Una casa moderna: attico L+S

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Quante volte ci è capitato di sentir dire qualcuno che conosciamo o addirittura noi stessi: vorrei avere un attico sulla mia città, in un grande appartamento che affaccia sui tetti. Sappiamo che in molti preferiscono una soluzione villa con giardino, ma sappiamo anche che gli amanti della città non vogliono rinunciare a tutte le comodità del centro solo per uno spazio verde e che quindi si accontentano di un grande terrazzo che si impone sulla città osservandola dall'alto.

Quest'oggi vi portiamo a Vicenza per mostrarvi uno splendido ed elegante attico che domina su questa città veneta. Il design di interni di tutti gli spazi è stato curato dallo studio di architettura +studi con sede nella medesima località. L'abitazione, come detto, si trova a Vicenza, appena fuori dalle mura cittadine in un complesso costruito di recente. L'intenzione dei lavori è stata quella di creare una continuità tra l'interno e l'esterno della casa, il risultato è stato ottenuto realizzando un grande open space, ascoltando anche i desideri della committenza, così la cucina diventa il fulcro della vita familiare a servizio sia della zona giorno che della grande terrazza.

L'ingresso

+studi: ingresso attico L+S: Paesaggio d'interni in stile  di +studi
+studi

+studi: ingresso attico L+S

+studi

L'ingresso ha un ruolo molto importante: trattato esso stesso come arredo. Esso è infatti il perno di raccordo tra la zona giorno, dove si svolge la vita sociale della casa e la zona notte, più intima e nascosta. La carta da parati crea un effetto ottico grazie alla sua trama che ricorda grandi blocchi in granito e la porta a scomparsa che si mimetizza nel blocco, gioca un ruolo fondamentale per l'invisibilità degli accessi agli di effetto materico e la porta a scomparsa Scrigno con il battiscopa posato giocano un ruolo determinante per l'invisibilità agli ambienti racchiusi in esso. 

Il blocco

+studi: ingresso attico L+S: Ingresso & Corridoio in stile  di +studi
+studi

+studi: ingresso attico L+S

+studi

In questa foto possiamo notare come il blocco presente all'ingresso riesca a separare perfettamente la zona giorno da quella notte. Il particolare è sulla porta a scomparsa Scrigno e il battiscopa posato. L'effetto invisibile è perfetto per non appesantire gli spazi, ma dare loro la giusta importanza, creando una divisione intelligente e dal design particolare. 

Il soggiorno

+studi: zona giorno attico L+S: Paesaggio d'interni in stile  di +studi
+studi

+studi: zona giorno attico L+S

+studi

La zona giorno dell'attico presenta un camino modello Gyrofocus dell' azienda Focus e un bel parquet in rovere dai toni luminosi, l'illuminazione è calda in modo da mettere in risalto i chiaroscuri dell'arredo moderno. Il lampadario sopra al tavolo da pranzo è un lampadario a sospensione estensibile di Luceplan e sul fondo dell'ambiente è presente un'unica parete rivestita di carta da parati per fare in modo che l'ambiente abbia un'aria più accogliente.

La zona cucina

+studi: cucina e open space dell'attico L+S : Cucina in stile in stile Moderno di +studi
+studi

+studi: cucina e open space dell'attico L+S

+studi

Come accennato precedentemente, la zona giorno si presenta come un open space che si suddivide in zona living, cucina e sala da pranzo. Ogni spazio è studiato su misura in modo da avere una divisione netta nonostante l'ambiente unico. L'arredo è moderno tutto sui toni del beige e del nero creando un contrasto interessante e che viene aumentato grazie all'utilizzo di luci calde e fredde mescolate insieme.  

Il terrazzo

+studi: terrazza attico L+S: Terrazza in stile  di +studi
+studi

+studi: terrazza attico L+S

+studi

Come affermato nell'introduzione del nostro Libro delle Idee, se non si dispone di un giardino, ma di un terrazzo, si può fare in modo che questo diventi uno spazio verde pensile, creando un'oasi di benessere e relax in una zona sopraelevata. Se poi la terrazza è di grandi dimensioni ci si può divertire inserendo elementi di arredo vari e creando una zona giorno anche all'esterno. Come possiamo vedere nella fotografia in questa abbiamo un classico salotto in vimini con grandi cuscini e una tavola da pranzo di medie dimensioni, il tutto tenuto al riparo da una grande tettoia. Alla base di questo progetto c'era l'intenzione di creare un continuum tra l'interno e l'esterno della casa: le grandi superfici terrazzate sono perfettamente integrate con gli interni, diventandone il naturale proseguimento in un insieme omogeneo e armonico.

Niente piscina? Niente paura!

+studi: terrazza con spa attico L+S: Terrazza in stile  di +studi
+studi

+studi: terrazza con spa attico L+S

+studi

Nessuna casa di lusso è completa senza una bella piscina, essendo noi all'ultimo piano di un palazzo, però, faremo fatica ad ottenere una splendida venticinque metri nella quale sguazzare durante i giorni più caldi dell'anno. Ecco allora la perfetta soluzione: se dopo lunghe ore passate al sole ci sentiamo accaldati, potremo immergerci nella vasca idromassaggio e trovare refrigerio. Al contrario, se durante le fredde giornate invernali vogliamo sentirci un po' più scandinavi ecco che entreremo nella vasca con l'acqua riscaldata, proprio come ad alcune delle terme più famose del mondo.

Vi è piaciuto questo attico? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!