Il prima e dopo di una casa rurale

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Il tema del recupero negli ultimi anni è diventato sempre più attuale. Innanzitutto per un fattore economico: senz'altro, con la crisi che ha colpito il settore dell'edilizia, dedicarsi alle nuove costruzioni è particolarmente gravoso. Inoltre si tratta anche di un modo per tutelare la preziosa eredità del passato, che si tratti di edifici di indubbio valore storico – artistico o semplicemente di antiche residenze, con una loro storia e un valore affettivo. È il caso di questo progetto dello studio Decorando, che andremo a scoprire oggi!

Prima: un edificio abbandonato

Prima dei lavori la casa versava in uno stato di totale abbandono e degrado. Il tetto era crollato, dunque erano necessari importanti lavori strutturali, anche perché i muri stessi risultavano provati dal tempo e dall'incuria. Gli infissi ormai non c'erano più, sembrava una casa di fantasmi!

Dopo: una facciata rinnovata

Dopo i lavori, il cambiamento è davvero stupefacente. La casa finalmente è solida, la struttura è stata rinforzata, il tetto, in coppi, è nuovo. Ottima la scelta di togliere l'intonaco per lasciare i conci di pietra a vista, questo valorizza ancora di più l'identità rurale dell'edificio.

Prima: un giardino in rovina

Il giardino aveva un aspetto quasi inquietante, completamente secco e arido, lasciava però immaginare il lavoro che negli anni era stato svolto e tutte le persone che si erano susseguite, fino poi ad arrivare all'abbandono totale.

Dopo: un'oasi

L'intervento di ristrutturazione si è esteso a tutti gli spazi, anche quelli esterni, che sono una parte fondamentale della vita della famiglia. Deve aver richiesto un lavoro lungo e complesso, ma il team è riuscito a trasformare quella selva indomita in una distesa verde rilassante e molto invitante, dove potersi godere bei momenti con la famiglia e gli amici.

Il portico

Il portico rappresenta senza dubbio una grande risorsa per la vita di una casa, fornisce uno spazio che è perfettamente a metà tra il chiuso e l'aperto, che permette di avere i benefici di stare al coperto e all'ombra e allo stesso tempo godersi il sole e l'aria fresca. Disponendo di uno spazio pavimentato e coperto le possibilità sono infinite: dall'angolo relax in compagnia di un buon libro, alla zona living esterna, al barbecue

Che ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!