Mobile o pannello porta tv: 21 modelli e stili tra cui scegliere | homify

Mobile o pannello porta tv: 21 modelli e stili tra cui scegliere

Fiorenza Polverino Fiorenza Polverino
APT. ALBANO Mohamed Keilani Interiors Soggiorno minimalista
Loading admin actions …

Nel bene e nel male, la televisione è la grande protagonista della zona living delle nostre abitazioni: come collocarla in modo funzionale e piacevole all’interno dell’arredamento? La risposta è semplice: utilizzando un mobile o un pannello porta tv. Le soluzioni disponibili sono pressoché infinite: esistono moltissimi modelli tra cui scegliere in base allo spazio che si ha a disposizione, alle dimensioni della televisione e al resto dell’arredamento della stanza in cui il mobile o il pannello porta tv verrà collocato. Nella gallery di questo articolo troverai un’ampia panoramica da cui trarre spunto per individuare quello ideale per il tuo ambiente. Scopri la selezione di mobili, pareti attrezzate e pannelli per arredare la tua zona living.

Mobile tv basso

Primo protagonista di questa gallery dedicata a mobile e pannello porta tv, un classico mobiletto basso con ripiani a giorno, dove è possibile inserire diversi tipi di device (lettore Blu-Ray, consolle di gioco, decoder satellitare… ) senza che questi si surriscaldino eccessivamente a causa di un insufficiente ricircolo d’aria.

Parete in cartongesso con porta tv e libreria

Zona giorno - Soggiorno Architetto Luigia Pace Soggiorno moderno Legno Bianco
Architetto Luigia Pace

Zona giorno – Soggiorno

Architetto Luigia Pace

In questo caso non ci troviamo di fronte a un semplice pannello porta tv, ma ad una vera e propria parete in cartongesso. Gli scomparti, realizzati su misura, permettono l’alloggiamento di televisione, libri e altri oggetti decorativi.

Il pannello porta tv delimita gli spazi

Un pannello porta tv può assolvere anche ad un’ulteriore funzione: quella di separare due diversi ambienti all’interno di un appartamento. Si tratta di una soluzione perfetta per ottimizzare gli spazi, magari in una casa di piccole dimensioni, creando due diversi ambienti senza togliere ariosità.

Un’altra idea

salotto-televisione Giemmecontract srl. Camera da letto minimalista
Giemmecontract srl.

salotto-televisione

Giemmecontract srl.

Ecco un altro esempio: in questo caso il pannello porta tv è inserito all’interno del pannello che divide soggiorno e cameretta. Razionalizzare gli spazi è importante negli appartamenti di piccole dimensioni, oppure se si desidera ricavare una stanza in più.

Un mobile tv colorato e originale

Davvero originale questa parete attrezzata: le cornici colorate realizzate sul cartongesso danno un tocco brioso e divertente all’ambiente.

Una parete attrezzata dalle linee classiche

Parete soggiorno legno massello con vano tv Mobili a Colori Soggiorno in stile coloniale Legno Rosa
Mobili a Colori

Parete soggiorno legno massello con vano tv

Mobili a Colori

Torniamo sul classico: questo mobile tv, realizzato in legno massello, è caratterizzato da linee che tendono leggermente allo stile rustico/country. Se la tua casa è arredata in modo più tradizionale e non ami particolarmente il moderno, una soluzione di questo tipo potrebbe essere quella che fa per te. Scegli il tipo di legno (essenza e tonalità) che meglio si adatta al resto dei tuoi mobili.

Boiseries, che passione!

Questo salotto è decisamente elegante: divani rossi in velluto, lampadario dorato con gocce di cristallo, mobili d’epoca in legno… Come collocare un elemento moderno, la televisione, in un contesto del genere? L’artigiano ha realizzato una parete attrezzata perfettamente in linea con lo stile del resto dell’ambiente: se un paio di secoli fa nelle case nobiliari avessero avuto la tv, l’avrebbero posizionata proprio in un mobile così!

Un angolo living piccolo e confortevole

Un angolino in cui, alla sera, godersi un po’ di meritato relax e un bel film alla televisione. Negli ambienti misti, ad esempio una cucina-soggiorno, è una buona idea collocare la tv su una base o su un pannello porta tv orientabile. In questo modo sarà possibile guardarla sia dal divano, sia dal tavolo dove si mangia, se si trovano in due punti diversi.

Pannello porta tv: linee semplici e pulite

I pannelli porta tv sono la soluzione ideale per nascondere alla vista quell’antiestetico groviglio di fili che inevitabilmente i dispositivi elettronici si portano dietro. Pensaci un attimo: quanti dispositivi sono presenti nel tuo soggiorno? Televisione, decoder, console da gioco, router, smart tv box, alimentatori dei cellulari… Lasciarli tutti in bella vista è assolutamente fuori discussione! Puoi scegliere di inserire delle canaline a muro, raccoglierli in una scatola apposita, oppure celarli tutti dietro un pannello porta tv: l’effetto finale è molto più gradevole e ordinato.

Pannello porta tv in legno

WALL UNIT DomECO Soggiorno moderno
DomECO

WALL UNIT

DomECO

La combinazione di bianco e legno, su cui è giocato l’intero arredamento di questo salotto, è tipica dello stile di arredamento scandinavo. Il pannello porta tv riprende entrambi i colori e si inserisce splendidamente tra parquet e pareti bianche. Un ambiente di questo tipo ti piace, ma vorresti un tocco di colore in più? Ecco qualche idea: puoi inserire cuscini colorati, un tappeto dai colori più vivaci e magari qualche pianta da interno sempreverde.

Un’ampia parete attrezzata con pannello porta tv

Parioli Residence EF_Archidesign Sala multimediale moderna
EF_Archidesign

Parioli Residence

EF_Archidesign

Il pannello porta tv e libreria ricopre l’intera parete di questa sala multimediale. La parete sinistra in vetro permette a chi si trova nella stanza di isolarsi dai rumori del resto della casa, per ascoltare della buona musica o godersi un bel film.

Il ruolo dei led

Vista della parete attrezzata con tv DFG Architetti Associati Soggiorno moderno
DFG Architetti Associati

Vista della parete attrezzata con tv

DFG Architetti Associati

Un classico: la striscia led che illumina la zona circostante alla televisione. Forse non sapevi che guardare la tv in un ambiente completamente buio, in cui lo schermo rappresenta l’unica fonte di luce, può danneggiare la vista. I led sono posizionati dietro il pannello porta tv: in questo modo garantiscono un’illuminazione soffusa, senza abbagliare chi si trova di fronte alla televisione.

Pannelli porta tv con illuminazione dal retro

Ecco un altro esempio: anche in questo caso il pannello porta tv nasconde i led e i cavi dei vari apparecchi elettronici. Lo schermo si trova in un mobile ad angolo: in questo caso la soluzione migliore è scegliere un pannello porta tv orientabile, che permette di ruotare la televisione e garantire una buona visibilità da più angoli della sala.

La tv sospesa

Se vuoi fissare la tua televisione direttamente al muro, ma vuoi ottenere lo stesso effetto di un pannello porta tv, potresti considerare di caratterizzare la parete retrostante con una finitura particolare: carte da parati e altri rivestimenti decorativi sono un ottimo modo per ottenere questo risultato.

Una lavorazione particolare

Un mobile tv dall’aspetto non molto comune: l’uso del legno chiaro, le linee un po’ rustiche… ecco un elemento di arredo perfetto per una casa delle vacanze, magari vicino al mare.

Idee per una parete attrezzata

Una base girevole o un pannello porta tv orientabile permettono di ruotare la televisione verso più punti della stanza.

E ancora…

Parete attrezzata con pannello porta tv: in questo caso la televisione poggia direttamente sul mobile tv, mentre i pannelli laccati retrostanti assumono un ruolo puramente decorativo.

Pannello porta tv: il valore aggiunto della lavorazione artigianale

Questo pannello porta tv è stato realizzato dall’artigiano dietro commissione: i materiali scelti sono originali, così come i colori. Grazie all’uso sapiente degli elementi neri, la televisione spicca meno sul fondo del pannello, diventando quasi parte integrante dell’elemento d’arredo.

Ancora un mobile tv basso

Spesso la televisione viene collocata su un mobile basso. Scegli una base girevole o un pannello porta tv orientabile per poter spostare lo schermo e renderlo visibile da diverse angolature.

Parete attrezzata con pannello porta tv… in black

Una televisione di grandi dimensioni è davvero difficile da ignorare all’interno di una stanza: in questo caso si è scelto di collocarla all’interno di un mobile tv scuro, dove il nero dello schermo risalta di meno.

Il pannello porta tv copre l’intera parete

Ottima soluzione non solo per la zona living, ma anche per la camera da letto: lo schermo viene completamente integrato all’interno del pannello porta tv a tutta parete. Lo svantaggio? Il suo orientamento rimane fisso: se hai bisogno di inclinare lo schermo, magari perché desideri guardare i programmi preferiti sia da steso, sia da seduto sul letto, dovresti orientarti su un pannello porta tv orientabile.

Quale soluzione ti ha colpito di più?

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!