post:  in stile  di 2bn architetti associati

Il cambiamento sensazionale di un appartamento trascurato

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Siete pronti ad assistere ad una trasformazione incredibile? La casa che visiteremo oggi si sviluppa su 3 piani e prima dell'intervento dello studio romano 2BN Architetti Associati versava in un totale stato di abbandono. Gli interni erano totalmente trasandati, lo stile obsoleto e, oltre alla mancanza di arredi, le finiture davano vita ad ambienti che non erano minimamente accoglienti. Volete vedere come il team è riuscito a cambiare le cose?

Prima: lo squallore

Non servono molte parole per commentare questo ambiente. Immediatamente salta all'occhio il muro di separazione color fuxia, a dir poco opinabile. Il pavimento è squallido e freddo e nell'insieme la stanza dà un forte senso di trasandatezza e abbandono. Niente esalta la luminosità di questo interno, pur essendo le pareti bianche.

Dopo: uno spazio meraviglioso

Lo spazio è stato totalmente ridefinito, ora questo splendido open space ha un'identità forte e un carattere ben definito. A scandire il tutto, sono gli scaffali a tutta altezza dall'originale forma, che dà un tocco di dinamismo. A chiudere la stanza dal lato della zona pranzo è un altro elemento di arredo fisso: una parete di mensole.

Dal punto di vista cromatico c'è grande modernità: una scala di grigi completata dal bianco costituisce la palette della zona giorno, estremamente sofisticata e dall'atmosfera scandinava. Vogliamo parlare del pavimento a cementine? Semplicemente meraviglioso!

Un altro punto di vista

Ecco un'altra vista della zona giorno, che permette di osservare meglio il soggiorno. La sala da pranzo è racchiusa da mensole e scaffali, con un'attenzione al dettaglio enorme. Da qui possiamo notare il pensile con gli scatolati in legno posizionati su binari, che è davvero un pezzo notevole, molto raffinato! Il soggiorno gode appieno dell'abbondante luce che entra dalla vetrata.

La scelta delle luci artificiali è orientata su pezzi molto delicati, dal design elegante.

Prima: una scala buia

Ecco la scala che collegava la zona giorno alle camere. Che dire… risultava buia e squallida, con quel pavimento in graniglia.

Dopo: una scala moderna e luminosa

Ora anche questo spazio è curato e pieno di personalità! Il contrasto bianco – nero e la parete di scaffali dalle forme irregolari definiscono il vano, ora adeguatamente illuminato.

Prima: tutto da rifare

Ecco come si presentava il piano terra prima dei lavori: un completo disastro, tra muri rovinati, una pessima carta da parati con il disegno dei mattoni, la scala in pessime condizioni.

Dopo: la perfezione

Anche qui le scale sono delimitate da forme irregolari e dinamiche, in questo modo risultano più interessanti come elemento e non un semplice spazio di passaggio.

Vista sul giardino

Eccoci di nuovo in soggiorno. Avevate notato lo spazio esterno per poter mangiare comodamente all'aperto? Un incanto! E non poteva mancare il caminetto per godersi le fredde serate invernali!

La camera da letto

Questa è la camera da letto principale. Il bianco domina, scelta ideale, dal momento che lo spazio a disposizione non è particolarmente ampio. Il pavimento è in un caldo parquet industriale sui toni scuri, un'ottima soluzione per la zona notte!

Il bagno

Nel bagno troviamo scelte cromatiche più audaci, un bel verde acido dà energia e carattere a questo ambiente, che risulta estremamente fresco e moderno.

Che ne pensate di questo restyling?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!