Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

homify 360°: il recupero di un palazzo storico, tra barocco e modernità

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Il barocco continua a rendere celebre il passato delle nostre città italiane. A dimostrazione di ciò, oggi, ci rechiamo nel cuore della città di Torino, a poca distanza da Piazza San Carlo. La meta prescelta è Palazzo Valperga, un perfetto esempio di come l’architettura XVII secolo possa rivivere un nuovo splendore attraverso un recupero in grado di impreziosire e migliorare la funzionalità di un edificio, senza comprometterne lo spirito e l’aspetto storico. Palazzo Valperga fu edificato nel 1663, mentre nel Settecento subì una ristrutturazione che portò anche un ampliamento del palazzo. Infine, nel XIX secolo l’edificio divenne un centro nevralgico del movimento culturale torinese del tempo.

L’intero lavoro è stato condotto egregiamente dal gruppo Building, un’impresa di costruzioni che ha sede nella città di Torino. L’obiettivo era quello di recuperare e valorizzare la struttura esistente che aveva affrontato diverse riqualificazioni per adattare gli ambienti ad attività legate ai servizi e al terziario. Il progetto attuale ha preso il nome di The Number 6 ed ha portato la più moderna tecnologia domotica all’interno di Palazzo Valperga, insieme al design e a soluzioni architettoniche uniche che ci accingiamo a vedere.

Palazzo Valperga

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Il nostro tour parte dall'ingresso principale, con la facciata di Palazzo Valperga che si mostra in tutto il suo splendore e in tutta la sua purezza stilistica. La dimora, nata per essere un luogo di rappresentanza, può vantare fregi e decorazioni sui lati esterni che hanno subito un attento lavoro di restauro. Il progetto ha cercato di mantenere l’aspetto originale della struttura; così facendo si è dato vita ad una facciata luminosa che ha ridato lustro a tutto il palazzo.

La corte interna

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Magia di luce e poesia per la corte interna. Il giardino seicentesco è stato reinterpretato attraverso la trasposizione delle forme e delle dimensioni su un unico piano, con un disegno di ciottoli, luci e piante. Ma il vero giardino barocco è verticale, rievocato brillantemente dall’artista Richi Ferrero. L’albero sospeso nel vuoto rende tributo alla storia del luogo, introducendo poeticamente lo spirito contemporaneo che regna all'interno dell’edificio. Tutt’attorno, le ringhiere dei balconi ospitano vasi che creano un gioco tra luci e piante.

Le scelte progettuali sono state chiaramente indirizzate nell’evocare il glorioso passato di Palazzo Valperga. Tuttavia, come vedremo fra poco, l’edificio ha una connotazione residenziale privata e, nelle intenzioni della committenza, anche un aspetto pubblico che lo rende uno spazio aperto alla città, volendo quindi ricreare il cuore artistico e culturale di una volta.

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Il terrazzo si presenta come una piccola oasi di pace nel pieno centro di Torino. Da quest’altra prospettiva possiamo apprezzare la parte superiore dell’edificio che ospita un vero e proprio giardino e che continua con il suo tema di giochi di luce.

Gli appartamenti

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Entrando negli interni ecco la sorpresa. Palazzo Valperga ospita ben 36 appartamenti progettati rispettando la planimetria del disegno originale. L’effetto scenico è notevole vedendo gli elementi storici, come il tetto, che si combinano perfettamente con un interior design all’avanguardia e impianti di ultima generazione per limitare l’impatto ecologico della costruzione.

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

I progettisti sono riusciti a creare un allestimento contemporaneo, attraverso un arredamento di qualità stilistica e con alcune soluzioni volte ad enfatizzarne la linea futuristica, come ad esempio i LED e l’utilizzo del vetro per delimitare lo spazio di questa cucina.

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Appartamenti anche eclettici, che ospitano opere d’arte per dare maggior lustro e importanza ad una dimora nobiliare nel pieno centro di una città italiana ed europea. Il percorso progettuale è stato seguito dagli enti di Tutela, affinché la ricostruzione rendesse spazio e merito a questi luoghi ormai perduti nel tempo, senza inficiarne il carattere storico e culturale.

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Gli appartamenti, gli uffici e gli spazi comuni sono stati riqualificati. Le finiture sono state concepite per migliorare la funzionalità e il comfort di questi ambienti atti ad ospitare la vita di tutti i giorni. In questo esempio, possiamo notare come si sia sfruttato sapientemente lo spazio del sottotetto per creare un'elegante camera da letto con bagno.

Il centro benessere

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

Ultimo ma non per importanza, The Number 6 ha anche uno spazio dedicato al benessere e al relax, riservato ai proprietari degli appartamenti. Il centro spa e la palestra sono dotate delle migliori attrezzature, potendo regalare così un’esperienza unica ai propri ospiti.

Il carattere storico

The Number 6:  in stile  di Building
Building

The Number 6

Building

E concludiamo questo nostro tour tra arte e design con questa immagine suggestiva che ci mostra come, saggiamente, sia siano mantenuti degli ambienti interni con il loro aspetto originale. Un’eleganza appartenente a un’altra epoca che però risulta apprezzata pienamente sia oggi, sia, si spera, in futuro.

Se vi è piaciuto questo progetto forse vi interesseranno:

- homify 360°: il prima e dopo della ristrutturazione di una casa romantica

- Prima e dopo: la ristrutturazione di una villa padronale

Cosa pensate di questo progetto? 
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!