Tra Antico e Moderno: una Ristrutturazione Totale Sorprendente | homify

Tra Antico e Moderno: una Ristrutturazione Totale Sorprendente

Ornella Correnti Ornella Correnti
Soggiorno eclettico di homify Eclettico
Loading admin actions …

Le contaminazioni stilistiche nell’interior design possono essere il fattore di svolta che rende davvero unico e personale un progetto, ma bisogna calibrare accuratamente ogni scelta per creare una composizione armoniosa, nella quale ogni elemento sia ben valorizzato. Arredi e complementi d’antan, antichi mobili di famiglia vengono rispolverati per essere inseriti in contesti dal design spiccatamente moderno, in cui trovano una nuova vita aggiungendo una nota di avvolgente calore. In questo Libro delle Idee vi portiamo alla scoperta dell’affascinante progetto di ristrutturazione curato dallo Studio Zay Architecture & Design per un appartamento a Milano in cui antico e moderno convivono perfettamente, creando piacevoli contrasti che danno valore e una forte e chiara identità al progetto. L’intervento ha completamente trasformato il volto della casa e il team di progettisti ne ha curato ogni aspetto: dalla demolizione alla ricostruzione delle pareti, al rifacimento degli impianti, dalla scelta dei materiali e delle finiture alla minuziosa scelta di arredi e complementi, disegnandone alcuni su misura. Lo Studio Zay, attivo dal 2007, progetta soluzioni su misura creative e innovative di spazi e arredi di design, sia in ambito residenziale che commerciale grazie a una squadra di professionisti dinamica, che lavora in modo sinergico per trasformare le idee in realtà uniche e personalizzate. Siete curiosi di percorrere con noi questo rivoluzionario progetto?  Continuate a leggere!

1. Una nuova distribuzione interna

Una distribuzione planimetrica piuttosto rigida e datata, formata da tante stanze di modeste dimensioni e che si estende su una superficie complessiva di 150 mq: così si presentava l’appartamento prima dell’intervento progettuale ideato dallo Studio Zay, che ha totalmente ridisegnato le partiture interne creando ambienti più ampi e ariosi. Per raggiungere lo scopo si è resa necessaria la completa demolizione di tutte le tramezzature e la loro ricostruzione; la nuova planimetria dell’appartamento oggi risulta divisa in zona giorno, che comprende un ampio soggiorno con sala da pranzo, una cucina abitabile, il bagno per gli ospiti, una lavanderia nel disimpegno e un terrazzo, e zona notte con una camera padronale con cabina armadio e bagno privato, disimpegno con ripostiglio, una camera doppia e un secondo bagno.

2. Il living

Zona Living Soggiorno eclettico di homify Eclettico Cemento
homify

Zona Living

homify

Il cuore della zona giorno del nuovo appartamento ridisegnato dallo Studio Zay è certamente il grande living, illuminato da due ampie porte-finestre che si affacciano sulle vie di Milano. Uno spazio fluido che rivela la sua personalità nel mix di arredi e complementi contemporanei e vintage, sapientemente collocati in modo da non ingombrare il passaggio al centro e che trovano ulteriore risalto grazie al candido involucro bianco fatto di pareti rasate a gesso; a pavimento piastrelle di grande formato (120 x 120 cm) in gres porcellanato grigio chiaro, uniformano l’ambiente in maniera elegante. Per connettere il soggiorno con la cucina, i progettisti hanno fatto realizzare su disegno una parete divisoria in ferro verniciato nero e vetro con due ante scorrevoli, un elemento cromaticamente di rottura in cui riecheggia lo stile industriale.

3. Il design della sala da pranzo

Proseguendo oltre la zona conversazione del living si apre la sala da pranzo: un ambiente dalle geometrie semplici ed essenziali che si riverberano in un arredamento dal design moderno in cui il bianco dominante viene spezzato dal nero della bella lampada a sospensione, delle sedie e dalle fotografie esposte su mensole laccate in grigio chiaro e poi dal rovere naturale del tavolo e delle mensole incassate in nicchia. Le brillanti cromie del quadro diventano protagoniste dello spazio.

4. Un bagno vintage ed eclettico

In foto vi mostriamo l’eclettico design con cui gli architetti dello Studio Zay hanno scelto di caratterizzare il bagno della zona notte. La carta da parati con un colorato e divertente motivo tropical, trattata con vernice trasparente per renderla resistente all’acqua, veste la parete su cui si aggancia il mobile sospeso con il lavabo a ciotola; il tocco vintage non può mancare, per mantenere coerente il lessico progettuale, così per il pavimento sono state scelte piastrelle di piccolo formato dall’effetto retro zig-zag bicolore. Un abbinamento audace, ma molto efficace.

4.1 Un bagno vintage ed eclettico

5. Il bagno padronale

I toni diventano più pacati nel bagno padronale, in cui si fronteggiano sui lati corti due pareti rivestite con piastrelle stonalizzate nelle tonalità del blu posate a lisca di pesce; i progettisti dello Studio Zay hanno curato il design del mobile bagno in legno di noce, dalla moderna linearità, optando per un top scatolato sganciato con lavabo integrato e accessori con una brillante finitura in ottone, un richiamo allo stile classico smorzato dalla purezza delle linee moderne.

5.1 Il bagno padronale

Un appartamento tra antico e moderno firmato da Studio Zay. Diteci cosa ne pensate lasciando un commento!
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!