Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

5 appartamenti da capogiro che usano lo stile modern-classic

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Una tradizione, quella dell'arredamento Decò, che rispolverata ritrova il suo innato gusto e massima espressione all'interno delle tendenze attuali d'interior design, tra cui il modern-classic. Particolarmente in auge e ispirato ai classici stilemi europei in cui la raffinatezza e l'eleganza diventano principali requisiti, questo trend arriva prorompente nelle case più belle del circondario, avvolgendole in un'aura di intoccato splendore, seppur forti di arredi contemporanei e accessori rivisitati per rimanere al passo con i tempi. Dominati da colori intensi e decisi come marrone, blu, grigio e i più neutri crema e gradazioni di bianco, ecco che gli ambienti più classy-chic si riscoprono veri contenitori di un sapore a metà tra il classico e il moderno, ideale per contesti che vogliono stupire pur mantenendo un fascino senza tempo.

Scopriamo più da vicino 5 esempi mozzafiato per prenderne spunto. 

1. Gradazioni di grigio e arredamento contemporaneo

Il grigio rappresenta una palette decisamente esplorata e consolidata all'interno della tendenza modern-classic. In quanto colore neutro riesce infatti a rendere chic tutti gli ambienti che sfiora, trasmettendo loro anche una buona dose di intensità, proprio grazie alle sfumature in grado di produrre. In questo particolare soggiorno, decorato di tutto punto e connotato sia da elementi moderni come tavolino, tappeto e lampadario, che da forme classiche su mobili e complementi, tutte le gradazioni più eclettiche e avvolgenti sono enfatizzate anche grazie al sistema di illuminazione, a più sfere luminose e dal design assolutamente attuale.

2. Un tocco di colore in un ambiente neutro

Un salotto che sa stupire, quello inserito nel progetto curato da Melian Randolph, in cui a dominare la scena non è solo la parte centrale della stanza, ma anche il quadro imponente e iconico alle spalle del divano. Una macchia di colore si staglia così sulla parete neutra permettendo all'ambiente di godere di carattere e verve, e di inondare con ciò anche la semplicità degli arredi presenti, tra cui sedute e tavolino. Accurata risulta poi la scelta dei colori nei dettagli, come l'abbinamento tra cuscini e righe del tappeto. 

3. La rivalutazione della libreria

Non una parete attrezzata, bensì una libreria a tutta parete: la protagonista reale del salotto è qui proprio la disposizione ordinata e canonica dei libri che con il proprio dorso rendono frizzante e colorata l'atmosfera. L'arredamento risulta semplice ed equilibrato, gli elementi perfettamente in sintonia tra loro e dai toni complementari e delicati. Uno stile tra il moderno e il classico che guarda ai dettagli e lo fa con ricercatezza, a partire dai mobili, sino agli accessori aggiuntivi e all'illuminazione.

4. La cucina tra il classico e l'attuale

Cucina in stile  di Davonport
Davonport

Belgravia | A Modern Classic

Davonport

Estemporanee e sempre affascinanti appaiono le finiture decò dei mobili di un tempo, che fanno emergere, nella prossima cucina, un'anima romantica e nostalgica tipica dello stile modern-classic. A convergere nello stesso ambiente sono però anche i dettagli dal gusto attuale e i complementi decorativi e strutturali che completano il tutto con un sapiente tocco di freschezza, quali cappa in acciaio e l'isola centrale con scomparti. Anche la combinazione di colori risulta un gradevole compromesso tra le parti: nero, bianco e rosso, sono infatti declinati nelle loro sfumature più delicate, per trasmettere un piacevole senso retrò.

5. La camera sofisticata e trendy

Una camera da letto sofisticata non può che presentare tessuti iridescenti e setosi e giocarvi con riflessi e bagliori grazie a un sistema di illuminazione scenico ma non invadente. Le finissime luci a led pendenti dal soffitto si abbinano gradevolmente con la palette scelta per l'intero interior design della stanza, richiamando la testata imbottita e la base del letto, nonchè il motivo apposto al soffitto. Il classico assetto di accessori quali cuscini, quadri e biancheria, rende l'ambiente un vero evergreen, con l'aiuto di un pizzico di modernità insita nei materiali e nei dettagli. 

Quale ambiente avete gradito di più? Ditecelo in un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!