Blu Elettrico: Portare in Casa un Tocco di Vitalità in 15 Modi Diversi | homify

Blu Elettrico: Portare in Casa un Tocco di Vitalità in 15 Modi Diversi

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Blu Filippo Ferrarese Photo Soggiorno moderno Blu
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee vedremo come il blu elettrico sia in grado di portare un tocco di vitalità in diversi ambienti della casa, come anche negli esterni. introducendo le note forti della gamma dei suoi cromatismi così riconoscibili, in grado di caratterizzare gli spazi, di renderli unici e ricchi di personalità. Il colore blu elettrico è una tonalità di blu che si avvicina a quella del ciano ed è il colore che simboleggia il lampo, raffigurato da una scintilla che rappresenta il bagliore dell'aria ionizzata originata dalle scariche di elettricità. Il nome blu elettrico è in uso sin dal 1884, anche se non include solo il blu elettrico propriamente detto, ma anche tutte le sfumature e gradazioni di colore blu e tonalità blu che sono particolarmente intense e vibranti e quindi, metaforicamente, elettriche. E per rimanere nell'ambito delle scariche elettriche, una vasta gamma di emissioni di colore può essere causata dalle scariche a seconda dei gas coinvolti, ma dove dominano ossigeno e azoto sono proprio sfumature di viola e blu elettrico a dominare. Il bagliore del blu elettrico è la ragione per cui anche i fulmini appaiono di colore blu. E proprio per l'intensità e la forza vibrante, questo colore ha una vasta gamma di possibili utilizzi nel campo dell'arredamento e dell'interior design. Come vedremo, infatti, il colore blu elettrico può essere utilizzato come nota decorativa per pareti e soffitti, ma anche per i rivestimenti in tessuto delle sedute in ambienti come il soggiorno, ma anche per dare colore ai mobili della cucina o a i complementi del bagno. Il blu elettrico garantisce una iniezione di energia immediata agli spazi con le note vibranti delle sue varie sfumature. La forza del colore permette abbinamenti con i toni neutri e tenui, come quelli del bianco che per il colore blu garantiscono la possibilità di emergere con forza, oppure di disegnare geometrie su pareti e soffitti. La vibrante presenza del blu elettrico richiede una attenta valutazione per capire come abbinare questa tonalità di blu così intensa in modo da creare ambienti di raffinata eleganza o di immediata e prorompente semplicità. Il blu elettrico rappresenta una vera risorsa per arredatori d'interni e architetti capaci di costruire i loro progetti di interni attorno a un attento studio della palette cromatica, con la forza e la personalità che questo colore è capace di trasmettere in ogni ambiente della casa in cui viene utilizzato. Si tratta poi di un colore duttile per la possibilità di abbinamenti che permette, ma anche per la varietà di sfumature e nuance a disposizione. Si tratta, in ogni caso, di un colore che non passa inosservato e che necessità quindi di coraggio nelle scelte, in particolare se utilizzato come cromatismo principale degli interni. E allora non ci resta che andare a conoscere le 15 sfumature di blu elettrico selezionate per questo Libro delle Idee, per capire come introdurre il tocco di vitalità del blu elettrico all'interno della casa. Seguiteci.



1.Blu Elettrico: per il living

In questa immagine possiamo apprezzare la capacità del blu elettrico di diventare il colore principale di un ambiente, utilizzato nelle varie sfumature della palette cromatica, in alternanza con il bianco che ne fa risaltare le note vibranti. Il risultato è un ambiente luminoso e avvolgente, di sofisticata eleganza.

2. Blu Elettrico: per il soggiorno

In soggiorno il blu elettrico permette di aggiungere note di colore intense e vibranti, che contribuiscono a definire l'atmosfera dello spazio e la sua forte personalità. Un interessante esempio di come sia possibile abbinare il blu a altre tonalità forti come quelle del rosso che vediamo in questa immagine.

3. Blu Elettrico: per la camera da letto

Camera da letto archielle Camera da letto eclettica Blu
archielle

Camera da letto

archielle

Il blu elettrico può essere una buona tonalità anche nel caso della camera da letto, in particolare se utilizzato principalmente per dare colore a una delle pareti e quindi in abbinamento con il neutro del bianco, capace di attenuarne la prepotente energia.


4. Blu Elettrico: per la parete

Guardaroba all'ingresso arch. Paolo Pambianchi Ingresso, Corridoio & Scale in stile minimalista Blu
arch. Paolo Pambianchi

Guardaroba all'ingresso

arch. Paolo Pambianchi

In questo caso il colore blu elettrico è quello della parete che fa da sfondo all'ingresso della casa, coperta dal volume del guardaroba utilizzato per schermare l'ingresso stesso. L'alternanza del rosso e del bianco con il blu elettrico crea una combinazione cromatica di sorprendente semplicità, capace di valorizzare anche l'alternanza di volumi.


5. Blu Elettrico: per il bagno

Cielo e mare sono ispirazioni dirette per questo progetto di arredamento che vede al centro del bagno la presenza di un mobile sospeso per il lavandino con ante blu elettriche. Bianco e blu elettrico si dimostrano ancora una volta abbinamenti di assoluta semplicità ed efficacia.


6. Blu Elettrico: per la carta da parati

Anche nel caso delle carta da parati, la presenza del blu elettrico permette una grande varietà di soluzioni, sia in termini di abbinamenti cromatici che di geometrie, specialmente in abbinamento con tonalità eleganti come quelle dorate che vediamo in questa immagine.

7. Blu Elettrico: una nota di colore

Una nota di colore di immediata e vibrante potenza può andare a arricchire un ambiente grazie alla presenza anche di un solo complemento di arredo come il divano, che diventa il centro focale dello spazio grazie all'energia di questo colore vibrante.


8. Blu Elettrico: per i divani

Chester Moon - Baxter Mobilificio Marchese Soggiorno moderno Blu
Mobilificio Marchese

Chester Moon – Baxter

Mobilificio Marchese

Ancora i divani al centro del progetto di arredamento di interni che vediamo in questa immagine. I divani che compongono la sequenza che definisce questo soggiorno, infatti, alternano diverse tonalità del colore blu, compreso il blu elettrico, andando a definire uno spazio caldo e avvolgente, morbido e raffinato.

9. Blu Elettrico: la porta

Tra i possibili utilizzi del colore blu elettrico anche quello semplicissimo di inserire nello spazio una porta con questa tonalità. In particolare in un contesto dominato dal bianco delle pareti e del soffitto, la porta blu elettrico risalta con forza.


10. Blu Elettrico: per la camera dei bambini

Cameretta bambini con letto a soppalco TopArredi Camera da letto moderna Legno composito
TopArredi

Cameretta bambini con letto a soppalco

TopArredi

La camera dei bambini sembra uno degli ambienti più adatti all'utilizzo del blu elettrico, proprio perché si tratta di una tonalità di blu che può essere vivace e divertente e facilmente abbinata con colori altrettanto vivaci come il rosso che vediamo.


11. Blu Elettrico: a scacchi

La combinazione tra bianco e blu elettrico che vediamo in questa immagine, organizzata in una trama a scacchi, rende interessante e divertente questa stanza, introducendo varietà e movimento con pochi, semplici tocchi di colore.


12. Blu Elettrico: per un bagno elegante

L'eleganza delle note intense del blu elettrico che vediamo in questa immagine è perfetta per contribuire a render elegante il bagno che vediamo. In questo caso la combinazione è con una sfumatura pastello di rosa. E il risultato è di sorprendente sobrietà.

13. Blu Elettrico: per il ferro battuto

Ancora una sfumatura di blu elettrico utilizzata in una elegante camera da letto rustica. Il blu elettrico in questo caso è servito per verniciare la struttura in ferro battuto del letto di recupero, perfette in combinazione con il giallo delle porte anch'esse restaurate appositamente.


14. Blu Elettrico: per la testiera del letto

CAMERA MATRIMONIALE Cerra+Corbani Camera da letto minimalista
Cerra+Corbani

CAMERA MATRIMONIALE

Cerra+Corbani

La testiera blu elettrico del letto che vediamo presenta cuciture a vista e una linea moderna e elegante. Alle note vibranti della testiera si accompagnano quelle vivaci del comodino vintage posto a fianco del letto.

15. Blu Elettrico: per la ristrutturazione

Anche per la ristrutturazione di un elegante appartamento signorile del centro di Milano il blu elettrico è il colore che caratterizza lo spazio, a partire dal divano e dal tavolino da caffè posti al centro della stanza.


Il blu elettrico per portare in casa un tocco di vitalità in 15 modi diversi. Diteci cosa ne pensate lasciando un commento

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!