Ristrutturazione Villa Meina di Matteo Verdoia Architetto | homify
Matteo Verdoia Architetto

Matteo Verdoia Architetto

Matteo Verdoia Architetto
Matteo Verdoia Architetto
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Ristrutturazione Villa Meina

Villa a Meina

Il complesso residenziale Condominio Isola del Bosco si colloca sulla riva piemontese del Lago Maggiore, in direzione Lesa, sul terreno della villa ottocentesca Villa Cella andata demolita nel dopoguerra, della quale sono ancora presenti elementi architettonici decorativi, quali statue e fontane. La villa, oggetto della progettazione, è immersa nel verde di un parco secolare con vista sulla Rocca d’Angera e la Rocca di Arona.

L’edificio, sottoposto a vincolo paesaggistico/ambientale, non può subire alcun tipo di modifica esterna.

La progettazione è avvenuta in un continuo dialogo e confronto fra Progettista, Committenza, Amministrazione Comunale e Impresa costruttrice; ed è grazie ad un Concept progettuale semplice ed efficace e a una committenza aperta a nuove idee, ma attenta alle proprie esigenze, che si è riusciti a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Dopo aver compreso quali fossero le necessità e le aspettative della proprietà, si è deciso di creare ambienti luminosi, moderni, spaziosi e allo stesso tempo caldi, accoglienti e confortevoli, favorendo i luoghi dello stare come il soggiorno/pranzo al piano terreno e la taverna del piano interrato.

Appaiono da subito evidenti i riferimenti ai concetti elaborati dal Maestro Frank Lloyd Wright: l’interno visto come scatola rotta che propende verso l’esterno in un continuo dialogo, le pareti che si trasformano in aperture su “altri spazi” favorendo il rapporto fra interno/esterno, il camino, fulcro della vita familiare e simbolo dello “stare insieme”, la scelta dei materiali naturali.

La buona riuscita del progetto risiede sia nella compiutezza degli aspetti compostivi-formali sviluppati dal progettista, sia nell'abilità dello stesso di trasformare i vincoli normativi in punti architettonici di forza.

L’idea progettuale dell’architetto è di creare ambienti dove funzioni, percorsi, forme e colori, siano in costante relazione fra loro.

Quinte, volumi, pieni e vuoti, luci e ombre sono gli elementi che compongono e caratterizzano i locali di progetto, portando lo sguardo dello spettatore a continue scoperte e nuovi punti di vista.

La composizione e la pulizia dei volumi che caratterizzano il progetto sono il prodotto di un attento studio delle proporzioni, della scansione tra pieni e vuoti e degli elementi cromatici, strettamente legati alle funzioni che contengono e dei particolari costruttivi.

La scelta di materiali che riconducano immediatamente a elementi naturali, come la pietra, il legno e la terracotta, rafforza il dialogo fra interno ed esterno e trasforma i locali nel proseguimento del giardino, creando così le condizioni affinché Natura e uomo possano ritrovare il giusto equilibrio.

Villa in Meina

Private housing estate“ISOLA DEL BOSCO”  lies on the shore of Lake Maggiore towards Lesa, where it was  the nineteenth century Villa Cella destroyed after the second world war. Today we can still find decorative architectural elements of the ancient villa, such as statues and fountains. The new buildings that compose the complex are formed by apartment-house and some villas immersed in a deep century-old park overlooking the Rocca diAngera and the Rocca di Arona.

This area is subject to environmentally protective restrictions, for this reason any type of changing is forbidden.

The design took place in a continuous dialogue and comparison of designer, Client, municipal administration and builders; and thanks to a simple and effective design Concept, a buyer opened to new ideas but sensible to needs, that the project is been developed.

 A dialogue with client to understand his mission and his needs was essential to decide how to develop the design. The idea was to create bright modern and spacious rooms,but  at the same time warm, cosy and comfortable.  Moreover the living/dining room had to be the heart of the home.

There is an immediate connection to the concepts developed by Frank Lloyd Wright: the interior is broken box that is going outward in a continuous dialogue; walls turn into opening spaces creating a relationship between internal/external. The fireplace is the heart of family life and a symbol of being together, also the choice of natural materials is a connection to Wright.

The success of the project lies in a scrupulousproject and formal aspects developed by the designer, but at the same time the ability to transform the regulatory constraints on architectural points of strength.

The aim of the project is to create environments where features, paths, shapes and colors are in constant relationship between them.

Volumes, light and shadow are the elements that make up and characterize the project, bringing the spectator to new viewpoints.

The composition and the volumes that characterize the project are the product of a careful study of the proportions,fullness and emptiness and chromatic elements closely related to the functions that contain and construction details.

The choice of materials related to natural elements, such as stone, wood and “terracotta”, underlines the dialogue between indoor-outdoorsorooms and garden seems to be connected, creating the conditions in which nature and man can find the right balance.

Architect: Arch. Matteo Verdoia

Località
Meina
  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Pranzo

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Pranzo

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Cucina

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Camino

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Particolare camino

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Particolare camino

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Particolare camino

  • Villa Meina: Soggiorno in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Particolare camino

  • Villa Meina: Sala da pranzo in stile  di Matteo Verdoia Architetto

    Villa Meina

    Soggiorno - Pranzo

Admin-Area