Arte Povera nei Mobili e Oltre: 15 Esempi Imperdibili

Elisa T Elisa T
cucina in arte povera il falegname di Diego Storani Cucina attrezzata
Loading admin actions …

L'arte povera: meraviglioso movimento artistico italiano, localizzato nel tempo e nello spazio ma non per questo meno influente, specie quando si tratta dell'eredità che poi ha lasciato non solo in ambito artistico, ma anche molto più variegato come, per esempio, quello dell'arredamento e della decorazione d'interni! L'arte povera per mobili, per esempio, è sempre una grande favorita non solo nelle case rustiche ma, anzi, proprio in quelle case che vogliono dare un tocco aggiunto di tradizione alla loro modernità. Per non parlare poi delle applicazioni versatili ed esteticamente bellissime che i mobili in arte povera possono avere! Da suppellettili a veri e proprio cimeli, retaggio di un'epoca passata. Tra le soluzioni di mobili in arte povera, i soggiorni sono quelli meglio forniti, non c'è dubbio. Anche le cucina e le camere da letto, però, non se la passano male, e meriteranno la loro occasione per brillare di arte povera! In questo libro delle idee troverai tante idee per replicare questo stile: cominciamo!

Arte povera: mobili della cucina

Una cucina interamente realizzata in castagno naturale non trattato: quale altro sapore potresti trovarci se non quello di un passato rustico? E allora, ecco che l'arte povera nei mobili entra in gioco, rendendo l'ambiente ancora più in armonia con l'ispirazione di partenza: in soldoni, significa non andare a ricercare complessità inutili!


Parete attrezzata classica come in arte povera

Quadro con Nodi Marinari 50x80 INCORNICIARE Yacht & Jet in stile mediterraneo Legno composito Variopinto
INCORNICIARE

Quadro con Nodi Marinari 50x80

INCORNICIARE

Ecco qui un esempio di parete attrezzata classica in arte povera… ma solo per finta! Infatti, ci troviamo in presenza di un elemento puramente decorativo per le pareti del soggiorno, dove l'arte povera incontra la funzione decorativa di suppellettili tipo questi, decisamente moderna e di recupero. Con caratteristiche come fondo vellutato e bordeaux, inserti in colore oro, e ogni nodo in pura cima bianca: com'è possibile resistervi?

Soggiorno in arte povera? Ma certo!

Un soggiorno in arte povera? E da che cosa pensi di riconoscerlo? Ecco un suggerimento! Per esempio, è proprio il colore delle pareti del soggiorno in arte povera a essere spia di questa collocazione idealmente temporale e stilistica. Il colore tra il rosa antico e il pervinca, dipinto come se a stucco, appartiene infatti agli stilemi estetici di questo movimento!

Pareti del soggiorno come in arte povera

Spatolato veneziano EdilDecorazioni Sala da pranzo moderna Marrone
EdilDecorazioni

Spatolato veneziano

EdilDecorazioni

Ecco un altro esempio di una tecnica pittorica per le pareti del soggiorno che rimanda allo stile e alle pennellate dell'arte povera: impressione di essere scabro e colore steso densamente sono infatti spie inconfondibili! Anche con un colore moderno, contemporaneo, e intenso, l'arte povera port ancora una volta a casa il risultato: non trovi?

Mobili in arte povera? Forse!

Arte povera? Oppure, no! Infatti, per questa soluzione che ricorda dei mobili in arte povera in un contesto parimenti calzante, ci si è rivolti a professionisti che sapessero recuperare gli ambienti appositamente, così da replicare il sentore di una situazione d'altri tempi per la sala da pranzo in questione. per una casa di campagna è l'ideale!

L'arte povera su mobili e oltre

Elementi di arte povera anche in bagno? E perché no? Qui, però, non si tratta di mobili in arte povera, bensì di elementi che quello stile ricordano, riarrangiati così che sembrino rimandare a contesti temporali unici e diversi anche nel contetso di una casa contemporanea e, perché no, perfino cittadina. Ti ha conquistato?

Arte povera e mobili del bagno

Ancora un bagno, ancora una diversa applicazione dell'arte povera sui mobili e oltre! Nota infatti come l'intera orchestrazione di questa stanza voglia rimandare a qualcosa che, in quello spazio-tempo, non sarebbe teoricamente recuperabile. Non avere paura di giocare con gli accostamenti! E lasciati ispirare anche dai movimenti artistici nel comporre la tua casa.

Contesti di arte povera… oggi!

Che cosa ne dici di abbinare contesti di recupero, perfetti per esempio per mobili in arte povera, con un pizzico di modernità sbarazzina? La mia risposta, ovviamente, è sì! E, anche nel rimodernamento di questa soluzione di campagna, è evidente che il passato rurale è rimasto come fil rouge di unione delle epoche: guarda per esempio il pavimento!

Arte povera in ville di campagna

Il perfetto setting per un'armata di mobili in arte povera! Non trovi? Che cosa c'è di meglio di una classicissima, ma non scontata, villa di campagna rimessa a nuovo per contenere rimandi non solo artistici, ma anche al passato contadino di una zona lontana dalla città? Ovviamente, non co può essere cosa più divina: è ora di tentare!

Casa colonica e arte povera

il bagno padronale archbcstudio Bagno in stile classico
archbcstudio

il bagno padronale

archbcstudio

Una casa colonica da arredare: oltre le strutture rimandanti allo stile di vita rurale e a stretto contatto con la natura, come fare per mantenere un saldo legame con il passato? Be', per esempio scegliendo con cura i mobili, in arte povera, con cui arredare la casa! D'altronde, vedi per caso una soluzione diverse per dare risalto a una scelta di recupero così precisa?

Arte povera nei mobili del bagno: variazioni!

Casa unifamiliare in campagna atelier architettura Bagno rurale
atelier architettura

Casa unifamiliare in campagna

atelier architettura

Un recupero di mobili in arte povera, ancora una volta per il bagno, che riesce a restituire il massimo dell'atmosfera ma anche della bellezza e della funzionalità. Abbinata alle forme graziose e leggere del lavabo, perfettamente connubiate, grazie alle pareti in colore verde salvia, pacifico ed elegante.

Non solo soggiorni

Anche per l'esterno, l'arte povera rimane sempre una carta vincente! Non solo gli interni, come per esempio le pareti del soggiorno, infatti, possono essere rese proficuamente con un rimando alle tecniche dell'arte povera. A riprova di ciò, guarda come è ancor auna volta il rosa che guida la trasformazione di questa ispirazione!

Arte povera per i mobili della cucina

La casa di Campagna Annalisa Carli Cucina in stile industriale Legno Bianco
Annalisa Carli

La casa di Campagna

Annalisa Carli

L'arte povera sui mobili della cucina? Certo, perché no? Anzi, oserei direi una scelta, come già visto, perfettamente azzeccata! E, in questo caso, la strategia sta nel coprire e mascherare gli elementi di potenziale disturbo all'armonia dell'ambiente, perché moderni o in metallo, acciaio, o alluminio. Abbinata alla vista da una casa colonica, è davvero il non plus ultra!

Arte povera all'aria aperta

Ancora una volta, l'arte povera si trasferisce all'esterno, e prende non solo le pareti, ma anche i colori, i toni, i bordi e i materiali! Perché non solo i mobili valgono per l'arte povera, ma anche gli ambienti esterni e, davvero, chi più ne ha più ne metta! In un contesto di campagna e collina simile, l'abbinamento è davvero riuscitissimo!

Contesti di arte povera

L'intervento di ristrutturazione più radicale e amante del sostrato rustico che abbiamo finora! O meglio, meglio in linea con i dettami e le forme estetiche di quella che è una selezione di oggetti, come mobili, in arte povera! La struttura storica dell'edifico è infatti stata mantenuta, inglobando alcuni elementi contemporanei per accentuare e creare contrasti di stile. Wow!

Su le mani chi ama l'arte povera!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!