A&M Studio

A&M Studio

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto Edit project Aggiungi foto
A&M Studio
A&M Studio
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Casa B

Nella luce

L’appartamento occupa il secondo piano di un più ampio fabbricato, risalente al Settecento, all’interno del centro storico di Vicopisano. Il palazzo, con tipologia in linea — unico vano scala che distribuisce su due appartamenti per piano — chiude il fronte orientale della piazza principale (Piazza Domenico Cavalca), centro nevralgico della vita del paese.

L’abitazione sta al limite: il limite superiore del fabbricato, il margine delle mura e della città medievale, i bordi della piazza e della nuova espansione urbana, attuata nell’Ottocento. Su questa condizione si innesca una naturale condizione di tensione della quale beneficia anche il nuovo progetto di distribuzione interna per l’appartamento di 65 mq.

La precedente disposizione prevedeva quattro vani suddivisi da un muro di spina e da un muro di irrigidimento trasversale, con un annesso esterno posto sul lato est (contenente l’unico bagno). Un sistema di circolazione continua metteva in comunicazione tutti i vani, che risultavano passanti e non pienamente sfruttabili nella loro potenzialità planimetrica. Ferma restando la destinazione dei quattro vani principali (cucina/pranzo, soggiorno e le due camere), il progetto ha risolto le ambiguità distributive, realizzando un sistema centrale con il nuovo bagno ed il corridoio, che ha esaltato le potenzialità luministiche nella percezione reciproca dei vari ambienti.

La sequenza delle visuali, nei passaggi graduati, ha esaltato l’apertura prospettica che gli angoli potevano consentire, suscitando la sensazione illusoria di ambienti più grandi. L’utilizzo del bianco per le pareti, la particolare predisposizione e la gamma cromatica degli arredi, la pavimentazione in parquet di rovere con finitura naturale, rafforzano l’impressione generale. Nello stesso tempo i materiali, naturali o con vari gradi di opacità, stabiliscono una relazione con il soffitto ligneo esistente, i serramenti e le porte restaurate.

L’intervento di ristrutturazione oscilla, infatti, fra il recupero del senso dell’identità tipologica ed il suo significato storico e l’esplorazione delle valenze proprie di un modus vivendi contemporaneo, il tutto trasfigurato da un senso nuovo nell’utilizzo della luce.

Località
vicopisano
  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Controcampo

    del bagno. Sullo sfondo il corridoio e la libreria a parete

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Il bagno

    illuminato dalla luce zenitale della finestra a tetto

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Il

    soggiorno. Sullo sfondo il corridoio

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    La cucina

    vista dal soggiorno

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Interno

    della cucina

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Planimetrie dello stato precedente e di progetto

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

     Il

    contesto ambientale. L’appartamento occupa il secondo piano di un fabbricato storico

  • Casa B: Paesaggio d'interni in stile  di A&M Studio

    Casa B

    Controcampo

    della cucina con vista sul soggiorno

Admin-Area