Appartamento arredato in affitto: 15 consigli per sceglierlo

Fiorenza Polverino Fiorenza Polverino
Recupero casato e fienile Studio Galantini Case moderne
Loading admin actions …

Sei alla ricerca di un appartamento arredato in affitto, nel quale trascorrere un periodo più o meno breve della tua vita? Probabilmente avrai già iniziato a dare un’occhiata ai più noti siti di annunci per trovare la soluzione più adatta alle tue necessità. In questa guida vogliamo darti qualche consiglio per permetterti di valutare al meglio le opzioni a tua disposizione, evitare di cadere in qualche trappola immobiliare e scegliere tra le case in affitto quella ideale per te e per la tua famiglia.

Appartamento arredato in affitto: lunghi e brevi periodi

Recupero casato e fienile Studio Galantini Case moderne
Studio Galantini

Recupero casato e fienile

Studio Galantini

Stai cercando un appartamento arredato in affitto per trascorrere un periodo di vacanza? Gli affitti brevi solitamente si aggirano tra 1 e 3 giorni (la durata di un weekend) e arrivano fino a uno o più mesi. Se invece hai bisogno di trovare una sistemazione per un periodo più lungo (da un anno in su), perché devi cambiare casa, magari in seguito a un trasferimento, dovrai rivolgerti al mercato delle case in affitto a lungo termine. In questa guida troverai i consigli per muoverti in entrambe le situazioni. Se sei arrivato qui cercando informazioni sugli affitti per le vacanze, scorri più in basso, fino a trovare la sezione dedicata. Se invece cerchi un affitto di medio/lungo periodo, continua a leggere.

Appartamento arredato in affitto per lunghi periodi

residence Antiche Navi Pisane CB STUDIO Cucina moderna
CB STUDIO

residence Antiche Navi Pisane

CB STUDIO

Ci moltissimi motivi che potrebbero spingere una persona a cercare un appartamento arredato in affitto per un periodo di tempo medio/lungo. Magari sei uno studente fuorisede, oppure hai ottenuto un nuovo lavoro in una città diversa e hai bisogno di trasferirti. Oppure, ancora, hai bisogno di un punto di appoggio mentre ristrutturi la tua casa, o, semplicemente, non hai intenzione di acquistarne una e stai semplicemente cercando un appartamento arredato in affitto in cui vivere.

Appartamento arredato in affitto: pro

Perché scegliere un appartamento già fornito di arredamento? Le case in affitto già arredate comportano diversi vantaggi: non avrai bisogno di comprare mobili (arredare un intero appartamento è abbastanza costoso, anche scegliendo mobili a buon prezzo come quelli di Ikea o di Mondo Convenienza) e traslocare sarà più semplice (potresti non aver bisogno di rivolgerti ad una ditta specializzata, se devi trasportare solo oggetti personali e suppellettili di piccole dimensioni). Lo stesso vantaggio lo avrai al momento di lasciare la tua casa in affitto: non sarà necessario smontare e traslocare i mobili di tua proprietà (operazione che li espone al rischio di danneggiamenti).

Appartamento arredato in affitto: contro

Quali sono i contro della scelta di case in affitto già arredate? Spesso il canone richiesto dal proprietario è più alto, come anche l’ammontare della caparra versata a titolo di garanzia: se ci sono più oggetti che puoi danneggiare, chi affitta l’appartamento tenderà a tutelarsi. Inoltre, i mobili dell’appartamento arredato in affitto in cui ti trasferirai potrebbero non rispecchiare i tuoi gusti: a questo puoi sempre -parzialmente- ovviare decorando la casa con tende, cuscini, biancheria, quadri o poster che ti permetteranno di “sentirla più tua”.

Dove trovare gli annunci per un appartamento arredato in affitto?

Restauro di una villa dei primi del ‘900 in viale Castracani, Lucca Pietro Carlo Pellegrini Architetto Giardino d'inverno moderno
Pietro Carlo Pellegrini Architetto

Restauro di una villa dei primi del ‘900 in viale Castracani, Lucca

Pietro Carlo Pellegrini Architetto

Puoi trovare annunci di appartamenti in affitto nelle apposite sezioni dei giornali locali (chiedi consiglio all’edicolante, che saprà indicarti le testate più utilizzate nella tua zona), nelle bacheche degli annunci in università, alle fermate dei mezzi pubblici, nelle chiese o nelle stazioni. Ti sarà facile riconoscerli: potrebbero riportare diciture come “appartamento in affitto a Rende arredato” o “appartamento arredato in affitto a Savona tramite privati”. Se hai la possibilità di fare un giro nel quartiere o nella zona di tuo interesse, potresti trovare il cartello “affittasi” direttamente sulla porta o sul cancello dell’appartamento in affitto. Un altro modo per trovare il tuo appartamento arredato in affitto è quello di rivolgersi ad un’agenzia immobiliare che tratta case in affitto.

Annunci online

EDIFICIO REALIZZATO CON PIETRA DA RIVESTIMENTO RETROSEGATA Arte Pietra Pareti & Pavimenti in stile moderno Pietra Bianco
Arte Pietra

EDIFICIO REALIZZATO CON PIETRA DA RIVESTIMENTO RETROSEGATA

Arte Pietra

Una ricerca online ti aprirà un mondo: ti basterà cercare su Google parole chiave come “appartamento arredato in affitto a Savona tramite privati” o “appartamento in affitto a Rende arredato” per trovare moltissimi annunci. Altrimenti, puoi consultare direttamente i siti di annunci online: tra quelli specifici ricordiamo Immobiliare, Casa.it o Idealista, mentre tra i più generici: Subito, Kijiji o Bakeka sono quelli che vanno per la maggiore.

Il sopralluogo di un appartamento arredato in affitto: cosa guardare, cosa chiedere

Il garage diventa un' ampia cucina. Rifò Cucina in stile rustico
Rifò

Il garage diventa un' ampia cucina.

Rifò

Se è possibile, cerca di fare sempre uno o più sopralluoghi di persona nell’appartamento prima di prendere una decisione definitiva e comunicare il tuo interesse al proprietario. Assicurati che la casa sia in buone condizioni (niente muffa sui muri, mobili in buono stato, buono livello di pulizia). Anche se quello che stai valutando è un appartamento arredato in affitto, chiedi al proprietario se tutti i mobili che vedi rimarranno nella casa: in alcuni casi alcuni potrebbero essere stati acquistati dal precedente inquilino, che potrebbe portarli con sé.

Canone e spese accessorie

Camera: finiture e funzioni. Rifò Camera da letto in stile classico
Rifò

Camera: finiture e funzioni.

Rifò

Tra le cose più importanti da chiedere quando si valutano delle case in affitto: a quanto ammonta il canone? Chiedi se la cifra presente nell’annuncio si riferisce soltanto all’affitto o se include qualche spesa accessoria: solitamente utenze e spese condominiali vengono conteggiate a parte, e possono incidere molto sul costo complessivo dell’affitto.

Appartamento arredato in affitto: privati vs agenzie

PROGETTO APPARTAMENTO IN TOSCANA GRILLI ARREDAMENTI D'INTERNI Soggiorno moderno
GRILLI ARREDAMENTI D'INTERNI

PROGETTO APPARTAMENTO IN TOSCANA

GRILLI ARREDAMENTI D'INTERNI

Se ti rivolgi a un privato, sarete direttamente tu e il proprietario della casa in affitto a prendere accordi. Oltre alla caparra (la somma di denaro che verserai come garanzia, che ti verrà restituita al momento di lasciare l’appartamento arredato in affitto, e alla prima mensilità, solitamente non ci sono altre spese. Se invece è presente un intermediario (agenzia immobiliare), tu e il proprietario dovrete versare una somma una tantum (che è variabile e viene calcolata sulla base del canone di affitto annuo) all’agenzia per i suoi servizi.

Appartamento arredato in affitto per le vacanze

GIARDINI AL MARE Vincenzo Tundo Giardino in stile mediterraneo
Vincenzo Tundo

GIARDINI AL MARE

Vincenzo Tundo

Eccoci nella seconda parte della nostra guida dedicata alla ricerca di un appartamento arredato in affitto: qui parliamo di affitti di breve periodo, quelli relativi alle case delle vacanze.

Vacanze: case in affitto o alberghi?

Perché preferire un appartamento arredato in affitto ad un albergo? Questa opzione è solitamente più economica ed è l’ideale per chi in vacanza desidera il massimo della libertà.

Appartamento arredato in affitto per una vacanza: punto d’appoggio o casa da vivere?

​Country house roberto lazzeroni Piscina moderna
roberto lazzeroni

​Country house

roberto lazzeroni

Se in vacanza preventivi di trascorrere in casa soltanto il tempo necessario per dormire, un appartamento di piccole dimensioni andrà benissimo per te. Se invece sei alla ricerca di una casa in affitto in cui rilassarti e trascorrere del tempo, cerca una soluzione con spazi adeguati, eventualmente uno spazio esterno (e, magari, se il clima lo permette, una piscina!).

Case in affitto per le vacanze al mare

Dove sogni di trascorrere le tue vacanze? Tra le mete più quotate c’è sicuramente il mare. Un appartamento arredato in affitto al mare è più costoso nel periodo estivo (a seconda della località, l’alta stagione inizia a partire da giugno).

Case in affitto in montagna

Chalet in legno VillaBio VillaBio Case classiche
VillaBio

Chalet in legno VillaBio

VillaBio

Un appartamento arredato in affitto in montagna è l’ideale in inverno per chi ama sciare o vuole godersi la magia del paesaggio innevato. Ma sono in molti a cercare delle case in affitto in montagna anche durante il periodo estivo, per sfuggire al caldo della città.

Appartamento arredato in affitto: evitare le truffe

Che si parli di un affitto a breve o a lungo termine, quando si parla di case in affitto, purtroppo spesso la truffa è dietro l’angolo. I consigli per evitarla? Cerca sempre di visitare di persona l’appartamento, non inviare somme di denaro prima di aver firmato un regolare contratto. Se devi affittare un appartamento a distanza, ad esempio quelli per le vacanze, la soluzione migliore è rivolgersi ad un intermediario (come Booking o Airbnb) per avere più garanzie. Infine, se il prezzo ti sembra troppo conveniente rispetto alla media del mercato, poniti qualche dubbio. Dietro l’annuncio di un “appartamento arredato in affitto a Savona tramite privati” o di un “appartamento a Rende arredato” a prezzo stracciato, potrebbe esserci qualcosa che non va.

E secondo te quale è la cosa più importante da valutare prima di scegliere una casa in affitto?

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!