Un loft in Messico

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Vivere in un loft è meraviglioso. Spazi aperti, incrocio delle fughe e dei punti di vista senza essere interrotti da pareti, e sorprese architettoniche capaci di rendere la nostra vita più semplice e comoda. Questo è ciò che abbiamo trovato nel PX loft, progettato e realizzato dallo studio architetti Desnivel su un terreno  di 200 metri quadrati. 

Abbiamo attraversato l'Atlantico e siamo allora atterrati a Merida, Yucatan, in Messico, per visitare l'interno di questa casa di stile moderno e di ispirazione tropicale. 

Prima di iniziare, dobbiamo elencare i due limiti che ha incontrato l'ideazione di questo progetto. In primo luogo, 5 metri di larghezza del terreno su cui costruire e il secondo, l'orientamento da est ad ovest. Due caratteristiche sfavorevoli che il team di architetti ha saputo addirittura volgere a proprio favore infine: è questo il punto di partenza della progettazione, di cui si può vedere il risultato qui sotto.

Il concetto

9 volte più lunga che larga è la trama in cui la casa prende posto sul luogo in cui ci troviamo. Può sembrare problematico e certamente lo è, ma ha una soluzione: costruire un patio a ciascuna estremità. Il primo, è l'accesso a tutto ciò che è costruito come un preambolo alla privacy, ma di cui si ha bisogno: il parcheggio per due veicoli. Il secondo si può vedere in questa foto. Si trova sul lato opposto e dà a questa proprietà un terreno paesaggistico in uno spazio esterno privato: uno spazio che è particolarmente importante considerando i quasi 26 ° C in media di tutto l'anno.

Inoltre, questa strategia separa gli spazi interni di confini della parcella di terreno, permettendo loro di respirare e, naturalmente, di illuminarsi e di incrociarsi.

Due livelli, il piano terra e primo piano sono costruiti. Quest'ultimo, crea un esterno coperto in ciascuno dei cortili e a sua volta protegge dal sole lo spazio delle recinzioni di vetro. 

Gli interni

Al piano terra la cucina, un bagno per gli ospiti, un'area di servizio e una grande sala da pranzo si aprono di fronte ai nostri occhi. In questa immagine, non possiamo solo ammirare l'eleganza dei materiali, che verranno spiegati più avanti, ma anche la qualità dello spazio interno. Partizioni inutili e soffitti interni di cui non vi sia la necessità e che impediscono la fluidità e la continuità orizzontale e verticale sono così evitati.  Il loft è stato progettato perché ogni zona della casa sia un elemento organico raccordato al suo complesso, e non come un aggregato di parti singole.

La cucina

Siamo rimasti particolarmente colpiti dal modo in cui la presenza o l'assenza di tetto (altezza singola o doppia) è in grado di distribuire i vari usi della casa. Così, una cucina a doppia altezza è costruita con una grande isola in acciaio inox al centro della stanza. La sua posizione centrale, l'aria dal design industriale e l'importanza data a questo spazio, posto nel cuore della casa, sono l'indice attraverso il quale è possibile accedere altrove. La cucina è poi accompagnata da un verde giardino interno,dalle rinfrescanti aree separate che fungono come decorazione naturale.

Le scale

L'elemento di comunicazione verticale non avrebbe potuto essere costruito in modo diverso. Elegante, semplice e delicata, una rampa di scale che si basa su una delle alte pareti nude e in cemento lucidato. È costruita in legno, creando un contrasto visivo e sensoriale: il calore contro il freddo.

La sua illuminazione è particolarmente utile per decorare la parete, in un interessante gioco di ombre. Non sono allora necessari immagini o oggetti, solo lo splendore della sincerità costruttiva e la bellezza del materiale stesso.

I materiali

Al piano superiore, il legno ci annuncia la caratteristica principale dell'estetica di questa area: il calore. Qui si trova la camera matrimoniale con vista sul giardino, con un  bagno riservato e lo spogliatoio, uno spazio aperto per il relax o la lettura e la camera degli ospiti, anch'essa fornita del proprio bagno e dello spogliatoio. 

Sulla destra dell'immagine, un dettaglio della stanza che funge da atelier. In questa, un muro diventa trasparente e crea la sensazione di essere sospesi nello spazio: un buon posto per vivere e catturare i nostri sentimenti su di una tela.

La zona privata

Finiamo il nostro piccolo tour con la stanza più intima di tutte: la camera da letto. Semplicità e modernità: anche qui la stessa estetica viene mantenuta. I colori, i materiali e il design di questo progetto possono sembrare semplici, ma rimangono comunque lontani dalle definizioni estetiche di design minimal. 

Abbiamo qui infatti trovato il calore, la familiarità e un'identità unica, che riesce a cogniugare la qualità, la delicatezza e la bellezza.

Cosa ne pensate di questo progetto messicano?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!