterno. Per ottenere un’architettura organica che ben si relazioni con il contesto, evitando ’l’effetto monolitico” ottenuto da un volume compatto, si è optato per la scelta di una tinteggiatura caratterizzata da due tonalità di grigio: il volume principale di color grigio chiaro mentre gli altri volumi (vano scale, terrazzo porticato e box auto), pensati “a contrasto”, presentano un grigio di una tonalità più scura.Per quanto attiene alle nuove sistemazioni esterne, si è provveduto alla ricollocazione della piscina nella zona a sud-ovest dell'unità abitativa in modo tale da sfruttare al meglio la parte di giardino che si incunea, con forma irregolare, tra le proprietà limitrofe e, soprattutto, preservare le alberature presenti. Così facendo, il disegno della piscina e della relativa area decking, si adegua alle forme definite dai limiti della proprietà evitando di abbattere le alberature presenti nella parte a sud del giardino. Le superfici circostanti risultano pavimentate con doghe di legno e presentano dei lievi salti di quota tali da organizzare i diversi spazi: area prendisole, zona di passaggio, doccia… La recinzione lungo la via è caratterizzata dalla presenza dell’accesso pedonale allineato con il percorso pedonale che porta all'ingresso. Il muretto di recinzione è intonacato al rustico di color grigio chiaro, fatta eccezione per due parti in muratura che inquadrano i due accessi (carrabile e pedonale) da intonacarsi “al rustico” e tinteggiati color grigio scuro “a contrasto” con il restante muretto. L'accesso all'abitazione avviene per mezzo di un volume aggiuntivo tinteggiato color grigio scuro; finestre dalle forme generose smaterializzano il volume in cemento armato lasciando intravedere lo sviluppo delle rampe del corpo scala.

Località
Trieste
  • Due cuori e una "capanna" Case moderne di MmArchi. I Monica Maraspin Architetto Moderno

    Due cuori e una capanna

  • Due cuori e una <q>capanna</q> Case moderne di MmArchi. I Monica Maraspin Architetto Moderno Legno Effetto legno

    Due cuori e una capanna

Admin-Area