I tappeti. Un arredo speciale per la tua stanza da letto

Liza Marino Liza Marino
ABITAZIONE MILANO INTERNI CDA studio di architettura Camera da letto moderna
Loading admin actions …

Non è sempre facile scegliere come arredare la propria casa tra le tante proposte sui magazine e nei negozi specializzati. Ancora di più complesso è scegliere i tappeti giusti per la camera da letto, uno spazio intimo dove sentirsi realmente a casa. Possiamo essere davvero creativi nella scelta dei tappeti, anche per una camera da letto matrimoniale, e considerare i molteplici stili, colori, forme e tessuti: non c'è che l'imbarazzo della scelta! Una scelta a misura di portafoglio, oppure per un tappeto più ricercato che dia al nostro ambiente un tocco di lusso. L'importante è che sia tutto all'insegna del comfort senza rinunciare alla bellezza unica di un vero tappeto di una camera da letto! Andiamo a vedere cosa e come scegliere considerando colori, dimensione, materiali e… Pulizia, un aspetto poco simpatico ma necessario se vogliamo mantenere i nostri tappeti belli e luminosi!

Un tappeto minimalista per una camera da letto elegante ed essenziale

Che misure considerare per un tappeto in una camera da letto classica? Naturalmente se la stanza è grande, spaziosa e luminosa come in questa foto, un bel tappeto ampio è una soluzione ottimale. Un tappeto che sia il più possibile aderente al pavimento così da poter essere utilizzato come un ripiano per ulteriori oggetti d'arredamento: comodini, piccoli scaffali, mini librerie. Oppure, il tappeto si lascia nudo senza oggetti e ripiani, per poter dare una sensazione maggiore di libertà e di spazio. In questo caso è il tappeto stesso ad essere funzionale all'arredamento e non un semplice telo da calpestare! A tal proposito più si calpesta un tappeto con le scarpe e più aumentano le possibilità di rovinarlo, come vedremo in seguito.

Una superficie morbida: ecco il tappeto ideale!

La magnifica sensazione mattutina di poggiare i piedi su un tappeto morbido e caldo è senza prezzo. Moltissimi tessuti in commercio permettono questa gioia per il tatto. La scelta per un tappeto da camera da letto, dunque, considera anche lo spazio specifico su dove metterlo. Se si preferisce un appoggio frontale ma ampio, come nella foto, allora si sceglierà un tappeto con queste caratteristiche, in parte posizionato sotto il letto, per non coprire l'intero pavimento della camera. Puoi anche scegliere un tappeto che rivesta tutti i lati del letto. Ogni esigenza può essere soddisfatta da diversi stili di tappeti per camere da letto e dall'utilizzo che si decide di fare: per molti il tappeto è solo un oggetto come un altro, per altri deve vestire la stanza da letto e per altri ancora la funzionalità è importante quanto la bellezza del tessuto.

L'originalità dello stile in un semplice tappeto

Un tappeto per una camera da letto classica Zucchi ad esempio per te deve avere alcune caratteristiche, va bene. Ma cosa scegliere se prima di tutto viene lo stile e l'originalità? Se la camera da letto matrimoniale è altrettanto fuori dagli schemi, vivace, moderna, sceglierai sicuramente un tappeto che risponda a queste esigenze. Ecco un esempio: un magnifico tappeto lavorato finemente come un grazioso centrino, dal colore chiaro, o pastello se preferisci, ad aggiungere quel dettaglio assolutamente ricercato. In questo caso, la posizione del tappeto da camera da letto è altrettanto originale: da un lato, frontale, al centro della stanza. Il comfort lo decidi tu! E se vuoi spingerti oltre un tappeto dalle forme esotiche è quello che ti ci vuole…

Colori e fantasie nella stanza da letto classica

Una stanza ha bisogno del suo tocco perfetto. I colori e lo stile del tappeto della camera da letto possono davvero fare la differenza per l'illuminazione e l'effetto visivo che danno all'intero ambiente. Se la tua camera matrimoniale ha colori accesi, forme geometriche nell'arredamento, dai un'occhiata allo stile di questo tappeto: geometrie calde dai colori accesi che non stonano con questo tipo di stanza. Puoi scegliere un modello di tappeto dalle tinte meno accese, più tradizionali, senza dover optare per colori troppi cupi. Qui troverai ottimi consigli su una tonalità oggi molto di moda nel campo dell'arredamento: il grigio perla.

Una cattiva notizia: le tinte calde sono meravigliose ma considera anche che una intensa luce solare può scolorire i tuoi tappeti per camera da letto matrimoniale, oltre all'effetto inevitabile del calpestio. Inoltre, macchie di vario tipo possono rovinare il tuo tappeto ma niente paura, più avanti ti diremo come risolvere questi inconvenienti.

Praticità, materiali naturali: gli ingredienti per avere un tappeto perfetto

Oltre il colore e le dimensioni ci sono altri aspetti importanti da considerare per un tappeto di una camera da letto classica come quelle Zucchi, ad esempio. La praticità è un elemento fondamentale oltre a quello dell'eleganza. Se ci si poggia su un tappeto poco stabile, il risveglio può essere non così gradevole… Nella foto puoi vedere come un buon tappeto per camera da letto deve essere: stabile e non di intralcio. Abbiamo scelto qui una tinta molto delicata ma, come detto, i colori sono assolutamente a tua discrezione. E i materiali? Ottima domanda, soprattutto se si soffre di allergie ai tessuti particolari un tappeto deve essere davvero scelto con attenzione. Durante l'acquisto controlla sempre i materiali di fabbricazione, essi dovranno essere assolutamente anallergici. La lana, la seta, le fibre naturali in generale considerano questo criterio oltre a dare alla tua camera da letto un aspetto molto genuino! Evita materiali sintetici se possibile.


La perfetta manutenzione per il tuo tappeto per camera da letto classica

Come puoi vedere un tappeto per una camera da letto matrimoniale può rendere l'ambiente davvero speciale. Elegante, semplice, accogliente. Tuttavia, il tappeto deve essere ben pulito e ordinato e sì… Spesso non è facile se la colazione a letto è troppo invitante. Come fare dunque?

Ecco alcuni consigli per la manutenzione del tuo tappeto:

  • Non camminarci sopra con le scarpe!
  • Usa prodotti naturali ed efficaci come il bicarbonato
  • Fatti aiutare anche dalla tecnologia con aspirapolveri a vapore
  • Se il tappeto da camera di letto è di dimensioni ridotte mettilo in lavatrice a temperatura adeguata e con poco detersivo
  • Se il fai da te non fa per te rivolgiti ad un esperto del settore
Hai già deciso che tappeto scegliere per la tua camera da letto? 

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!