Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Da anonima villetta a loft super moderno!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Con questa ristrutturazione, l'architetto Daniela Inzerillo si è posta l'ambizioso obiettivo di dare un look totalmente nuovo e fresco ad una anonima villetta, dall'aspetto vecchio e superato, trasformandola in un loft dallo stile contemporaneo e molto alla moda! I lavori si sono concentrati all'interno della casa: l'involucro e gli spazi esterni sono stati riconosciuti come un valore aggiunto e dunque preservati, mentre le partizioni interne sono state eliminate quanto più possibile. Una volta liberati gli interni, ci si è trovati tra le mani una materia decisamente preziosa: uno spazio di 120 mq, articolato tutto al piano terra, ma con alcune differenziazioni altimetriche, che hanno conferito un'articolazione più strutturata e interessante dei vari ambienti.

L'accesso al piano superiore: prima

scala di accessso al piano superiore/Before:  in stile  di danielainzerillo architetto&relooker
danielainzerillo architetto&relooker

scala di accessso al piano superiore/Before

danielainzerillo architetto&relooker

Prima dei lavori, gli interni avevano un aspetto decisamente vetusto, con finiture sovrabbondanti, complementi d'arredo datati e uno stile anonimo. La carta da parati dominava visivamente lo spazio, che non era fluido e continuo, ma aveva un'impostazione decisamente superata. La scala di accesso al piano superiore era forse una delle maggiori criticità di questi interni.

L'accesso al piano superiore: dopo

Scala di accessso al piano superiore/After:  in stile  di danielainzerillo architetto&relooker
danielainzerillo architetto&relooker

Scala di accessso al piano superiore/After

danielainzerillo architetto&relooker

Finalmente, con i lavori, la scala è stata liberata da tutto il superfluo. La carta da parati ha lasciato spazio a luminosi muri bianchi e l'orrendo corrimano è stato rimosso. I gradini in vetro abbinati a questa elegante essenzialità ci fanno sembrare che la scala sia quella di una moderna galleria d'arte.

L'accesso al giardino: prima

L'ingresso al giardino, prima dei lavori, sembrava un angolo della casa quasi di risulta, non curato, pieno di oggetti ed elementi affastellati senza un preciso criterio estetico o stilistico. La pavimentazione rendeva tutto molto pesante e scuro, la carta da parati di certo non alleggeriva l'atmosfera.

L'accesso al giardino: dopo

La nuova zona giorno e di conseguenza l'ingresso sul giardino è tutta un'altra cosa. L'aspetto è totalmente rinnovato, grazie al bianco dominante, che dà luce e ampiezza agli ambienti e all'azzeccata scelta della pavimentazione. Il parquet chiaro a doghe larghe è una ventata di giovinezza per questo soggiorno! Gli scalini in vetro sono un tocco decisamente elegante. Si è scelto di conservare alcuni mobili della casa, come ad esempio la bella dispensa in legno, che in questo ambiente così fresco e giovanile dà un tocco casareccio e conferisce al soggiorno un tono più accogliente.

L'accesso alla cucina: prima

L'ingresso alla cucina in precedenza era angusto e caratterizzato dallo stesso stile del resto della casa. Anche qui finiture eccessive e spazi opprimenti. Anche l'accesso alla scala non era particolarmente comodo.

L'accesso alla cucina: dopo

Dopo i lavori, anche questa parte della casa ha trovato nuova vita. La scala è stata modificata, in modo da non avere più cambi di direzione, ma essere costituita da un'unica rampa e lo spazio risulta molto più fluido e, grazie alla nuova luminosità, molto più ampio. Le luci posizionate sul controsoffitto della zona pranzo sono perfettamente studiate e questo spazio, che comunica con il soggiorno in una totale continuità, ha una sua definizione ben precisa, grazie alle scelte stilistiche e al modo in cui è stata gestita la ristrutturazione della scala, che diviene elemento divisorio delle varie funzioni.

La zona relax esterna

La zona esterna è uno dei punti forti di questa casa spettacolare. La zona relax garantisce uno spazio che ha tutta la comodità e l'accuratezza progettuale di un soggiorno, ma all'aperto. In uno spazio del genere, così ben attrezzato e protetto dall'esterno, sarebbe davvero impossibile non rilassarsi!

Vi è piaciuto il progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!