13 Fantastici Progetti di Case Retrò e Arredamenti Vintage

Federica Bruno – homify Federica Bruno – homify
Carta da parati retrò, Carta da parati degli anni 70 Carta da parati degli anni 70 Pareti & Pavimenti eclettiche
Loading admin actions …

Il vero stile si racconta attraverso i dettagli: questo è uno dei capisaldi dell’arredo, ma anche di tanti altri settori della moda. Per poter valorizzare gli interni o gli esterni esprimendo al massimo la propria personalità, occorre focalizzarsi molto sui piccoli particolari.

Abbiamo pensato di dedicarci, in questo Libro delle Idee, ai progetti di case retrò seguiti da architetti e interior designer italiani. Abbiamo scelto questo affascinante stile sia perché lo apprezziamo molto, sia perché è tornato prepotentemente di moda. 

Scopriamo, quindi, come rendere più retrò o vintage la casa scegliendo gli accessori giusti!


1. L’alleato numero uno: la carta da parati

Per arredare la vostra casa in stile vintage o retrò, sicuramente l’alleato migliore e più efficace è la carta da parati. Scegliendo una fantasia anni Settanta, come quella in foto, il design vintage si esprimerà al meglio!

2. Sgabelli retrò

Un’altra bella idea per i vostri progetti di case retrò è l’arredo della sala da pranzo con sgabelli di design, preferibilmente in legno.

3. Il comodino

Un altro bel dettaglio per rendere più evidente la vostra preferenza per lo stile retrò? Il comodino. Un elemento spesso non troppo valorizzato, ma che può riservare grandi soddisfazioni se scelto a dovere.

4. Opere d’arte

Per i vostri progetti di case retrò, non possono certo mancare le opere d’arte: dai quadri alle sculture, l’importante è che esprimano il fascino vintage che vi rappresenta.

5. Arredo completo

Se non volete scegliere lo stile retrò solo per un elemento dell’arredo, via all’arredamento completo in stile vintage. Dalla carta da parati al mobilio, passando quindi per l’illuminazione.

6. Poltrona eclettica

Uno dei principi dello stile retrò è l’eclettismo. Le poltrone tonde come quella in foto rubavano la scena negli anni Sessanta e Settanta. E ancora oggi!

7. Le poltroncine

Ma lo stile retrò non vuol dire solo carta da parati, fantasie psichedeliche e design dei mobili in stile vintage. Vuol dire, anche, inserire all’interno dei vostri progetti di case retrò un elemento tradizionale come la poltrona in tessuto che vediamo in questa camera da letto.

8. Lo specchio

Una bella idea per chi desidera progettare un bagno retrò: guardate questo specchio, strepitoso nel design vintage e decisamente elegante.

9. Retrò industriale

Le lampadine sospese perfette per gli amanti dello stile retrò, contaminato da un’anima industrial.

10. In stile cinema

Se siete appassionati di cinema, una bella idea per i vostri progetti di case retrò potrebbe essere una carta da parati in stile cinematografico, come quella in foto. Magari, da abbinare a una classica poltrona o a un divano Chesterfield.

11. SMEG

Smeg è da sempre sinonimo di vintage, di uno stile retrò che affascina praticamente tutti nel mondo. Avere un frigo (o un elettrodomestico per cucina) firmato Smeg, significa automaticamente arredare in stile retrò.

12. Chesterfield di design

Per i vostri progetti di case retrò, che ne pensate di un bel divano Chesterfield rielaborato in chiave moderna? Il design può rendere questo grande classico un pezzo d’arredo estremamente esclusivo.

13. Il telefono

Avete trovato, in un vecchio scatolone della nonna, un telefono come quello in foto? Se non lo avete mai visto, siete giovanissimi. Se lo avete amato in gioventù, sicuramente lo apprezzerete come elemento d’arredo per i vostri progetti di case retrò!

E ora, guardiamo insieme altre idee dal design vintage da avere assolutamente a casa.


Commenta per dirci quale idea ti piace di più

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!