Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Un Prima e Dopo esemplare per ogni zona giorno

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Le case eccessivamente suddivise oggi non sono più di moda. Ciò che invece è considerato “in” è l’unificazione degli spazi, l’unione di più ambienti e la creazione di grandi ambienti polivalenti. E questo è proprio il caso di questo piccolo appartamento nel caratteristico quartiere di Gracia a Barcellona. Troppe erano le suddivisioni che di certo non facilitavano la comodità in un appartamento che pur avendo tutte le carte in tavola per essere accogliente, in realtà non lo era. Per questo si è optato per una ristrutturazione della zona giorno con l’obiettivo di unire gli spazi. Così la cucina che prima era oppressa si trasformerà in un ambiente totalmente diverso, così come il soggiorno che finirà per inglobare una delle stanze da letto. Il progetto è opera  degli esperti del team di Mobla Manufactured Architecture.. vediamolo nel dettaglio!

Prima: una cucina sacrificata

Prima dell’intervento dei nostri esperti, la cucina si trovava affogata in una stanza fin troppo piccola. Certo, si era provveduto a utilizzare bene lo spazio a disposizione, ma a svantaggio di un ambiente che potesse sembrare accogliente. Si trattava di un semplice spazio di lavoro, ma non un posto dove abitare.

e una verandina isolata

A completamento della cucina vi era una piccola verandina che comunicava con la cucina attraverso una piccola finestra. Gli spazi erano vicini, ma la loro comunicazione era scomoda e poco razionale.

Dopo: ambienti connessi

Era chiaro che se si voleva fare buon uso dello spazio si sarebbe dovuta cambiare la distribuzione degli ambienti. Il primo obiettivo era proprio la cucina stretta, che è stata completamente aperta al soggiorno. Per fare ciò è stata eliminata la parete che prima corrispondeva alla porta, destinando l’intero spazio ad un bancone bar che prosegue nel salone con un piano studio. L'arredamento sembra fatto su misura dal momento che include anche parte della parete, mentre il top in legno dona un tocco caldo e piacevole alla stanza.. ora si che questa si può chiamare cucina.

A proposito, se vi stavate chiedendo dove fosse finito l'accesso alla cucina ora, la risposta è nella piccola verandina sul lato. Dove prima c’era la finestra ora infatti sorge un vano porta.

Prima: uno spazio isolato

La ristrutturazione ha solo in parte trasformato lo spazio. Da un confronto fotografico, infatti, possiamo notare i cambiamenti che si sono verificati: oltre all’apertura della porta, infatti, sono stati aggiunti altri piccoli dettagli che, tuttavia, daranno un tocco diverso.. proprio come si vede nella foto.

Dopo: un ambiente più curato

 in stile  di mobla manufactured architecture scp
mobla manufactured architecture scp

La galería después de la reforma y ya convertida en zona de acceso a la cocina

mobla manufactured architecture scp

Così come la cucina, che è diventata più vivibile e accogliente, anche il salone grazie alla ristrutturazione ha un aspetto più caldo e accogliente. Gli ambienti apparivano infatti troppo chiusi e bui.. necessitava qualcosa che liberasse lo spazio e lo facesse respirare..

Prima: salone, sala da pranzo e cameretta

 in stile  di mobla manufactured architecture scp
mobla manufactured architecture scp

Antes. El espacio que ocupaba el salón comedor antes de la reforma

mobla manufactured architecture scp

Al di là della fusione tra cucina e soggiorno, il secondo spazio è stato completamente rinnovato nel corso di questo progetto. L'idea era quella di ampliare lo spazio e per questo si dovevano eliminarne le divisioni. Nello specifico, quella che principalmente scomparirà è quella che in questa immagine contiene una piccola finestra.

La finestra si affaccia su una piccola stanza che non è stato tirato troppo partito, date le loro circostanze. Gli esperti erano chiaro che lo spazio doveva diventare parte della sala, e quindi espandersi. Inoltre, così facendo anche parte del corridoio che ha entrambe le porte è stato introdotto nella nuova sala.

Prima: una stanza inutile

 in stile  di mobla manufactured architecture scp
mobla manufactured architecture scp

Antes. Vista del salón y la habitación

mobla manufactured architecture scp

La finestra si affaccia su una piccola stanza che non veniva ben sfruttata. Era chiaro che sarebbe dovuta diventare parte del salone..

Dopo: un soggiorno ampio e grazioso

La trasformazione è radicale. L’intervento ha riportato in auge le travi in legno della costruzione originale. Inoltre, si è acquisito maggiore spazio con l'eliminazione della piccola stanza, e cambiando la cucina si è creata un'atmosfera calda e accogliente.

Voglia di spazio? Leggete anche Ristrutturare per guadagnare più spazio: ecco come!!.

Cosa ne pensate di questo intervento? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!