5 appartamenti da copiare se hai meno di 70 m²

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Siamo in cerca di idee per rendere davvero speciale la nostra casetta? Lasciamoci ispirare dalle proposte del nostri esperti e scopriamo 5 piccoli appartamenti che vorremo subito copiare. Dall'openspace in stile industrial al monolocale minimal, fino al mini loft d'epoca, ecco 5 magnifici esempi che potranno di certo fornirci utili spunti: non ci resta che lasciarci conquistare!

1. Open space raffinato

Sala da pranzo in stile in stile Classico di Keir Townsend Ltd.
Keir Townsend Ltd.

Bramham Gardens

Keir Townsend Ltd.

Se siamo indecisi tra classico e moderno, ecco l'idea che fa per noi: un open space raffinato ed elegante arredato mixando elementi contemporanei ad altri più tradizionali. Il segreto? puntare su tonalità tenui e delicate, utilizzando i colori più scuri come accento per regalare profondità e maestosità all'ambiente.

Il dettaglio da copiare subito:

Il mobile basso in legno scuro al centro della stanza contribuisce ad aggiungere un tocco di stile alla stanza e al tempo stesso permette di organizzare gli spazi a seconda delle diverse funzioni, senza però ingombrare visivamente.


2. Soluzioni alternative

Il trucco per sfruttare al meglio i piccoli appartamenti? Scatenare la nostra immaginazione! Non poniamoci limiti e analizziamo ogni angolo, alla ricerca di originali soluzioni alternative, per guadagnare spazio prezioso e al tempo stesso regalare personalità alla nostra casa. Potremmo per esempio prendere spunto da questa affascinante proposta in stile industrial dell'Arch. Lorella Casola: un openspace di soli 30 mq che appare più spazioso grazie alla scelta di utilizzare un tavolo basso e di sostituire le poltrone con una comoda amaca sospesa al soffitto e soffici, grandi cuscini.

Il dettaglio da copiare subito:

Il frigorifero, posizionato obliquo e rivestito con una parete a libreria. Una soluzione poco ingombrante, semplice da realizzare e di grande effetto per separare idealmente la zona cucina dall'area soggiorno.

3. Monolocale minimal

Se per quanto riguarda l'arredamento prediligiamo l'essenzialità e il rigore, questo esempio proposto dallo Studio 23BASSI potrebbe offrirci lo spunto giusto. Si tratta infatti di un raffinato monolocale in stile minimal caratterizzato dal contrasto tra il bianco assoluto di pareti e mobili e il nero del pavimento in resina. Una soluzione di grande impatto ed eleganza, in cui il bianco contribuisce a far sembrare gli spazi molto più ampi di quanto lo siano effettivamente.

Questa è solo la zona giorno del nostro ricercato monolocale black&white: dove sarà posizionata la zona notte? Guardiamo la prossima immagine e scopriamolo insieme!

Ecco svelato il trucco: l'ambiente living è diviso da una struttura a tutta altezza, che organizza in due spazi diversi il living e la camera da letto. Il risultato è un appartamento piccolo ma funzionale, perfetto per un single ma anche per una giovane copia, dove ciascuno può ritagliarsi un proprio spazio.

Il dettaglio da copiare subito:

la struttura divisoria presenta due differenti livelli. La parte inferiore della parete è infatti chiusa, perfetta come pratico armadio ma anche ideale per nascondere la camera da letto. La parte inferiore è invece a giorno, per far entrare quanta più luce possibile dal living.

4. A tutta altezza

ambiente principale_1: Soggiorno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

ambiente principale_1

RCFZERO

Davvero ridotte le dimensioni di questo mini loft d'epoca romano ristrutturato da RCFZERO! Ma gli spazi quasi raddoppiano, grazie al soppalco realizzato sopra al bagno sfruttando l'altezza del soffitto. Se al piano inferiore c'è spazio per un piccolo living con zona cottura, basterà salire la scala a pioli per avere a disposizione un secondo ambiente: scopriamolo insieme nella prossima immagine.

soppalco: Soggiorno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

soppalco

RCFZERO

Ed eccoci in camera da letto! Il soppalco ospita infatti una comoda zona notte con letto matrimoniale, caratterizzata da ringhiera in legno, in stile con le travi, ma verniciata di bianco per non appesantire l'ambiente.

Il dettaglio da copiare subito:
le mensole della cucina realizzate a tutta altezza sono strategiche per rispondere a un doppio obiettivo. Se da un lato infatti offrono spazio utile su cui riporre alimenti, piatti e utensili, dall'altro si contrappongono al soppalco, riducendo così l'effetto alta parete vuota che contribuirebbe soltanto a far apparire l'appartamento ancor più piccolo.

Con quest'immagine termina qui il nostro Libro delle Idee dedicato ai piccoli appartamenti: per altri spunti pratici potremmo leggere anche ’6 consigli per un monolocale perfetto’.

5. A tutta luce

La luce è un elemento fondamentale da tenere in considerazione nell'organizzazione degli spazi. Soprattutto quando sono ridotti. Perché un ambiente scarsamente illuminato, oltre a essere poco funzionale, risulterà ancora più angusto. Per questo motivo quando si arredano gli appartamenti piccoli il consiglio è di eliminare eventuali barriere, in modo da creare grandi locali openspace e approfittare così quanto più possibile della luce. Altro suggerimento: puntiamo sul bianco e sui colori tenui, per aumentare la luminosità e ampliare la percezione dello spazio.

E se proprio non vogliamo rinunciare a organizzare le diverse aree funzionali, potremmo mantenere delle colonne o dei tramezzi e differenziare i pavimenti, come vediamo in questo luminoso living.

Il dettaglio da copiare subito:

la demolizione delle pareti divisorie permette di far risaltare il piccolo balcone che, opportunamente arredato, sembra far parte della cucina, facendola apparire più grande.

Lasciaci un commento e raccontaci quale di queste soluzioni ti sembra la più adatta al tuo piccolo appartamento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!