Volta a crociera: 16 foto in cui il soffitto diventa opera d’arte

Fiorenza Polverino Fiorenza Polverino
Restauro di appartamento B&B centro Firenze Arch. Alessandra Cipriani Camera da letto in stile classico
Loading admin actions …

Oggi parliamo di volta a crociera: di cosa si tratta? In passato, le volte erano un elemento architettonico molto importante, perché consentivano di realizzare la copertura di un ambiente (anche molto grandi) con gli elementi di piccole dimensioni all’epoca disponibili: mattoni, blocchi di pietra sagomati… Già gli antichi romani le utilizzavano, utilizzando pietre e mattoni legati insieme con la calce. Anche se ormai al giorno d’oggi il progresso ci permette di fare a meno delle volte, questo elemento architettonico viene comunque ampiamente utilizzato per la sua capacità di donare ad un interno un aspetto affascinante e caratteristico.

Esistono diversi tipi di volte: in questa gallery ci concentreremo su uno dei più conosciuti e diffusi, la volta a crociera. Ma vale la pena nominare gli altri tipi di volte che possono essere utilizzati nell’architettura di edifici: tra le volte semplici, troviamo la volta a cupola, quella a vela e la volta a botte (quella degli ambulacri -i corridoi- del Colosseo). Tra le volte composte, invece, abbiamo:

  • volta a crociera: la protagonista di questo articolo, che nasce dall’intersezione di due volte a botte uguali.
  • volta a crociera ogivale, o gotica: volta a crociera con sezione a sesto acuto, è caratterizzata da archi perimetrali a sesto acuto.
  • volta d’ogiva: esempi famosi si possono trovare nella cattedrale di Strasburgo e nella Cappella del Fondatore nel convento di Batalha, in Portogallo.
  • volta a padiglione: come quelle che caratterizzano il Duomo di Santa Maria del Fiore a Firenze, capolavoro del Brunelleschi.
  • volta a schifo: o anche volta romana. Utilizzata soprattutto durante il periodo rinascimentale per la costruzione delle sale di rappresentanza.
  • volta a ventaglio, tipica dello stile gotico inglese. La più grande volta a ventaglio al mondo si trova nella cappella del King’s College di Cambridge.
  • volta a creste e vele
  • volta a stella: tipica dell’architettura salentina. Il suo utilizzo in questa zona d’Italia nasce dalla necessità di utilizzare i materiali disponibili nel luogo (in particolare, la pietra leccese, caratterizzata da un’elevata porosità e friabilità) per costruire edifici ampi e solidi.
  • volta a lunetta: nasce dall’unione di due volte a botte caratterizzate da raggio diverso.
  • volta ad alveare, tipica dell’architettura islamica.

Dopo questa breve panoramica sulle varie tipologie di volte, è arrivato il momento di dedicare la nostra attenzione alla protagonista di questa gallery: la volta a crociera.

Volta a crociera: come è fatta

Risultato finale - sala da pranzo Progetti Abitativi LAB Hotel in stile rustico
Progetti Abitativi LAB

Risultato finale – sala da pranzo

Progetti Abitativi LAB

Come abbiamo accennato, una volta a crociera nasce dall’intersezione di una doppia volta a botte. Ne risultano quindi quattro porzioni triangolari (le cosiddette “unghie”, o lunette) e un’ossatura costituita da due archi diagonali e quattro perimetrali.

Volta a crociera, usi

Dettaglio orologio C.M.E. srl Case moderne
C.M.E. srl

Dettaglio orologio

C.M.E. srl

È facile trovare esempi di volte a crociera in edifici a pianta quadrata o rettangolare, come logge, portici o ambienti suddivisi in più campate (chiese, corridoi, ambienti di rappresentanza… ).

Volta a crociera: un po’ di storia

Sebbene la conoscessero, i romani non utilizzarono molto la volta a crociera per le loro costruzioni. Questo tipo di volta conobbe maggiore fortuna durante il periodo gotico, soprattutto in Inghilterra. In particolare, venne apprezzato il tipo di volta a crociera ogivale.

Esempi celebri di volte a crociera

chiesa san giovanni battista elena romani PHOTOGRAPHY Musei in stile classico
elena romani PHOTOGRAPHY

chiesa san giovanni battista

elena romani PHOTOGRAPHY

Chi ha viaggiato in Italia e in Europa, si è probabilmente già imbattuto in uno o più edifici caratterizzati da volte a crociera. Qualche esempio? Nel nostro paese, i più celebri sono: la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Roma e la Basilica di Sant’Ambrogio a Milano. All’estero, vale la pena ricordare la Cattedrale di Salisbury, nell’omonima città inglese.

Volta a crociera nell’architettura di oggi: qualche esempio

Vediamo adesso qualche esempio di volta a crociera nell’architettura moderna: lasciamo da parte chiese e cappelle, per entrare nelle “abitazioni comuni”. Che poi, se dotate di soffitto a volte, tanto comuni forse non sono.

La sala da pranzo

Piano terra soggiorno - pranzo Arch. Alessandra Cipriani Sala da pranzo rurale
Arch. Alessandra Cipriani

Piano terra soggiorno – pranzo

Arch. Alessandra Cipriani

Che meraviglia la zona giorno di questo appartamento con soffitti a volte! I mattoni del soffitto e il pavimento in cotto vengono fatti risaltare dai muri intonacati di bianco: ne risulta un ambiente un po’ rustico, ma molto elegante, che sa di altri tempi. Sulla parete di fondo, dove il muro in pietra è stato lasciato a vista, troneggia il caminetto. Illuminano l’ambiente dei lampadari in ferro battuto, che ricordano i candelabri di una volta.

Camera da letto con soffitto a volte a crociera

Camera con volta a crociera Arch. Alessandra Cipriani Camera da letto in stile classico
Arch. Alessandra Cipriani

Camera con volta a crociera

Arch. Alessandra Cipriani

La volta a crociera è stata intonacata di bianco, ma non perde il suo fascino. Questa camera da letto ha un aspetto davvero intimo ed accogliente, grazie anche al pavimento in parquet e alla luce soffusa emanata dai tre diversi abat jour posizionati nella stanza.

Uno splendido open space

L’appartamento che vedi in foto era caratterizzato da un soffitto a volte realizzato in mattoni. Nel corso dei lavori di ristrutturazione, questo splendido elemento architettonico è stato riportato alla luce e rinnovato. Per quanto riguarda l’arredamento, si è scelto di dare a questo open space un aspetto originale, utilizzando mobili moderni e antichi. Ed è così che al comò d’epoca sono stati affiancati tavolini di design, tappeti multicolore e lampade a terra dalle linee particolari.

Volta a crociera in mattoni

Questo era una volta il soffitto di una stalla, o di un fienile: i lavori di restauro hanno permesso di dare nuova vita ad un ambiente originariamente dedicato alle funzioni dell’agricoltura. Mantenendo il soffitto con volte a crociera in mattoni, si è scelto di non recidere il legame con il passato, preservando, almeno in parte, la rusticità dell’ambiente.

Un paziente lavoro di recupero e di restauro

Il restauratore ha riportato a nuova vita il soffitto di questo locale storico: la tinteggiatura, eseguita con pitture a calce, ha permesso di valorizzare le volte con le giuste armonie cromatiche.

Zona giorno: le volte in un salotto d’eccezione

Soggiorno con volte a crociera Arch. Alessandra Cipriani Soggiorno in stile rustico
Arch. Alessandra Cipriani

Soggiorno con volte a crociera

Arch. Alessandra Cipriani

Uno splendido salotto, in cui sono stati ricavate zone diverse posizionando i divani in modo da creare degli angoli dedicati al relax. Hai bisogno di qualche spunto per cambiare anche tu la disposizione dei divani di casa? Ecco l'articolo che fa per te!

Ancora un salotto

Soffitto Monaco Artmande ArteImmagini & Dipinti
Artmande

Soffitto Monaco

Artmande
  1. Soffitto con volte a crociera, colonne in pietra, divani e poltrone in pelle sistemati di fronte al caminetto… e ancora: specchi antichi, cornici barocche, un vecchio candelabro dorato.. Questo salotto è un sogno per chi ama lo stile di arredamento del passato!


Volte nel soffitto del bagno

Sezione della volta a crociera nel bagno: il colore dei mattoni contrasta splendidamente con il marmo più chiaro che è stato utilizzato per il pavimento. Anche il piano del lavandino è stato realizzato utilizzando lo stesso pregiato materiale. Come si vede in questo esempio, anche solo una sezione della volta a crociera riesce a donare all'ambiente un tocco distintivo.

Angolo relax sotto al porticato

Due comode poltroncine sembrano invitare chi guarda a fermarsi un attimo e a godersi un po’ di meritato riposo sotto a questo portico con volta a crociera. I muri e le volte sono stati dipinti con tonalità pastello, dando all’ambiente un senso di pace e tranquillità.

La taverna

Per collegare questo ambiente con le camere soprastanti, è stata sacrificata una sezione della volta a crociera per posizionare una scala. Ci troviamo in Abruzzo: anche in questo caso, l’ambiente era originariamente una stalla: il lavoro dell’architetto ha permesso di ricavarne una graziosa abitazione in stile shabby chic. L’animo rustico originario non ha ceduto alla modernità.

Raccontaci perché anche tu ami i soffitti a volte!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!