Prima e dopo: la nuova vita di un duplex

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Ecco a voi un Duplex spagnolo che grazie all’intervento degli esperti di ACERTUS, uno studio di architettura che si occupa esclusivamente della ristrutturazione di interni e di facciate, è diventato molto più di una semplice casa.. si è trasformata infatti in una vera icona di design. Vediamo cosa è cambiato!

Locali ad uso non abitativo del sottotetto

Il duplex si sviluppa su tre livelli con un piano interrato e due piani residenziali, ma a seguito della ristrutturazione è stato dotato anche di un quarto livello.. i progettisti infatti, hanno deciso di rendere abitabile anche il sottotetto finora mai utilizzato.

Una mansarda da inventare

A primo impatto sembrava che rendere abitabile il sottotetto fosse una vera impresa.. una ripida scalinata, e tutta quella polvere e umidità non avrebbero mai fatto pensare ad un bel bagno.

Et voilà!

.. e invece, voità! I progettisti hanno deciso di organizzarvi una master suite dotata di camera da letto matrimoniale per i genitori, un salotto, una zona notte, e un bellissimo bagno. Del parquet caldo riveste il pavimento, mentre le pareti sono state in parte decorate da piastrelle in ceramica e in parte dipinte di bianco.

Arredi su misura

Inoltre, sono stati collocate delle nuove finestre e il tetto e le pareti sono stati isolati. Molto bella la scelta di ricreare un angolo spogliatoio ampio e attraente, che trasforma questo bagno in una piccola stanza preziosa.

La facciata prima della ristrutturazione

All’esterno la casa presentava una tradizionale facciata mediterranea, decorata con un color caffè chiaro e dei gradini in mosaico.. si tratta di una soluzione piuttosto classica per la zona anche se un po' datata.

La facciata dopo la ristrutturazione

Ora la casa sembra più luminosa, moderna e pulita.. il colore bianco la fa apparire più grande mentre un nuovo stile ne caratterizza il design degli interni e le decorazioni.

Una cucina obsoleta

Non meno tradizionale rispetto alla facciata appena incontrata era la cucina. Le ante erano in legno, sul pavimento vi erano delle mattonelle arancioni e di ceramica, mentre alle pareti delle piastrelle bianche.. un gusto decisamente un po’ retrò.

Una cucina alla moda

Dopo la ristrutturazione la cucina si è impadronita di un unico piano, che ingloba gli ambienti pubblici, un bar e una cucina a L dalla configurazione molto confortevole. Il lato sinistro è dedicato al frigorifero e agli elettrodomestici da incasso, al centro e sotto la finestra troviamo il lavello, mentre nella restante parte il piano di cottura.

La cameretta prima della ristrutturazione

Al secondo piano troviamo due camere da letto, che sono stati convertite in due stanze per i bambini. Entrambe sembravano essere piuttosto abbandonate. I toni erano smorti e le rifiniture passate.. necessitavano di un cambiamento.

.. e dopo!

Ecco una delle due camerette.. un covo di luce e vita. Il rosa è senza dubbio il colore predominante, ma si abbina in maniera deliziosa al legno degli arredi.

La seconda camera prima..

Una situazione simile è accaduta anche per la seconda camera da letto, molto simile alla precedenza per stile.. doveva assolutamente essere rivitalizzata per tornare ad essere interessante!

.. e dopo

Et voilà la stanza per la figlia maggiore! In questo caso è stata scelta una combinazione di colori come il lilla e il rosa. Il tema della stanza sembra essere la Francia, e il risultato finale è decisamente grazioso.

Il bagno prima

Ecco come appariva il bagno al secondo piano.. le condizioni erano molto tristi. L’intero piano è così stato dedicato alle due figlie, mentre la stanza matrimoniale è stata predisposta in soffitta.

Il bagno dopo

Fantastiche le tonalità brillanti del mosaico, che si dimostra l’ideale per due ragazzine. Tutto è a doppio, lavandini, specchio e mobilio, così da garantire la comodità al mattino.

E infine la piscina.. che disastro!

La piscina ha rappresentato un grande vantaggio quando si è acquistata la proprietà, ma le condizione generali del cortile non ispiravano fiducia.

Molto meglio così!

Ed ecco che il prato è tornato ad occupare il suo spazio, che è ora utile per l’intera famiglia.. ci ritroviamo in un'oasi grazie alla ristrutturazione e alla revisione e pulizia della piscina!

Se gradireste scoprire un altro progetto simile, leggete anche homify 360°: casa FR.

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!