Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

5 idee intelligenti per ampliare casa

Paolo Tursi Paolo Tursi
Loading admin actions …

Negli ultimi anni, complice una condizione di stagnazione del mercato immobiliare, si è assistito sempre più a una tendenza meno sfruttata nel nostro paese: ampliare la casa.

Ciò era dovuto, principalmente, a questioni burocratiche per le quali, spesso, ogni lavoro di ampliamento viene visto con timore. Ma, come si diceva poc'anzi, negli ultimi anni si è andati in controtendenza e sempre più possessori di immobili, per soddisfare eventuali accresciute esigenze, hanno dedicato le loro risorse economiche per sviluppare e ingrandire la casa.

In questo libro di idee andremo a scoprire 5 modi per ampliare la casa, per capire insieme quali sono gli interventi più fattibili e ispirarvi in ogni eventuale scelta.

1. Pensa alla veranda

Interior design - Glass Cube Padova: Terrazza in stile  di IMAGO DESIGN
IMAGO DESIGN

Interior design – Glass Cube Padova

IMAGO DESIGN

La veranda è, indubbiamente, uno degli elementi aggiuntivi più ricorrenti. Quando si progetta un'estensione della propria abitazione, il pensiero cade principalmente su questo pratico ed elegante espediente.

Làddove vi fosse una terrazza, o un portico, chiudere gli spazi con una superficie vetrata, di grande impatto visivo, è un'ottima soluzione. Vi permetterà di sfruttare metri quadri aggiuntivi, senza assolutamente intaccare il valore dell'immobile, ma anzi impreziosendo l'estetica dello stesso.

Attenzione, ricordate che, come per ogni aggiunta, non basta chiudere uno spazio ma occorre ottenere i permessi necessari per poterlo fare. A meno che non vi siano vincoli storici o paesaggistici molto rigidi, non sarà difficile ottenere questa concessione.

2. Recupera il sottotetto

Sfruttare la superficie del sottotetto è una soluzione molto pratica. Si tratta di uno spazio inutilizzato, a suo modo sprecato, nel quale è possibile ricavare qualsiasi tipo di ambiente, naturalmente a seconda dello spazio a disposizione.

Qui occorre porsi nell'ordine delle idee di doversi affidare a degli specialisti (a meno che non si abbiano le idee molto chiare e gli strumenti necessari), poiché occorrono dei lavori indispensabili: come l'isolamento termico e acustico del tetto, un impianto elettrico e (all'occorrenza) idraulico a norma e l'installazione di infissi.

In compenso otterrete uno spazio sfruttabile di tutto rispetto, pratico e versatile.

3. Alza di un piano

L'attinia e il paguro, una casa di legno sul tetto.: Case in stile  di Studio di Architettura Daniele Menichini
Studio di Architettura Daniele Menichini

L'attinia e il paguro, una casa di legno sul tetto.

Studio di Architettura Daniele Menichini

Eccoci a una delle soluzioni più invasive, dal punto di vista architettonico, ma di certo più efficaci e godibili: sfruttare un piano aggiuntivo sul tetto.

Fra tutte è quella con minori compromessi in senso di creazione degli spazi, quindi l'ideale per creare uno o più ambienti supplementari alla propria casa.

Il problema maggiore può essere creato dalla burocrazia e i permessi da ottenere. Va da sé che si tratta di un'opera massiccia che richiede, innanzitutto, solidità strutturale, un progetto ben congegnato, sicurezza nello svolgere i lavori e che rispetti i vincoli storici e paesaggistici del territorio.

A tal proposito, il consiglio è di affidarsi a degli specialisti che curino l'aspetto burocratico, progettuale e costruttivo. Vi esortiamo quindi a buttare un occhio alla nostra ricca sezione esperti dove poter trovare le figure professionali più vicine a voi.

4. Sfrutta la cantina

New look  - La cantina prima e dopo: Cantina in stile  di marco olivo
marco olivo

New look – La cantina prima e dopo

marco olivo

La cantina viene spesso sottovalutata nel computo degli spazi sfruttabili. A volte perché il piano interrato viene visto come meno fortunato e sfruttabile di qualsiasi altro ambiente. Non è così!

Se si considera questo spazio ulteriore per nuovi utilizzi che non siano solo quelli di magazzino della casa o cantina vera e propria, si può allestire una piacevole zona multimediale, una sala giochi, una palestra, o un salotto aggiuntivo per feste ed eventi sociali.

5. Pensa ad uno spazio a doppia altezza

Quando si parla di uno spazio a doppia altezza, va da sé, s'intende lo sfruttamento di una superficie soppalcata.

Questa è una soluzione molto utilizzata e molto apprezzata poiché sfruttando ampi spazi in verticale (altrimenti inutilizzati), è possibile creare un piano nel piano, quindi, di fatto, creare un ambiente nuovo.

Spesso, per fare ciò, ci si affida a lavori mirati e a tecniche più o meno permanenti. Ma se ottenessimo lo stesso risultato, sfruttando un mobile? 

È il caso dell'arredo visibile in foto. Si tratta di un mobile che funge da soppalco, di fatto per ospitare un salottino o una zona studio (al piano inferiore), pratiche superfici di raccoglimento per libri e soprammobili (sulla parete frontale) e soprattutto una zona notte funzionale, elegante e raffinata (al piano superiore).

Una soluzione non permanente, in grado di racchiudere molteplici esigenze, in una!

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!