homify 360°: la ristrutturazione di una casa a Ferrara

Eugenio Caterino – homify Eugenio Caterino – homify
Google+
Loading admin actions …

Ristrutturare significa ridare forma e significato a ciò che si è perduto nel tempo. L’illustre storia italiana ha regalato al nostro Paese sia i capolavori architettonici che tutto il mondo ci invidia e anche palazzi e siti meno famosi o importanti, ma che comunque si fanno portatori di una storia più piccola, legata ad una città, una strada, a un personaggio particolare o soltanto alla memoria dei vicini. Per questo motivo oggi ci rechiamo in Emilia Romagna, nel centro della città di Ferrara, per osservare da vicino una ristrutturazione che ha ridato lustro a un residenza in palese stato di abbandono.

Il progetto

Il progetto che ha visto all'opera lo Studio Baranzoni Architetti si è sviluppato sui tre piani dell'edificio: al piano terra troviamo i servizi, la cucina e un'area gioco per i più piccoli; il primo piano si caratterizza per la zona giorno,  mentre al secondo abbiamo tutta la zona notte. Nel piano di lavoro è stato possibile sfruttare anche il sottotetto, uno spazio riservato ai bambini in previsione della loro crescita. I diversi livelli sono raggiungibili attraverso un ascensore che arriva fino all'ultimo piano.

Gli interni

La zona living è il vero cuore di questo progetto. Una camera dall'ampia superficie accoglie divani e sofà lungo tutto il perimetro. Al centro troviamo una struttura che ingloba un grande camino centrale, il fulcro dell’intero ambiente, con il porta legna, la televisione e il decoder: tutto il necessario per godere di una bella serata in compagnia.

Il camino è stato realizzato da artigiani locali e realizzato si misura secondo le esigenze del cliente.

Mobili e colori

Gli interni sono stati completamente rivisti per avvicinarsi ad uno stile contemporaneo che impone un minimalismo delle forme e un uso di colori totalizzanti, come il bianco e il nero. Gli arredi progettati su misura hanno dato vita ad un’alternanza di cromie che si traduce anche in un ordine spaziale e visivo. Le finiture, in resina bianca e corten, sono il vero tema di tutto il progetto.

In cucina

La cucina è un esempio di contemporaneità, sia per lo stile, sia per i materiali scelti. Contrariamente alla moda di questi anni, non si è optato per la classica isola centrale, bensì per un mobile a parete che custodisce forni e frigoriferi. Il tavolo centrale il legno si distingue per una semplicità stilistica razionale.

La camera da letto

La camera da letto rivede interamente il concetto tipico di questo ambiente. Il letto a forma arrotondata lascia la parete per collocarsi al centro della stanza, una soluzione atipica che però si dimostra estremamente attraente. Sono stati creati diversi ripiani che riprendono la linea circolare del letto e che accolgono un impianto d'illuminazione che fa anche arredamento.

Il sottotetto

Un tema d'illuminazione riproposto nelle camere in soffitta, dove la goletta in cartongesso dona eleganza alle rifiniture di tutto l'ambiente. La soffitta è diventata un luogo affascinante, abbinando al bianco dei rivestimenti il legno del tetto e di alcuni arredi, come questa piccola scrivania ad esempio.

I bagni

I bagni non potevano essere lasciati al caso: un grande mobile è il vero protagonista di un ambiente sofisticato e elegante. Ogni piano ha abbinamenti diversi per materiali e colori che vanno dal nero delle lastre di ardesia, al bianco degli intonaci, fino a color legno del tetto e di alcuni mobili scelti accuratamente.

La facciata interna

La facciata verso la strada è stata mantenuta con il suo aspetto storico, mentre la parte verso il giardino, in foto, ha subito diversi cambiamenti mirati ad ottenere un look più contemporaneo. Il bianco rimane una scelta coerente anche per questo lato esterno ed è accompagnato da altri materiali che caratterizzano la facciata, dal legno delle persiane, al ferro delle inferriate che trovano un'omogeneità nella forma e nei colori.

Particolare attenzione è stata data all'impiantistica di tutto l’edificio, con un sistema fotovoltaico e geotermico di ultima generazione. Il sistema di riscaldamento si irradia sotto i pavimenti, mentre i serramenti esterni sono dotati di persiane scorrevoli internamente al muro. La casa è interamente controllata da un sistema domotico, che comprende l’impianto di sicurezza e anche quello d’illuminazione.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!