Come massimizzare lo spazio in un soggiorno di soli 12 mq

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come massimizzare lo spazio in un soggiorno di soli 12 mq

Sara Omassi Sara Omassi
Soggiorno moderno di Peter Rohde Innenarchitektur Moderno
Loading admin actions …

Se l'ultima volta che avete comprato un divano avete passato intere giornate a spostarlo per poi ritrovarvelo nell'esatta posizione in cui l'avevate disimballato, se siete al punto di pentivi di avere una casa con un soggiorno tanto piccolo… Non disperate, nella botte piccola c'è vino buono! Questa perla di saggezza popolare e i consigli di seguito vi daranno l'ottimismo per misurarvi con la trasformazione di un odioso spazio inarredabile nel vostro piccolo ed accogliente soggiorno.

1. Usare librerie componibili

Una casa può cambiare continuamente insieme a coloro che la abitano. Quindi perché non scegliere per la libreria  del soggiorno un sistema che può modificarsi, ingrandirsi e aderire in ogni momento alle sempre nuove situazioni? In commercio si possono trovare diversi modelli, che offrono un'ampia possibilità di scelta: mensole, cassetti, elementi angolati, moduli chiusi, aperti, vetrati… Per non parlare delle finiture, che vanno dal legno al metallo laccato, dalla lamiera grezza a polimeri e resine… Prendetevi il tempo per sfogliare qualche catalogo e componete la soluzione che meglio di adatta allo stile del vostro salotto.

2. Eliminare la porta

Un’operazione molto semplice, ma dall’impatto incredibile in un soggiorno dalle dimensioni ridotte, è eliminare la porta di ingresso (compresi stipiti e strutture dell’infisso), lasciando leggere nella sua essenziale semplicità solo in vano. Se poi amate i colori e i contrasti, potreste tinteggiare lo spessore della parete con un colore vivace, da richiamare nella stanza con qualche complemento ad hoc.

3. Arredare con i pouf

Invece di optare per il solito divano (che in un ambiente così piccolo non potrebbe essere più di 2-3 posti), una valida alternativa è rappresentata da sistemi modulari di pouf, sedute e poltrone. Questi consentono di essere assemblati in maniera molto flessibile: possono essere raggruppati a formare una soffice isola – se dobbiamo fare spazio ad una tavolata di amici -, oppure dislocati in maniera più spontanea, per meglio adattarsi agli stili di vita, modi d’uso e preferenze di tutta la famiglia.

4. Utilizzare radiatori d’arredo

Sostituire i vecchi radiatori con questi preziosi oggetti di design è certamente una mossa importante verso il successo del vostro restyling. Perché? Innanzitutto perché i termo arredi sono, rispetto ai radiatori tradizionali, molto più sottili: vi consentiranno di risparmiare centimetri preziosi! In secondo luogo optando per modelli slanciati, a parità di superficie radiante, limiterete l’ingombro complessivo ad una sottile fascia di parete. Infine sappiate che questi oggetti dal design ricercato, sobrio e raffinato, spiccheranno sulle vostre pareti come vere e proprie opere d’arte!

5. Creare nicchie e controparti

Se volete davvero massimizzare lo spazio del vostro piccolo soggiorno, l'ultimo step è quello di allestire intere pareti con elementi in cartongesso disegnati su misura. Questo accorgimento vi consentirà di incassare televisore e casse, di creare nicchie e mensole nello spessore del muro, oppure di realizzare piccoli ma funzionalissimi elementi di seduta a scomparsa che, muovendosi su ruote, posso all’occorrenza essere disposti all’interno della stanza.

House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!