Gli oggetti per l'inverno che non possono mancare in casa

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Dopo un estate poco estiva e un inizio di autunno alquanto mite, ecco che le temperature si sono radicalmente abbassate, facendo tornare protagonisti nell'armadio e nella vita di tutti i giorni, sciarpe e cappotti. Certo, il grande freddo si farà attendere ancora per un po', ma ci stiamo mettendo nell'ottica che ormai per le temperature gradevoli dovremo attendere almeno sei mesi. Così ecco che anche la voglia di uscire viene sempre meno e alle passeggiate all'aria aperta, iniziamo a preferire un bel film accoccolati sul divano coperti da un morbido plaid. Immaginate il piacere di osservare la pioggia che cade dal cielo, mentre voi siete comodamente rifugiati nella vostra abitazione sotto un bel piumone, perché sì, l'estate è magica e abbiamo tanta voglia di fare, ma non c'è nulla di più rilassante che il dolce letargo invernale. 

Oggi abbiamo quindi deciso di parlarvi dei trend per quest'inverno, di ciò che proprio a casa nostra non può mancare, perché ok i riscaldamenti accesi, ok che alcuni di noi possono godere anche della legna che arde nel camino, ma nonostante ci siano mille modi per riscaldare gli ambienti, questi non saranno mai abbastanza caldi, soprattutto se vivete al nord o sui monti. Ecco allora che plaid, piumoni, pantofole in tessuto e pigiami in pile o flanella, diventeranno i nostri migliori amici nei mesi che vanno da novembre a marzo. Abbiamo scelto per voi cinque must have durante il periodo invernale, vi invitiamo a scoprirli con noi!

La lana

NATURAL TRICOT BY POEMO DESIGN: Camera da letto in stile in stile Moderno di POEMO DESIGN
POEMO DESIGN

NATURAL TRICOT BY POEMO DESIGN

POEMO DESIGN

La lana è quel materiale che, più di tutti, ci fa pensare alle basse temperature. Ci sono un sacco di tipologie di lana: da quella cotta al cashmere, da quella un po' più ruvida a quella morbidissima, qualunque sia la sua natura, sempre lo stesso compito deve avere, ovvero, farci stare al caldo. Normalmente, appena le temperature iniziano a farsi un po' più basse, ci affidiamo alle coperte per non avere freddo durante la notte, mentre d'inverno quando il clima diventa più rigido, diamo spazio al piumone. Questo non vuol dire però che sul letto non possa rimanere una coperta, pronta per essere usata per fugaci pisolini pomeridiani. Nella foto vediamo come il plaid venga accompagnato anche da un set di cuscini di varie tonalità dello stesso colore: un'idea interessante e di stile. 

Le pantofole

Mentre in estate ci piace camminare a piedi scalzi per gli ambienti della casa, tenendoci in contatto con il pavimento e trovando refrigerio nel marmo che ricopre i nostri pavimenti, d'inverno la sensazione delle estremità ghiacciate, è forse una delle più odiose della stagione. Importante è quindi la scelta della pantofola: alcuni di noi la preferiranno in lana, altri in peluche, altri ancora in spugna, da utilizzare anche dopo la doccia. Qualunque sia la vostra preferenza, ricordatevi sempre di non lasciare i piedi nudi, per non contrarre noiosi raffreddori. 

Un pouf

Se possedete una casa in montagna e volete aggiungere qualche nuovo complemento d'arredo, vi consigliamo di prendere spunto da questa fotografia. Questa immagine trasmette proprio un senso d'inverno: un buon libro, una tazza di tè caldo, un comodo pouf foderato con la lana e la legna nel camino, pronta per essere arsa. Il pouf color panna darà un tocco di classe al vostro salotto, oltre che essere una comoda seduta per una veloce lettura. 

Anche i mici hanno freddo

Camera da letto in stile in stile Eclettico di Quilts by Lisa Watson
Quilts by Lisa Watson

Rufus the cat modelling quilts!

Quilts by Lisa Watson

Chi ha un gatto lo sa: d'estate, quando l'invadente palla di pelo si accoccola sul nostro sterno mentre guardiamo un film, non possiamo che ritenerla una cosa parecchio fastidiosa. D'inverno è tutta un'altra storia. Come noi, anche i nostri amici a quattro zampe sentono il cambio di stagione e anche se sono soliti sviluppare un caldo mantello invernale, ameranno quando il nostro letto si coprirà di piumoni, cuscini e coperte. Ci sono varie tipologie di piumoni invernali: li troviamo sia in piuma naturale o peluria che in materiale sintetico, oltre che dividersi in trapunte (molto calde) e piumini (più freschi). Vi consigliamo, al momento dell'acquisto, di controllare bene le caratteristiche, soprattutto per quello che riguarda il calore che emanerà la vostra coperta, per non rischiare di sudare anche nelle giornate invernali più fredde!

Per i più freddolosi

Camera da letto in stile in stile Classico di Lenz & Leif
Lenz & Leif

Hot Friend – Wärmflasche mit Elch Motiv

Lenz & Leif

Per le persone che soffrono maggiormente il freddo, oltre ai rimedi dei giorni nostri come lo scaldasonno (una panno lungo quanto tutto il materasso che, collegato alla presa elettrica e posizionato tra il lenzuolo e il materasso, non vi farà più provare la sensazione di entrare in un letto freddo), esiste sempre il rimedio della nonna: la cara e intramontabile borsa dell'acqua calda. Per non lasciarla del suo classico color mattone, i nostri esperti si sono inventati un rivestimento, che oltre a renderla sicuramente più bella alla vista, ne aumenterà anche il comfort al tatto. Che sia con le renne (come lo vedete nella fotografia) o con i pinguini, il rivestimento vi aiuterà a rendere la borsa dell'acqua calda non solo un oggetto utile nelle fredde giornate invernali, ma anche un complemento d'arredo di tutto rispetto.

Cosa utilizzate per scaldarvi durante l'inverno? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!