Centro Congressi | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3644:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3
Studio Vinci Architetto
edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Edit project Aggiungi foto
Studio Vinci Architetto
Studio Vinci Architetto
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Centro Congressi

Il centro
congressi nasce a Roma sulla via Aurelia a pochi metri dalle antiche mura aureliane e dalla basilica di San Pietro.

Situato all’interno del Parco Tirreno Suite Hotel & Residence, il complesso sorge su una vasta area verde con un parco interno di 20.000 metri quadrati.

L’ingresso al Centro Congressi è inserito all’interno del parco.

La forza espressiva immediatamente percepibile dall’ingresso esterno, una piramide di vetro inclinata a base triangolare dalla quale si accede al foyer creando una sensazione ipogea del progetto, sta nella relazione tra le strutture che la compongono.

Il segno architettonico principale risulta essere la mancanza di gerarchie tra i volumi in un equilibrio tra elementi difformi, evidenziati dall’utilizzo di materiali naturali, che legano i due piani e le doppie altezze della struttura.

L’osservatore, infatti, viene subito accolto dalla visione prospettica scultorea delle pareti; “vele” nello spazio che disegnano la grande sala e la proteggono al piano superiore; alle pareti curve inclinate in travertino grezzo si alternano pareti dritte inclinate in pietra serena nelle quali si aprono portali nella sala e affacci al piano superiore creando così delle composizioni articolate, flessuosità delle forme, variazioni geometriche, raggiungendo effetti di notevole complessità espressiva e tecnologica.

Alla plasticità dei volumi si contrappone la trasparenza delle scale; due scale elicoidali inclinate a sezione variabile avviluppate in un vortice di vetro cielo-terra; nodi di collegamento tra i due piani, presenze attente, sentinelle notturne, complici di un sorriso durante il trasporto.

Località
Roma
  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

  • Centro Congressi di Studio Vinci Architetto

    Centro Congressi

Admin-Area