Parete blu: 15 bellissime tonalità | homify

Parete blu: 15 bellissime tonalità

Ilaria Martina B. Ilaria Martina B.
STUDIO LEGALE ARCHISPRITZ Complesso d’uffici moderni
Loading admin actions …

Il blu è un colore elegante, chic, sofisticato e molto interessante.

Che lo si voglia utilizzare come colore pareti soggiorno, in bagno o per la camera da letto, il blu è un colore sempre vincente in casa.

In questo libro delle idee parleremo del colore blu e delle diverse tonalità di blu, per capire come sfruttarlo al meglio quando si decide di inserirlo in uno spazio abitativo.


Il blu: bello ed elegante per l'arredamento

Il blu è un colore molto bello ed elegante, che ha alcune interessanti caratteristiche che lo rendono perfetto come colore per il design di interni.

Innanzi tutto il colore blu si adatta bene a tutti gli stili di arredo, da quelli più tradizionali a quelli contemporanei e più eclettici.



Colore blu: chic e facile da abbinare

Inoltre, il colore blu, quando è scelto come colore per le pareti, è facilissimo da abbinare a materiali diversi che potrebbero essere presenti nell’ambiente. Il colore blu si sposa infatti alla perfezione con il marmo bianco o grigio, con il legno ma anche con tutti i metalli: dall’acciaio all’alluminio, fino all’oro e al rame.

Parete blu in soggiorno

Pietra Spaccata EdilDecorazioni Camera da letto moderna Ardesia Blu
EdilDecorazioni

Pietra Spaccata

EdilDecorazioni

In soggiorno, il colore blu o il colore azzurro possono dare un tocco rilassante ma allo stesso tempo vivace.

Il blu e l’azzurro sono due colori che ricordano il cielo, notturno o diurno a seconda della tonalità, e che per questo ispirano immediatamente un senso di pace e di libertà, senza stancare o appesantire la mente.



Tonalità di blu: perfette per l'area studio o per la postazione di lavoro

Studio Personale dell’avvocato ARCHISPRITZ Complesso d’uffici moderni
ARCHISPRITZ

Studio Personale dell’avvocato

ARCHISPRITZ

Il blu e l’azzurro sono quindi due colori perfetti per l’area living, specie se questa include una piccola zona ufficio o un’area adibita a studio, dove magari si lavora in smart working.Un’idea può essere quella di tinteggiare di blu la porzione di parete dove poggia la scrivania, per delimitarla e per usufruire delle vibrazioni rilassanti che questo colore trasmette.


Il colore blu per i complementi di arredo

Hall viemme61 Complesso d’uffici moderni Blu

Scegliere il colore blu per i complementi di arredo è un modo simpatico e poco impegnativo per introdurre un tocco di colore in ogni stanza senza appesantirla o caratterizzarla troppo e in modo definitivo.

Ovviamente, se piace, il blu può essere anche scelto come colore per le pareti: anche scuro in una stanza luminosa ed esposta a sud, meglio invece in tonalità più chiare come l’azzurro oppure le gradazioni pastello per una stanza di piccole dimensioni e con esposizione a nord.


Eleganza classica e colore blu

In uno stile classico e che magari strizza l’occhio al passato, il blu può trovare spazio perché si sposa benissimo con colori come l’oro e materiali come il legno oppure il marmo, rendendo il mix incredibilmente chic e lussuoso.


Le diverse tonalità di colore blu: il blu notte

Il blu notte è una delle tonalità più belle e naturali di blu: suggestivo e intenso, donerà teatralità a qualsiasi spazio.

Il blu notte è una tonalità scura, per questo è meglio accostarla a colori neutri come il bianco, il color panna, il grigio tortora o il beige, anche per alleggerire un po’ l’atmosfera dell’ambiente dove si sceglierà di utilizzare il blu notte come colore predominante.

Sarà sufficiente lasciare le pareti bianche e introdurre mobili e complementi in colore blu o, viceversa, tinteggiare le pareti di blu e arredare con mobili chiari e magari parquet in legno bianco o chiaro.


Il blu petrolio

Studio Tre - Penta Group Tecnografica Pareti & Pavimenti in stile moderno Blu
Tecnografica

Studio Tre – Penta Group

Tecnografica

Il blu petrolio, dalle sfumature verdi, può essere utilizzato con successo in uno stile moderno.

Questa tonalità di blu è infatti molto bella quando messa a contrasto con il grigio, sia scuro che chiaro.


Il blu per uno spazio moderno

Una casa arredata in stile moderno sarà arredata con mobili dalle linee semplici ed essenziali, sicuramente in numero esiguo.

In un ambiente simile, si può giocare con il colore blu notte o con il colore blu petrolio e accostarli a tonalità a contrasto come il giallo oppure il rosso, per un effetto a contrasto molto interessante e che darà un tocco in più ad un ambiente di per sé semplice.


Come abbinare il colore blu

Abbinare il colore blu è abbastanza facile, ma alcuni abbinamenti particolarmente originali possono valorizzare questo colore e dare un tocco artistico e inusuale alla stanza.

Ad esempio si può scegliere di abbinare il colore blu al verde mela o al verde pisello, oppure a tutte le tonalità più chiare di rosa.

Un tocco di blu per vivacizzare un ambiente bianco

Locale Bagno HBstudio Bagno moderno Blu
HBstudio

Locale Bagno

HBstudio

Di gran moda, gli ambienti minimali total white possono risultare alla lunga un po’ freddi e privi di personalità.

Ecco che aggiungere dei complementi di arredo o addirittura un divano in colore blu può facilmente spezzare la monotonia di un ambiente altrimenti cromaticamente piatto, senza però far perdere quel senso di essenzialità che piace a chi sceglie di arredare una casa in stile minimale.


Dove utilizzare il colore blu in casa per valorizzarlo al meglio

Il colore blu, in tutte le sue tonalità, dà il meglio di sé in ambienti ricchi di luce naturale, proprio come succede per qualsiasi altro colore intenso.

Il colore blu, specie se scelto come colore per le pareti, sarà quindi particolarmente bello in spazi molto illuminati come una veranda o un bagno esposto a sud.


Il blu per la sala da bagno

 Un altro spazio dove il blu è perfetto è il bagno: bellissimo per le piastrelle della doccia, può essere scelto anche per gli arredi, in tonalità monocromatica oppure in diverse sfumature.


Colore blu: perfetto per la camera da letto

Anche in camera da letto il blu è una scelta vincente.

Non serve dipingere tutte le pareti di blu: sarà sufficiente scegliere questo colore per la biancheria da letto, così da donare un tocco di blu alla stanza.

Camera da letto Idea Ristruttura Camera da letto in stile classico Blu
Idea Ristruttura

Camera da letto

Idea Ristruttura

Si potrà scegliere della biancheria semplice oppure decorata, magari con delle fantasie che richiamano il mare, per un effetto casa delle vacanze.

Se però si preferisce la biancheria da letto bianca, il blu può comunque trovare spazio in camera da letto: basterà una sedia foderata di blu, qualche morbido cuscino da disporre sul letto oppure un copriletto colorato.


Colore blu alle pareti: impegnativo o elegante? Dicci la tua!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!