Porta automatica in garage: come sceglierla e 15 foto.

Ilaria Martina B. Ilaria Martina B.
Living - Portoni Sezionali per Garage , Kopron S.p.A. Kopron S.p.A. Garage/Rimessa in stile classico
Loading admin actions …

Scegliere la porta adatta per chiudere il garage è uno step di vitale importanza per poter parcheggiare in sicurezza la propria auto o per proteggere tutto quello che deciderai di riporre in questo spazio.

C’è una vastissima scelta di porte per garage in commercio ed è importante operare la scelta giusta che soddisfi le esigenze che si hanno in termini di design, durevolezza e sicurezza.

Che sia automatica, scorrevole o basculante, in questo libro delle idee parleremo proprio della porta del garage.


Le valutazioni da fare prima di acquistare la porta da garage

Quando si decide di acquistare e installare una porta per il proprio garage è importante effettuare alcune valutazioni preliminari.

Per scegliere la porta giusta per il garage è necessario tenere conto delle dimensioni del box auto, decidere che tipo di movimentazione si desidera per l’apertura della porta del garage, e quali lavori murari si vogliono o si possono effettuare per l’installazione della porta stessa.

Porta del garage: occhio all'estetica

Nella scelta di una porta del garage è anche importante tenere in considerazione l’aspetto estetico, specialmente se il garage è situato nei pressi dell’ingresso dell’abitazione, adiacente ad altre proprietà e quindi pienamente visibile.

Differente sarà il caso in cui si debba installare una porta per un garage interrato e quindi non visibile.

La sicurezza di una porta del garage: la resistenza dell'acciaio rinforzato

Un altro aspetto cruciale è la sicurezza e la protezione che la porta può fornire al box auto

La sicurezza di una porta del garage deriva innanzitutto dal materiale con cui la porta è realizzata: ad esempio una porta in acciaio rinforzato sarà certamente una porta che garantisce un livello superiore di protezione, specie se questa è fornita di certificazioni antieffrazione di classe superiore come quelle che garantiscono resistenza contro lo scasso per aggancio o sfondamento.



La sicurezza della porta del garage: legno e lamiera

Una porta in legno sarà probabilmente molto bella da vedere ma certamente più attaccabile, mentre una porta basculante per garage in lamiera sarà una scelta economica ma offrirà una minore protezione dagli attacchi dei malintenzionati, che potrebbero avere poche difficoltà ad aprirla.

La sicurezza della porta del garage: non solo antieffrazione

La porta del garage, essendo una porta pesante spesso in acciaio o in legno, deve rispettare alcune precise norme di legge, le quali prescrivono che la porta del garage sia dotata di alcune precise protezioni salva dita, anti caduta, anti aggancio laterale.

E’ inoltre necessario che la porta del garage si possa bloccare automaticamente in caso rilevi la presenza di ostacoli improvvisi, per garantire sia che la porta non si rompa sia per evitare che bambini o animali possano farsi male.

Scegliere la porta del garage: le dimensioni del box

Un primo step importante per scegliere la miglior porta del garage è misurare ed analizzare con cura la grandezza del box auto, così da poter verificare l’ingombro che potrà avere la porta e l’ammontare di spazio necessario per l’apertura della stessa.

Le tipologie di porta del garage: i sistemi di apertura

Le principali tipologie di porta del garage si possono identificare in base al sistema di apertura. Ecco che la porta potrà essere una porta basculante, una porta sezionale, una porta scorrevole automatica oppure una porta a serranda.


Scegliere la porta del garage: la porta basculante

La porta del garage basculante è una delle più diffuse ed economiche.

Una porta del garage basculante può avere un meccanismo di funzionamento a molla o a contrappesi oppure un’apertura debordante, non debordante o snodata.

Una porta garage basculante a contrappesi si apre verso l’alto per via dei due contrappesi posti ai suoi lati, i quali scendono verso il basso durante l’apertura. 

Questi due contrappesi laterali occupano uno spazio di circa 10 cm per ogni lato, e bisogna quindi tenerne conto quando si andrà a calcolare la dimensione della porta.

Il sistema di apertura basculante rende il movimento facile, inoltre le porte basculanti hanno un paracadute che, in caso di rottura delle funi che consentono l’apertura, rallenta la caduta della porta.

La porta basculante: materiali e prezzo

Una porta del garage basculante può essere coibentata con materiale isolante termico e acustico, mentre il rivestimento esterno può essere realizzato in materiali diversi come l’acciaio, l’alluminio e il legno.

Per quanto riguarda il prezzo di una porta da garage basculante automatica, questo può variare molto e partire dai 400 euro fino ad arrivare a 2000 euro.


La porta da garage sezionale

La porta da garage sezionale è caratterizzata dalla stessa apertura verso l’alto della porta garage basculante, ma è priva dei contrappesi laterali.

E’ un’apertura cosiddetta a scomparsa: la serranda scorre su delle guide e si allinea al soffitto, eliminando il problema dell’ingombro interno o esterno che avviene invece con la classica porta garage basculante.

Prezzi e vantaggi della porta garage sezionale

E’ una tipologia di pota garage che può essere anche automatica grazie ad un telecomando e ha un movimento silenzioso: due caratteristiche certamente apprezzabili.

L’unico difetto? Il prezzo, che supera nettamente quello di una porta basculante, partendo dai mille euro in su.


La porta da garage scorrevole

La porta da garage scorrevole ha un’apertura che avviene in senso orizzontale: la porta in questo caso scorre lungo la parete. E’ una tipologia di porta automatica da garage che si contraddistingue per la sua bellezza ma richiede che nel box ci sia spazio a sufficienza per permetterne il movimento di apertura.



Porta da garage scorrevole anche per box di dimensioni limitate

Esistono in commercio alcuni modelli di porta da garage scorrevole che si raccolgono lungo la parete laterale, scorrendo su delle guide con un meccanismo simile a quello dei portoni sezionali: questa tipologia è leggermente meno in ingombrante e può essere scelta per box di dimensioni medie.

Anche nel caso di questa tipologia di porta, il prezzo parte dai 1000 euro in su, anche in base ai materiali utilizzati.

La porta da garage a serranda

Le porte da garage a serranda è versatile e permettere di essere collocata anche a chiusura di un garage con apertura ad arco.

La porta da garage a serranda è un’altra tipologia di porta in grado di ridurre del tutto gli ingombri in quanto può essere completamente arrotolata grazie ad un meccanismo manuale oppure elettronico.

Il difetto principale di questa porta da garage, rispetto a quella sezionale, è che l’installazione di una serranda richiede interventi di muratura per l’installazione.

I costi per questo tipo di porta partono dai 1300 euro e possono arrivare ai 3000 euro.


Che tipologia di porta hai installato nel tuo garage?

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Articoli più recenti