Cucine a Forma di L: 9 Magnifiche Idee da cui puoi Prendere Ispirazione

Silvia parmeggiani Silvia parmeggiani
Casa R, SIMONETTA ARREDA SIMONETTA ARREDA Cucina attrezzata
Loading admin actions …

Anche se la cucina è abbastanza grande perché non utilizzare tutto o quasi tutto lo spazio che si ha a propria disposizione? L'ideale in questo caso è scegliere una bella cucina a L che occupa ben 2 pareti attrezzate in modo da rendere la cucina funzionale, pratica, ricca di spazi in cui riporre utensili e stoviglie. Le cucine a L, che occupano spesso anche l'angolo della parete, possono essere scelte in diversi stili: dal classico al moderno. Se ami l'idea di occupare ogni spazio della tua cucina, puoi guardare anche le nostre proposte di cucina ad angolo, troverai tante idee interessanti da sfruttare!

1. Cucina a L moderna che occupa l'angolo delle pareti

Una delle opzioni più diffuse, soprattutto scelta in caso di cucine piccole e che hanno bisogno di tanto spazio, è una cucina a L angolare capace di attrezzare ben 2 pareti con i componenti essenziali che una cucina dovrebbe avere. In questa versione moderna non manca proprio nulla e lo spazio è ben sfruttato.

2. Cucina a L anche per spazi grandi

Anche in una cucina grande si può scegliere di optare per una cucina a L, attrezzando anche solo una parte della parete con pensili o mobili che contengono elettrodomestici, per esempio. Il tocco in più? Aggiungere una bella isola al centro della cucina per dare un tocco moderno e sofisticato all'ambiente.

3. A L è un po'

Sempre più spesso ad una classica cucina dalla forma a L si può aggiungere anche un piccolo ripiano per le colazioni o i pranzi veloci. L'ideale è aggiungere un ripiano alla fine del piano di lavoro – aggiungendo due sgabelli per le sedute – per sfruttare al massimo lo spazio. In caso di indecisione puoi sempre rivolgerti ad un esperto di progettazione cucine che può indicarti la soluzione migliore per rispondere alle tue esigenze di spazio e comfort.

4.Una soluzione compatta

La cucina L si presta perfettamente anche per soluzioni compatte, in cucine piccole o che mixano diversi stili. L'ideale, in questo caso, è valutare per bene i materiali e i colori della cucina per abbinarli al meglio.

5. Se un po' di L diventa un'isola

Un'idea interessante per sfruttare ogni spazio della cucina a L è usare un piccolo pezzo di questa cucina come appoggio per l'isola. L'ideale è dotare questo spazio di ampi cassetti, pensili e mobili per utilizzare ogni spazio al meglio e dare ampio spazio anche alle finestre e ai punti luce.

6. Colorata ed essenziale

Una cucina ad L ben si presta anche ad ambienti colorati, con pensili alti e cappe freestanding. Una soluzione perfetta anche per cucine piccole che hanno bisogno di spazio ma vogliono essere perfette!

7.Bianca per illuminare lo spazio

Di certo una soluzione a L completamente bianca è l'ideale se si ha bisogno di illuminare uno spazio piccolo che occupa, anche con i pensili, due pareti. I mobili sono praticamente incassati dotando la cucina di uno stile minimale ma ricercato. Inoltre, per aumentare l'effetto luce puoi sempre scegliere mobili dalle rifiniture lucide.

8. Opta per una cucina L anche per uno stile rustico

Pensi che una cucina a L potrebbe non essere adatta ad uno stile rustico moderno? In questa foto puoi vedere che invece che questa soluzione è possibile e anche molto interessante! Non solo vengono utilizzati al meglio gli spazi, ma si crea anche un gioco di materiali molto intrigante.

9. Una penisola per dividere gli spazi

Aggiungere un'isola o una penisola alla cucina a L può essere una soluzione interessante per creare una piccola divisione tra gli spazi e delimitare, per esempio, lo spazio in un open space dividendo tra cucina e salotto.


Quale soluzione apprezzi di più per la tua casa? Raccontacelo!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!