15 Solai in Legno Lamellare o Cemento Armato da Copiare Subito

Federica Bruno – homify Federica Bruno – homify
Una cucina nel Chianti: finta muratura e resina grigia e ante in legno di recupero castagno vintage Laquercia21 Cucina attrezzata
Loading admin actions …

Sei in cerca di idee interessanti per rinnovare la tua casa? Se desideri regalare un aspetto nuovo e affascinante al solaio, allora continua la lettura di questo Libro delle Idee. Faremo un po’ di chiarezza circa l’utilità del solaio, la sua struttura, i materiali con i quali viene generalmente realizzato e il tipo di tavolato in legno. 

Scopriremo 15 idee strepitose per solai in legno lamellare, ma anche proposte per un solaio in cemento misto legno. Insomma, idee affascinanti che renderanno i tuoi interni più eleganti e avvolgenti. Guardiamo queste 15 fotografie e ascoltiamo i consigli degli architetti che hanno seguito i progetti, per scegliere un solaio in legno perfetto per i tuoi gusti e le esigenze estetiche e pratiche della tua casa.

1. Cos’è un solaio?

case in legno, villa in legno, pereti in legno, bioedilizia, edilizia sostenibile, strutture in legno, isolamento termico,woodplanner, casa in legno, solaio in legno. WOOD PLANNER Pavimento
WOOD PLANNER

case in legno, villa in legno, pereti in legno, bioedilizia, edilizia sostenibile, strutture in legno, isolamento termico,woodplanner, casa in legno, solaio in legno.

WOOD PLANNER

Innanzitutto, chiariamo cosa si intende per solaio. Il solaio è una struttura bidimensionale, generalmente piana e orizzontale, che va a coprire e sostenere le strutture portanti degli edifici. Il solaio ha il compito di ripartire adeguatamente i carichi sulle travi perimetrali della struttura di elevazione di un edificio, garantendo quindi maggiore sicurezza a tutto il caseggiato.

I solai possono essere realizzati mediante tavolato in legno, abbinato il più delle volte al cemento armato, il quale massimizza le potenzialità del manufatto e lo rende ancor più valido e solido a livello strutturale. 

2. Perché scegliere i solai in legno lamellare? L’estetica

Una cucina nel Chianti Laquercia21 Cucina attrezzata
Laquercia21

Una cucina nel Chianti

Laquercia21

Vediamo adesso i diversi modelli di solaio. Parliamo innanzitutto dei solai in legno lamellare, scoprendo come sono fatti e come vengono realizzati per i diversi ambienti della casa. Come vediamo dall’immagine di questa cucina, i solai in legno lamellare possono adattarsi a qualsiasi contesto architettonico, a partire dagli ambienti in stile rustico, passando per quelli in stile tradizionale, moderno o contemporaneo.

Non c’è nessun limite alla bellezza e alle opportunità che i solai in legno lamellare possono offrire agli utenti: sono, infatti, sempre stupendi esteticamente e sanno affascinare sia gli occhi che il cuore.

3. Perché scegliere i solai in legno lamellare? La resistenza

Sicuramente, oltre ad essere molto accoglienti e caratteristici, i solai in legno lamellare possono rappresentare la perfetta alternativa per chi sta cercando una soluzione che sia anche altamente resistente e solida.

Le capacità del legno, infatti, rendono questo tipo di manufatto straordinariamente resistente a qualsiasi agente, sia interno che esterno, alle alte e alle basse temperature. Insomma, un alleato importante per chi vuole un solaio decisamente duraturo anche nel tempo!

4. Perché scegliere i solai in legno lamellare? Le emissioni

Solaio orizzontale con travi lamellari e perline. Kit Casa Italia Pareti & Pavimenti in stile moderno Legno Bianco
Kit Casa Italia

Solaio orizzontale con travi lamellari e perline.

Kit Casa Italia

I panelli in legno per solai vengono, al giorno d’oggi, realizzati seguendo un piano di lavoro molto attento alle normative vigenti in tema di rispetto ambientale. Generalmente, chi sceglie solai in legno lamellare può essere certo di acquistare un tavolato in legno a ridotte emissioni di formaldeide.

Questo tipo di materiale, il tavolato in legno, viene generalmente realizzato su misura rispetto alle esigenze del cliente. Questo si traduce in una riduzione dei costi di montaggio e delle tempistiche associate all’installazione del nuovo solaio in legno. 

5. Come è fatto un solaio in legno?

Adesso vediamo più da vicino come viene generalmente realizzato un solaio in legno e calcestruzzo. Al giorno d’oggi, l’alternativa più valida è infatti il solaio misto (di cui parleremo nel prossimo punto).

I solai in legno lamellare e calcestruzzo vengono realizzati mediante il montaggio di travetti di calcestruzzo armato, combinati a pignatte (ovvero elementi in laterizio utili per l’alleggerimento della struttura) e una caldana, alla quale si associa il tavolato in legno.

6. Il solaio cemento armato: soluzione mista

L'ingresso con il quadro elettrico Monico Impianti Sala da pranzo rurale Legno Effetto legno
Monico Impianti

L'ingresso con il quadro elettrico

Monico Impianti

Il solaio misto viene utilizzato soprattutto in forma orizzontale. Questo solaio in cemento armato e calcestruzzo, viene associato ad elementi come l’acciaio e i blocchi di laterizio, che rappresentano gli elementi che vanno ad alleggerire la struttura. 

7. Quanto deve essere alto un solaio?

Il legno impreziosisce l'open space. HAUME - abitazioni in legno Soggiorno minimalista Legno Bianco
HAUME – abitazioni in legno

Il legno impreziosisce l'open space.

HAUME - abitazioni in legno

Vediamo di rispondere a una domanda importante riguardo le dimensioni e le altezze tipiche dei solai in legno lamellare, misti o in cemento armato. Generalmente, lo spessore del solaio deve essere, per ottenere una luce di 5 m, al massimo tra i 20 e i 24 cm.

I solai in legno lamellare sono i più spessi di tutti. Infatti, il loro spessore è pari a 32-35 cm! I solai in acciaio, invece, sono quelli meno spessi perché hanno uno spessore che va dai 15 ai 18 cm. Quindi, prima di scegliere il tipo di solaio che vorresti realizzare, ti occorre valutare le caratteristiche dello spazio a tua disposizione (magari chiedendo un consiglio a un esperto!).

8. Quanto costa un solaio in legno?

Adesso veniamo alla resa dei conti, parlando un poco dei costi di un solaio in legno. Esistono diversi tipi di tavolato in legno, alcuni prefabbricati e altri non. Se vuoi optare per solai in legno lamellare misti a latero cemento, allora il costo sarà:

  • circa 60 euro al metro quadro, per uno spessore pari a 20 cm (travi e pignatte):
  • circa 170 euro al metro quadro, per un solaio in legno e voltine in mattoni (questo costo però non include i profilati metallici utili alla realizzazione della struttura).


9. Quanto costa un solaio in legno prefabbricato?

Vista dal basso del soppalco C.M.E. srl Soggiorno moderno
C.M.E. srl

Vista dal basso del soppalco

C.M.E. srl

Vediamo invece il costo di un tavolato in legno lamellare prefabbricato utile per la realizzazione di solai in legno lamellare. I modelli di solaio prefabbricati costano circa 29 euro al metro quadro, esclusi i costi di trasporto.

Questo tipo di soluzione è molto utilizzata da architetti, imprese edili e professionisti proprio per la convenienza nel prezzo e per le ottime performance che il tavolato in legno sa garantire al solaio!

10. Il solaio in cemento armato: qualche informazione

Parliamo adesso del solaio in cemento armato. Sin dai primi del Novecento, questo materiale è stato uno dei più utilizzati in ambito architettonico per le sue innumerevoli capacità. I vantaggi del cemento armato: la resistenza, la durevolezza, le capacità ignifughe. Insomma. Un alleato importante per chi vuole realizzare un solaio veramente, ma veramente invincibile!

11. Il tavolato in legno

Una cucina nel Chianti Laquercia21 Cucina in stile industriale
Laquercia21

Una cucina nel Chianti

Laquercia21

Se oltre alla resistenza non vuoi dimenticare l’estetica, donando quel tocco romantico anche al solaio di casa, allora ti consigliamo di optare per una soluzione mista, che comprenda un bel tavolato in legno o almeno delle belle travi!

12. Bellezza e accoglienza

Insomma, i solai in legno lamellare potrebbero soddisfare ogni tua esigenza, sia in termini di comfort che di estetica e di struttura. Basta scegliere un professionista in grado di installare una soluzione su misura!

13. In qualsiasi colore

Restyling con soppalco ADI ARREDAMENTI Cucina in stile classico Legno Marrone
ADI ARREDAMENTI

Restyling con soppalco

ADI ARREDAMENTI

In più, oltre al caratteristico aspetto del legno, i solai in legno lamellare sanno abbinarsi perfettamente a ogni stile e colore. Puoi infatti scegliere la tua nuance preferita e verniciare semplicemente le travi o il tavolato in legno!

14. Dimensionamento travi in legno per soppalco

Che ne pensi di realizzare un pratico soppalco all’interno di casa? Se ne hai la possibilità e hai lo spazio, allora ti consigliamo di iniziare con il dimensionamento delle travi in legno per il soppalco. Prendi le misure e poi scegli il tipo di legno perfetto per te!

15. Il tipo di legno per il soppalco

Dopo aver effettuato il dimensionamento delle travi in legno per soppalco, allora puoi procedere alla scelta del materiale più adatto tra legno di faggio (molto solido, ma allo stesso tempo pregiato e quindi più costoso), oppure di abete (compatto, duraturo nel tempo e anche privo di nodi).

Adesso parliamo di un altro argomento interessante; la facciata. Se vuoi scoprire 25 esempi da copiare, allora leggi anche questo altro articolo!


Quale solaio sceglieresti per la tua casa? Commenta per votare!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!