Comodini in Legno: 10 Esempi per una Camera da Letto Strepitosa

Ornella Correnti Ornella Correnti
Obi contemporary furniture's new Space bedside tables, Obi Furniture Obi Furniture Camera da letto moderna
Loading admin actions …

I comodini sono un’appendice pressoché indispensabile di ogni letto, un elemento che lo completa non solo esteticamente, coronandolo ai fianchi, ma anche funzionalmente. Una lampada, la sveglia, una rivista o un libro che ci accompagna dalla veglia al sonno, questi sono gli oggetti a cui pensiamo subito non appena ci sovviene l’immagine di un comodino, che diviene un pratico piano d’appoggio e una presenza sicura verso cui allunghiamo la mano, quasi ad occhi chiusi, per spegnere la lampada, prendere o posare il nostro libro. Ma come tutti gli elementi d’arredo, anche i comodini hanno una vocazione estetica e il loro design è bene che si armonizzi con quello del letto e più in generale della camera da letto tutta; il materiale principe con cui vengono realizzati è certamente il legno, lasciato al naturale con le venature e l’essenza a vista oppure laccato con colori in tinta o in contrasto. Se volete qualche spunto per poter scegliere il comodino che più si addice al vostro stile e ai vostri spazi continuate a leggere questo Libro delle idee; vi proponiamo 10 esempi di comodini in legno, tra cui troverete senz’altro quello che fa proprio per voi!

1. Integrato con la spalliera

Per creare un unicum dal sicuro effetto armonioso potete valutare l’idea di scegliere una struttura per il vostro letto che abbia integrati dei comodini; prendete spunto dall’immagine che vi mostriamo: qui la testiera compatta in doghe di legno ricopre la parete e fa da sfondo e da sostegno anche ai due comodini che sembrano quasi mimetizzarsi.

2. Sospeso

Per gli amanti dello stile essenziale ecco il comodino perfetto! Un singolo cassetto sospeso che si staglia sulla parete bianca creando un bellissimo contrasto grazie alla sua struttura bicolor, laccata grigia e in legno naturale.

3. Antico

Anche in un contesto spiccatamente moderno potete pensare di inserire degli arredi antichi senza timore di creare un’accozzaglia di stili senza criterio; gli arredi antichi si imporranno come forte presenza scenica, arricchendo lo spazio con qualità ed esalteranno il design degli arredi moderni.

4. Design artigianale

Grazie alla maestria artigiana e all’estro di capaci designer potete ottenere degli arredi assolutamente unici, realizzati su progetto esclusivamente per voi e per i vostri spazi. Affidatevi a esperti nel campo del design per portare in casa vostra dei pezzi che vi rappresentano al meglio, ricchi di dettagli.

5. Ispirazione vintage

Un design contemporaneo che strizza l’occhio allo stile vintage scandinavo, questo comodino combina materiali moderni come l’acciaio inox spazzolato a materiali più nobili come il legno in massello di noce. Una vera chicca per chi vuole impreziosire con stile la propria camera e dare un tono elegante ma informale al proprio letto.

6. Divertente e colorato

Decisamente giocoso, invece, il design di questo comodino coloratissimo che nelle forme ricorda quasi una tv degli anni cinquanta. Una scatola aperta sul fronte che mostra tutta la sua profondità e consente la lettura della struttura scomposta per piani, individuati dai colori: giallo per il corpo centrale, legno naturale per le parti del fronte e del retro.

7. In stile orientale

Un piccolo baule rosso cina con una imponente chiusura cesellata e un ripiano intarsiato: questo comodino in stile orientale non passa di certo inosservato. Un magnifico oggetto d’arredamento che si inserisce cromaticamente nel contesto in cui il rosso spicca tra il bianco delle pareti e il legno scuro e corposo degli arredi.

 

8. Per una romantica atmosfera

Ai fianchi di un letto con struttura in ferro battuto non potrebbero che esserci due comodini dalle forme morbide come quelli di questo esempio che vi mostriamo qui. Una foggia classica, che semplifica le curve tipiche dello stile barocco e le trasporta nella modernità grazie anche a una finitura laccata finemente decapata, per dare un tono dolcemente romantico allo spazio.

9. Geometrie essenziali

Un nastro di legno che rigidamente risvolta e si ripiega su se stesso per formare un comodino dalle geometrie essenziali, del tutto privo di ornamenti o accessori. La materia nella sua naturalità e semplicità. La tasca che si crea sul fianco può trasformarsi in un pratico porta riviste.

 Sei in cerca di altre idee per la tua casa? Non perderti: Consigli per arredare una zona studio

10. Robusto in legno massello

Julia, è questo il nome del modello di questo comodino realizzato in legno massello di faggio. Un design quasi monolitico, forte e robusto, che trova espressione nella geometria cubica della struttura irrigidita da una mensola bassa che conferisce ulteriore stabilità, oltre che praticità.

10.1 Robusto in legno massello

Un comodo e spazioso cassetto con guide in metallo e sistema di autochiusura vi consentirà di aumentare lo spazio contenitivo potendo riporre al suo interno qualsiasi cosa abbiate necessità di tenere sempre a portata di mano accanto al vostro letto.

10.2 Robusto in legno massello

Ripiani solidi da 20 mm compongono la struttura del comodino Julia, che ha dimensioni 40 x 40 x 40 cm grazie alle quali si inserisce facilmente in ogni tipo di spazio, anche quelli dalle dimensioni più ridotte.

10.3 Robusto in legno massello

Il suo stile semplice ed essenziale e la sua preziosa matericità esaltata da un trattamento a olio della superficie, rendono questo comodino perfetto per ogni tipo di contesto. Potete trovarlo facilmente cliccando su “Acquista ora” e lo riceverete direttamente a casa vostra, completo di ogni elemento e di facili istruzioni per il montaggio. 

Comodini in legno: scopri 10 esempi che ti conquisteranno. Qual è il tuo preferito? Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Articoli più recenti