Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come creare uno spazio lavanderia pratico e funzionale

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Lo spazio lavanderia: il vero status symbol delle case moderne! Perché ammettiamolo, la comodità di disporre di una stanza in cui poter stipare i panni sporchi, stendere il bucato e avere sempre a disposizione l'asse da stiro pronto all'uso è un lusso che oggi non sono in molti a potersi permettere.

Ma non disperiamo, con un pizzico di organizzazione, è possibile creare uno spazio lavanderia pratico e funzionale anche se non abbiamo la fortuna di possedere un locale dedicato oppure è molto piccolo. Lasciamoci allora ispirare dalle proposte e dai consigli dei nostri esperti e scopriamo come attrezzare al meglio la nostra lavanderia o il nostro angolo lavanderia, per poter avere tutto a portata di mano e ottenere così in poco tempo e senza troppa fatica un bucato sempre perfetto!

Se lo spazio è poco, sfruttiamo i ripiani

Se in casa proprio non c'è spazio per ricavare nemmeno un piccolo angolo lavanderia, l'unica soluzione sarà organizzare il bagno in modo da poter inserire la lavatrice e un mobile per detersivi e panni sporchi.

Per esempio, potremmo sfruttare le altezze, attrezzandoci con comodi ripiani. L'ideale sarebbe riuscire a incassare la lavatrice in una struttura con piano d'appoggio, che potremmo utilizzare magari anche per stirare.

Il consiglio in più:

Approfittiamo dello spazio attorno allo scalda salviette per creare un mini zona lavanderia nel nostro bagno, come vediamo in questa proposta.

Se lo spazio c'è: teniamo tutto a vista

Bagno in stile  di Elfa Deutschland GmbH
Elfa Deutschland GmbH

Endlich wird Wäschewaschen zum Vergnügen!

Elfa Deutschland GmbH

Se abbiamo la fortuna di poter disporre di un locale da dedicare alla lavanderia, la soluzione ideale è tenere tutto a vista, in modo da non perdere tempo prezioso nella ricerca di detersivi e additivi, appendi abiti o salviette appena stirate, tanto per fare qualche esempio. Perché non approfittare allora delle strutture modulari in metallo? Potrebbero essere perfette per realizzare una pratica parete attrezzata, come vediamo in questo esempio: una composizione in cui poter inserire la lavatrice, la cesta dei panni sporchi, gli stendi panni e tutto l'occorrente per allestire un locale lavanderia davvero funzionale.

Il consiglio in più:

Le strutture modulari in metallo possono essere perfette anche per organizzare un mini angolo lavanderia, magari nel bagno di servizio o in antibagno. In questo caso, se l'idea di avere tutto a vista non ci entusiasma potremmo coprire con una tenda da tirare all'occorrenza, per mimetizzare lavatrice e detersivi.

Puntiamo sul maxi lavabo

Lavarredo non solo design!: Bagno in stile  di Xilon S.r.l.
Xilon S.r.l.

Lavarredo non solo design!

Xilon S.r.l.

Sia che abbiamo la possibilità di disporre di un locale lavanderia dedicato o che invece sia necessario allestire l'angolo lavanderia in bagno, il consiglio è di puntare su lavabi dalle maxi dimensioni, come vediamo in questo esempio proposto da XILON. In questo modo potremo infatti occuparci facilmente del bucato a mano, senza doverci attrezzare con ingombranti catini o dover occupare anche la vasca da bagno.

Il consiglio in più:

Se l'unica soluzione è allestire l'angolo lavanderia in bagno, potremmo nasconderlo alla vista grazie a pratici e moderni mobili dedicati proprio a questa funzione e dotati di ceste per il bucato, spazio per l'asse da stiro e addirittura a volte anche lavabo incorporato.

Se l'unica alternativa a disposizione è la cucina

Cucina in stile  di Die MÖBELHAUEREI
Die MÖBELHAUEREI

Gerüstküche

Die MÖBELHAUEREI

In alcune abitazioni può capitare che l'unico locale in cui far stare la lavatrice sia la cucina. In questo caso, anche se non potremo allestire un angolo lavanderia vero e proprio, l'importante sarà poter riservare spazio alla cesta della biancheria e riuscire a collocare la lavatrice in prossimità del lavabo, per agevolare il lavaggio a mano.

Il consiglio in più:

se possibile, teniamo il banco lavoro in corrispondenza della lavatrice sgombro da oggetti, alimenti o piccoli elettrodomestici, in modo da utilizzarlo come piano su cui appoggiare la cesta del bucato.

Organizziamo la cesta dello sporco

Per velocizzare il bucato, cerchiamo di organizzare la cesta dei panni sporchi dividendo per esempio i capi chiari da quelli colorati e la lana dai sintetici. E se non abbiamo lo spazio per collocare tutte le ceste necessarie, potremmo magari prendere spunto dall’originale idea che vediamo qui proposta, facilmente realizzabile con poca spesa: una normale asta porta asciugamani fissata a muro, a cui appendere le sacche dei panni sporchi.

Il consiglio in più:

potremmo creare delle pratiche sacche per lo sporco utilizzando delle semplici borse shopper, come vediamo in questo esempio.

Se possibile, approfittiamo della luce naturale

Ecco infine un suggerimento per chi sta progettando casa e organizzando i vari spazi, tra cui anche la lavanderia: se possibile, sfruttiamo la luce naturale!

Spesso infatti, la tendenza è di destinare alla zona lavanderia un locale cieco. La luce costituisce invece una condizione essenziale per poterci occupare al meglio del nostro bucato e stirare comodamente senza affaticare inutilmente gli occhi e rischiando anche di non vedere eventuali macchie di sporco non eliminate totalmente durante il lavaggio.

Il consiglio in più:

fissiamo dei piccoli stendi panni proprio in prossimità della finestra. In questo modo potremo così approfittare del sole per far asciugare più velocemente i nostri panni durante le giornate più calde.

Eccoci arrivati al termine del nostro libro delle idee dedicato allo spazio lavanderia: se cerchiamo spunti per nascondere la lavatrice alla vista potremmo leggere anche ’La lavatrice in bagno: 6 trucchi ingegnosi per nasconderla’.

Ora tocca a te: lasciaci un commento e raccontaci come hai allestito il tuo angolo lavanderia.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!