Uno Splendido Appartamento in una Casa d'Epoca | homify

Uno Splendido Appartamento in una Casa d'Epoca

Ornella Correnti Ornella Correnti
Maison Giustinelli, la casa dei miei sogni Sala da pranzo eclettica di Angela Baghino Eclettico
Loading admin actions …

Oggi vi vogliamo raccontare una storia a lieto fine: il fortunato incontro di un’esperta e creativa interior designer con la casa dei propri sogni. Dopo lunghissime ricerche, finalmente nel 2011 Angela Baghino, titolare di NAT_design, trova l’appartamento perfetto, una grande casa d’epoca in pieno centro storico, con soffitti alti e completamente da ristrutturare; l’occasione perfetta che ha consentito alla designer triestina di diventare la committente di sé stessa, riconfigurando gli interni e definendone il design secondo il proprio gusto. Ciò che colpisce di questo affascinante appartamento, “Maison Giustinelli”, è la sua autenticità, ogni elemento che la compone, la possente struttura muraria e le finiture, sapientemente rivalorizzate dalla designer, dichiara a gran voce la sua essenza storica, che risplende grazie al candore delle superfici dalla lineare essenzialità, accanto agli arredi e i complementi dallo stile più marcatamente contemporaneo. Per avere una zona giorno, e soprattutto una cucina, più luminosa Angela Baghino di Nat_design ha scelto di invertire la composizione planimetrica, posizionando la zona notte nella porzione più buia della casa e portando il grande open space davanti le grandi aperture che si affacciano sul giardino che circonda il palazzo. Guardiamo insieme più da vicino questo magnifico progetto!

1. Zona Living

Il fulcro dell’appartamento ridisegnato dalla sua proprietaria e interior designer è l’open space della zona giorno. Questo è il luogo della condivisione e della socialità per tutta la famiglia che vi si riunisce; un ambiente ampio circa 50 mq rifinito con un elegante parquet biondo e vellutate pareti bianche tra cui spicca la parete di fondo, volutamente lasciata al grezzo dopo aver rimosso la carta da parati che copriva gran parte delle pareti dell’appartamento. All’interno di questo spazio confluiscono uno studio, la cucina e il soggiorno, che beneficiano della splendida luce del mattino che penetra dalle finestre prospicenti il giardino. Elemento autentico e ricco di fascino è certamente il pavimento in legno massello di rovere posato a spina di pesce e risalente ai primi del Novecento, che la designer Angela Baghino ha scelto di portare a nuova vita donandogli un aspetto naturale e caldo, trattando la sua superficie con una levigatura e la successiva oliatura.

2. Lo studio

A fianco del living, in diretta comunicazione, si apre lo studio; anche in questo ambiente ritroviamo il parquet antico in massello e le candide pareti bianche insieme alla parete grezza frontale. Su quest’ultima si staglia una grande libreria, che diviene la quinta scenografica di fondo occupando tutta la superficie con la sua sottile struttura metallica, leggera e poco evidente mette in risalto la moltitudine colorata dei dorsi di libri e dischi. Un piccolo scrittoio in legno, dal sapore vintage, si aggancia al grande tavolo moderno su ruote, dal design minimale.

 

3. L'area pranzo

La zona pranzo Sala da pranzo moderna di Angela Baghino Moderno
Angela Baghino

La zona pranzo

Angela Baghino

Al centro del living, il protagonista è il tavolo allungabile da pranzo in rovere naturale, che la progettista di NAT_design ha scelto di circondare con delle insolite vecchie sedie da ufficio regolabili in altezza. Per illuminare il tavolo, piuttosto che ricorrere al classico lampadario a sospensione, la designer ha fatto un’altra scelta inconsueta ma azzeccata sia per praticità che per stile: ha fissato a parete delle vecchie lampade a pantografo, il cui meccanismo consente la perfetta regolazione e orientamento delle lampade per garantire sempre un’illuminazione diretta anche quando il tavolo si allunga.

4. Tra ingresso e soggiorno

Tra ingresso e soggiorno Soggiorno moderno di Angela Baghino Moderno
Angela Baghino

Tra ingresso e soggiorno

Angela Baghino

A mediare tra la zona giorno e la zona notte, una grande porta a vetri originaria della casa. Un tocco di modernità lo danno le due strip led che corrono parallele sui lati lunghi del corridoio che si apre al di là della porta oltre il soggiorno. Sempre nel corridoio, l’interior designer Angela Baghino, ha scelto di preservare il controsoffitto esistente, caratterizzandolo con un colore scuro, utile anche a farlo mimetizzare. In fondo, la porta d’ingresso è stata rivestita con una carta da parati a tema floreale. A completare la composizione del soggiorno due splendide poltrone vintage, rifoderate e un mobile dalla monolitica presenza ricoperto con pannelli in feltro grigio.

5. La camera degli ospiti

La camera degli ospiti Camera da letto moderna di Angela Baghino Moderno
Angela Baghino

La camera degli ospiti

Angela Baghino

L’estro, che caratterizza questo come tutti gli altri progetti di NAT_design, si ritrova anche nella camera degli ospiti. Al di sopra della testata del letto, con struttura imbottita, si estende sulla parete un simpatico decoro murario monocromatico; mentre ai lati del letto sono stati posizionati due comodini marocchini ricavati da pneumatici riciclati. A uso privato della camera, è stata inserita una comoda cabina armadio.

Scoprite la magnifica ristrutturazione di questo appartamento d'epoca. Lasciate un commento!
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!