Zona pranzo e cucina post operam:  in stile  di Fluido Design Studio

Prima e Dopo: 5 Appartamenti Ristrutturati Completamente da Copiare

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Ristrutturare un appartamento non è mai facile. Le possibilità sono molte e bisogna cercare di avere un piano abbastanza chiaro e allo stesso tempo semplice in testa in modo che chi è del mestiere ci possa aiutare. La prima domanda da farsi è:

1 – Di cosa ho realmente bisogno?

Un bambino in arrivo? Una zona giorno più grande? Un altro bagno? Le necessità possono essere tante. La seconda domanda fondamentale da porsi è:

2 – Ho lo spazio necessario?

È quasi impossibile poter ottenere altro spazio soprattutto se si vive in un appartamento. Ultima ma non per importanza:

3 – Qual è il mio budget?

Una volta chiariti questi 3 punti siete pronti o quasi. In questo articolo vi faremo vedere da vicino 5 progetti di ristrutturazione veramente ben riusciti per ispirarvi! Prendete nota e buon divertimento!

1. Una ristrutturazione perfetta

Appartamento Privato Rapallo:  in stile  di Studio_P - Luca Porcu Design
Studio_P – Luca Porcu Design

Appartamento Privato Rapallo

Studio_P - Luca Porcu Design

Appartamento Privato Rapallo:  in stile  di Studio_P - Luca Porcu Design
Studio_P – Luca Porcu Design

Appartamento Privato Rapallo

Studio_P - Luca Porcu Design

Appartamento Privato Rapallo: Ingresso & Corridoio in stile  di Studio_P - Luca Porcu Design
Studio_P – Luca Porcu Design

Appartamento Privato Rapallo

Studio_P - Luca Porcu Design

Il progetto ha visto la demolizione completa delle pareti interne. Questa possibilità ha dato quasi “carta bianca” ai progettisti. Eccoci quindi nell'ingresso dell’appartamento, con la cucina in fondo e la zona living in primo piano. La proposta di questa architettura nuova parte da curve, forme e movimenti dinamici del controsoffitto e delle pareti. 

L'abbattimento di tutte le pareti ha consentito di ripensare gli spazi. Nella prima foto possiamo osservare una fase iniziale dei lavori, dove sono state costruite le pareti e i volumi architettonici fluidi e dinamici visti in precedenza. Nella fase successiva si è proceduto all'intonacatura.

L’area living finalmente completa è un ambiente estremamente luminoso, a partire dal pavimento chiaro, fino alle pareti in bianco e ai led luminosi del controsoffitto. Lo scopo principale era quello di creare un'impressione di maggiore luminosità e ampiezza possibile, obiettivo raggiunto attraverso una scelta di colori per arredi e finiture. Per scoprire il resto degli ambienti, date uno sguardo all'articolo completo.

2. Un progetto di ristrutturazione in soli 66 mq

Zona pranzo e cucina anteoperam:  in stile  di Fluido Design Studio
Fluido Design Studio

Zona pranzo e cucina anteoperam

Fluido Design Studio

Zona pranzo e cucina post operam:  in stile  di Fluido Design Studio
Fluido Design Studio

Zona pranzo e cucina post operam

Fluido Design Studio

Pianta ante operam:  in stile  di Fluido Design Studio
Fluido Design Studio

Pianta ante operam

Fluido Design Studio

Pianta post operam degli arredi:  in stile  di Fluido Design Studio
Fluido Design Studio

Pianta post operam degli arredi

Fluido Design Studio

Il progetto di ristrutturazione in questione è stato condotto da Fluido Design Studio che ha dovuto tener conto di vincoli strutturali e impiantistici della struttura e dell'edificio in cui si trova l'appartamento. La planimetria dalla casa ci mostra com'era suddiviso l'immobile prima dell'intervento: la cucina e il salone con un affaccio comune sul balcone erano divise da una parete; all'ingresso seguiva un corridoio con una doppia porta che permetteva l'accesso all'unico bagno e alla camera da letto. 

La nuova planimetria si concentra sul blocco dei bagni. Senza spostare tubi o altro, è stata sviluppata una soluzione in grado di garantire due bagni distinti: il primo con una vasca da bagno e il secondo con una doccia 90 x 90 cm. Sempre sul blocco centrale è stata realizzata anche una piccola dispensa. Il soggiorno e la cucina diventano un unico open space in grado di fungere da sala da pranzo e da zona entertainment con la televisione.

Per vedere tutto il resto, qui l'articolo.

3. Da casa decadente a fantastica villa con giardino

Con queste immagini vi mostriamo la  ristrutturazione di una casa che stava quasi cadendo a pezzi, abbandonata in uno splendido spazio verde. Il nuovo soggiorno ha guadagnato enormi vetrate, grandi letteralmente dal pavimento al soffitto. Le finestre si aprono sul giardino, che collega l'ambiente interno con il paesaggio esterno. Questo assicura anche maggiore luce naturale, rendendo la casa luminosa e confortevole. Il soggiorno ha anche soffitti più alti rispetto a prima e un accogliente pavimento in legno per un risultato moderno, pulito.

Vale la pena scoprire tutto questo lavoro nell'articolo completo.

4. Da un disastro a una bellezza su misura!

Il quarto progetto ci porta in una luminosissima abitazione in quel del Gianicolo, sui colli romani. Quello che prima era un banale e infruttuoso corridoio stretto e lungo, ora vanta un utilissimo e ampio contenitore. Sul lato sinistro infatti, è stata progettata una lunga armadiatura su misura. Perfettamente aderente alla parete e alla sua morfologia, la struttura è composta da un insieme di ante e pensili, dallo stile discreto e pulito.

La cucina è stata ricavata sulla parete laterale rispetto al salone. Si tratta di un elegante prodotto realizzato su misura, che impegna l'intero spazio con uno stile impeccabile. Le basi sono ampie e dallo stile sobrio, i pensili invece, discreti e privi di maniglie, sembrano essere un tutt'uno con la controsoffittatura. La loro estensione si arresta però prima di quella delle basi, e questo per permettere l'apertura di una piccola finestra. Tutto il progetto si può consultare in questo articolo.

5. 60 mq tristi diventano un paradiso di comfort

3 VAULTS:  in stile  di R3ARCHITETTI

3 VAULTS:  in stile  di R3ARCHITETTI

3 VAULTS: Sala da pranzo in stile  di R3ARCHITETTI

3 VAULTS: Camera da letto in stile  di R3ARCHITETTI

Ultimo ma non per importanza: Andiamo a Torino per vedere da vicino un progetto incredibile firmato R3Architetti. L'oggetto della ristrutturazione è una casa di 60 mq che viene usata come alloggio privato in affitto su Airbnb. L'abitazione ha tutto il necessario per mettere a proprio agio una coppia che vuole scoprire la città. La cosa più interessante riguarda sopratutto il carattere storico dell'appartamento: le 3 voltine infatti risalgono al 1905 ed un tempo servivano per separare la casa in 3 aree separate!

Per capire a fondo questo progetto, è necessario guardarne per bene la planimetria. La sezione verticale ci mostra chiaramente le 3 volte dell'abitazione, la pianta invece ci svela come è stata distribuita. Il nuovo schema prevede 2/3 della casa impiegati come zona giorno, mentre 1/3 è utilizzato per una zona notte e il bagno.

Altri dettagli disponibili in questo articolo.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!