Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come creare un meraviglioso giardino sul terrazzo di casa

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Con la bella stagione in arrivo ci piacerebbe sfruttare meglio il nostro terrazzo? Trasformiamolo in un affascinante spazio verde in cui poterci rifugiare durante le calde giornate estive, alla ricerca di un po' di ombra e fresco. Lasciamoci ispirare dai consigli dei nostri esperti e scopriamo insieme quanto sia facile creare un suggestivo giardino sul terrazzo di casa con poche e semplici mosse e senza grandi lavori. Perché, per ottenere un giardino lussureggiante non sempre è necessario eseguire grandi lavoro di isolamento o di costruzione di sistemi di drenaggio: con qualche piccolo accorgimento potrebbe bastare molto meno: ecco come fare!

1. Giochiamo con le altezze

Il trucco per far trasformare il terrazzo in un giardino rigoglioso e lussureggiante? Giocare con le altezze, realizzando magari vere e proprie colonne verdi, come vediamo in questo esempio proposto da CRISTINA MAZZUCHELLI GREEN DESIGN. In questo modo compenseremo con la verticalità la mancanza di spazio e di alberi veri, rispetto a un giardino tradizionale.

2. Preferiamo le piante in vaso

La soluzione più veloce (e più economica) per trasformare il terrazzo in uno splendido giardino? Puntare sulle piante in vaso. In questo modo non dovremo prevedere sistemi di isolamento e drenaggio del pavimento, che sarebbero invece fondamentali nel caso volessimo realizzare un manto erboso e piantare direttamente a terra. Se scegliamo grandi vasi che, oltre ad essere decorativi, permettono alle radici di espandersi, potremo ottenere ugualmente uno spazio fresco e ombreggiato, oltre che di grande impatto, come vediamo in questo esempio proposto da VERDE PROGETTO.

Il consiglio è di scegliere vasi di dimensioni di dimensioni diverse, da accostare tra loro, per dare vita ad uno spazio suggestivo e dinamico, da modificare a seconda del nostro gusto personale, oltre che delle esigenze del momento e della stagione.

3. Scegliamo piante facili da curare

Quando si decide di trasformare il terrazzo in giardino, un passo fondamentale è la scelta delle piante. A seconda della posizione del nostro terrazzo, dell'area geografica in cui viviamo e del tempo che abbiamo a disposizione per il giardinaggio potremo infatti puntare su alcune varietà piuttosto che su altre.

Se per esempio abitiamo in un'area dal clima mite, con buona esposizione al sole, potremmo optare per gli oleandri, perfetti per creare una suggestiva macchia di colore, oltre che regalare un intenso profumo.

Se invece viviamo in una zona in cui durante le inverno le piante gelano, il consiglio è di puntare su piccoli abeti, aiuole di piante aromatiche e perenni come la lavanda o il timo, piuttosto che su romantici cespugli di bosso, da modellare secondo il nostro gusto personale, come vediamo in questo esempio proposto da FIORELLINO PAYSAGISTE. L'importante sarà comunque scegliere varietà facili da curare, in modo che il nostro terrazzo giardino possa conservarsi rigoglioso anche durante nostri piccoli periodi di assenza. In ogni caso, comunque, l'ideale sarebbe poter predisporre di un sistema di irrigazione automatico: in commercio, nei centri specializzati in articoli per il bricolage e il giardinaggio, è addirittura possibile acquistare piccoli kit fai da te da installare autonomamente con un minimo di manualità.

4. Giochiamo con gli elementi decorativi

Pergola su terrazzo: Terrazza in stile  di Atelier delle Verdure
Atelier delle Verdure

Pergola su terrazzo

Atelier delle Verdure

Il segreto per creare un giardino di grande suggestione? Puntare sugli elementi decorativi, come per esempio una spiritosa e comoda amaca o piccole lucine colorate, come vediamo in questa proposta di ATELIER DELLE VERDURE.

5. Puntiamo sul colore

Se vogliamo trasformare il nostro terrazzo in un piccolo giardino allegro e accogliente, il consiglio è di optare per elementi d'arredo e accessori colorati, magari accostati a piccole palme in vaso, oleandri e piante rampicanti, come vediamo in questa proposta: in questo modo daremo vita a uno spazio tipicamente mediterraneo, in cui trascorrere spensierati momenti all'aria aperta con la nostra famiglia e gli affetti più cari.

6. L'idea alternativa: il ghiaietto

Set divani in rattan da giardino Saturno: Giardino in stile  di LuxuryGarden.it
LuxuryGarden.it

Set divani in rattan da giardino Saturno

LuxuryGarden.it

Un'alternativa di grande impatto al giardino pensile può essere quella di ricoprire la pavimentazione del terrazzo con ghiaietto e con fioriere contenenti piante grasse, come vediamo in questa elegante proposta: otterremo così, con poche e semplici mosse, un giardino tropicale di grande effetto e estremamente facile da mantenere. Le piante grasse infatti richiedono davvero pochissima cura: basterà infatti innaffiarle una volta a settimana, oppure due durante la stagione più calde.

Eccoci arrivati al termine del nostro Libro delle Idee dedicato al terrazzo: se cerchiamo altri spunti per renderlo sempre più bello, potremmo leggere anche ’Come rinnovare il terrazzo: 6 consigli da seguire subito’.

Lascia un tuo commento e raccontaci come dovrebbe essere il terrazzo dei tuoi sogni.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!