Questione di stile: l'arredamento scandinavo

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Giornali, riviste e magazine specializzati sono sempre a caccia di tendenze e mode che riguardano l’arredamento e l'interior design. In questi ultimi anni c'è stato un trend nel disegno d’interni che ha coinvolto in ugual modo professionisti del settore e grande pubblico e che si sta affermando sempre di più sia in Europa, sia in molte altre zone del mondo: parliamo dello stile nordico o scandinavo.

Chi non desidera una casa accogliente che faccia anche sentire quel suo spirito caldo e confortevole? Questa tendenza nell'arredo sta diventando sempre più popolare proprio perché, con un’estrema semplicità e naturalezza,  riesce a creare quest'atmosfera particolare. A questo modo d’intendere lo stile della propria abitazione, si unisce anche un fattore economico low-cost che permette di liberare la propria fantasia senza preoccuparsi troppo del portafoglio.

Ad ogni modo, pensare una casa in stile scandivano significa avere un arredamento essenziale con materiali puri  e naturali, per degli ambienti dall'estetica pulita e delicata. Il legno è il materiale più utilizzato sia per gli arredi, sia per i rivestimenti. Le tonalità chiare sono un'altra caratteristica importante: i colori luminosi dei materiali naturali utilizzati, infatti, vengono accostati principalmente al bianco e ad una serie di tinte tendenti alla crema, al beige oppure ad un grigio molto sfumato. Ma c’è una ragione per tutto: i paesi dell’Europa settentrionale, come la Norvegia, la Svezia e la Finlandia, vivono inverni molto rigidi con ben poca luce naturale durante il giorno, motivo per cui i colori in casa sono possibilmente chiari. Gli spazi ampi e aperti di queste abitazioni hanno a che fare sempre con le temperature rigide dell’inverno, che rendono spesso difficile o poco gradevole frequentare posti fuori casa. Per questo, la propria residenza diventa un punto d’incontro e gli ambienti sono pensati proprio per essere vissuti insieme ad altre persone.

Oggi vediamo perché abitare nel Nord Europa è diventato un sogno per molti, e se non è proprio possibile vivere lì allora sarà bene prendere appunti per ricreare il perfetto stile scandinavo in casa propria.

Spazi e colori

 in stile  di Cocolapine Design
Cocolapine Design

Home staging Berlin

Cocolapine Design

Per riconoscere lo stile scandinavo ci vuole veramente poco. Mentre di solito siamo abituati a “riempire” gli spazi con i nostri arredi, questo stile non si preoccupa molto di lasciare un angolo o una parete vuota. L’arredamento influisce sulla stanza in maniere semplice, con linee geometriche ma non rigorose e con materiali puri e poco trattati, tra cui principalmente il legno. La differenza con lo stile minimalista è tutta riassumibile nella quasi totale assenza di spigoli, a favore di curve più morbide. Elementi in nero, come la superficie del tavolo e la caldaia, rompono volutamente l’idillio di colori chiari di questa stanza.

Libertà di movimento

Questo esempio di interior design giapponese ci mostra come non ci siano più barriere nazionali. Varie tipologie di legno, con colori diversi, vanno a formare un aspetto peculiare di questa abitazione dalla trama colorata naturalmente. Un altro aspetto importante dello stile scandinavo riguarda gli ambienti senza barriere e tendenzialmente aperti, per una vivibilità domestica ai massimi livelli, che permette alle persone di fruire degli spazi in maniera del tutto libera.

Allegria e tranquillità

Una sala da pranzo tipica di questo stile non si discosta molto da quanto abbiamo detto in precedenza. L'acciaio rappresenta una piccola eccezione, in quanto non è sempre usato per gli arredi. Al di là degli elementi tipici facilmente riconoscibili, possiamo affermare senza dubbio che questo tipo di arredamento ha un effetto preciso: l’atmosfera ricreata è un’insieme di tranquillità e freschezza che ci riporta inevitabilmente a pensieri e ricordi felici. Questa camera sa mettere di buon umore e sa mantenerlo con il pilastro centrale, nero come una lavagna, che si può liberamente decorare. Un’idea simpatica da utilizzare in ogni casa.

Con tutta la famiglia

Questi ambienti che devono essere vissuti con tutta la famiglia prevedono l’immancabile divano e spesso più poltrone. Oltre a ciò, sicuramente il pavimento è un altro elemento essenziale per lo stile scandinavo: un parquet a spina di pesce può essere una buona scelta, ma l’ideale sarebbe un pavimento di vero legno, di quelli che scricchiolano e che sono molto caldi durante l'inverno .

Arredare con cuscini

I paesi scandinavi tradizionalmente lasciano le scarpe all'ingresso. Così facendo vivono la casa in tutt'altro modo. Il pavimento diventa uno spazio da arredare, per godere più da vicino del calore che sprigiona il camino. Così pensiamo a grandi cuscini ricamati, un cesto di vimini per la legna e un tavolino molto basso. Se il pavimento è “freddo” un bel tappeto risolverà la situazione.

In cucina

 in stile  di Cocolapine Design
Cocolapine Design

Home staging Berlin

Cocolapine Design

La cucina tipica scandinava ha quell'arredamento particolare che sa combinare e bilanciare bene i colori. Il bianco, che appare dominante, viene in realtà smorzato da piccoli dettagli colorati, oppure sedie o oggetti e strumenti di design per la cucina. Abbinamenti di forme o colori mai esagerati. Il rapporto con la luce è un altro tema importante per uno stile che ha una grande affinità con il pollice verde dei suoi fan. Basta guardare questa cucina per rendersi conto dell’importanza di una pianta, seppur piccola, per arredare, ma soprattutto per mantenere sempre alto l’umore.

Letti bassi, o alti

 in stile  di Cocolapine Design
Cocolapine Design

Home staging Berlin

Cocolapine Design

La camera da letto? Non c’è cosa di più semplice. Lo stile scandinavo classico è sempre orientato verso un letto molto basso, con pochi centimetri da terra, e solido per permettere un ottimo riposo. Ultimamente si sta cambiando rotta con dei letti molto alti, non solo per  la struttura, ma anche perché hanno un doppio materasso che sembra farci lievitare in stanza. Generalmente, cuscini e federe possono essere di un colore singolo oppure con delle combinazione che portano il bianco come cromia principale e un colore forte, come il rosso o il verde, solo per i cuscini. Anche le trame geometriche sono ben accette.

Comodino di stile

Il comodino è utilissimo, c’è chi può rinunciarci e chi proprio non ci riesce: la sveglia, lo smartphone, la lampada, il libro della sera e il bicchiere d’acqua per svegliarsi bene di prima mattina. Il design scandinavo arriva ad influenzare anche questo arredo che, in questo caso, ha piedini in massello di rovere e una maniglia particolarissima: dei fori e un cordoncino permettono di aprire agilmente il cassetto. E sopra fotografie in bianco e nero per un pensiero nostalgico che fa bene prima di andare letto.

Senza armadio

Camera da letto in stile in stile Scandinavo di YAM Studios
YAM Studios

Clapham Common Flat 2

YAM Studios

“E vicino al letto un bell'armadio”: abbiamo pensato esattamente questo quando abbiamo visto la camera precedente. Anche un armadio semplice andrebbe bene, ma se proprio vogliamo seguire in tutto e per tutto lo stile scandinavo, allora non potremmo farci mancare questo piccolo guardaroba. Ce ne sono di diverse misure e con diversi ripiani. Con questo arredo si elimina il superfluo, esibendo la propria collezione di abiti e vestiti che in qualche modo ci definiscono in quanto preferenze e stili di vita. Anche qui due cuscini grandi, un cestino di vimini capovolto come comodino e un’interessante proposta per illuminare la stanza.

Il bagno

Si sa, i paesi del nord amano la sauna. Come dovrebbe essere allora il bagno scandinavo per eccellenza? Sicuramente con un vano doccia capiente, con tanta luce e legno teak come rivestimento. Il lavandino invece si riduce all'essenziale con questa struttura in legno chiaro che ha vari cesti al posto dei classici cassetti. Cosa non può assolutamente mancare? Un grande specchio!

Decorazioni

 in stile  di homify

La semplicità e la filosofia di tutto uno stile si può riassumere con questa immagine. Il piccolo lavandino può vantare una piantina a lato, una foto dal sapore vintage e una piccola luce funzionale e anche gradevole alla vista. Il legno chiarissimo va bene da per tutto, anche vicino all'acqua purché adeguatamente trattato.

Un tocco nordico

Abbiamo un piccolo bagno e vogliamo portare con noi un po’ di stile nordeuropeo? Niente di più facile! Partiamo prima di tutto da qualche ripiano utile in legno: due quadrati in basso per asciugamani e carta igienica si riveleranno fondamentali in futuro, un ripiano extra organizzato per spazzole, specchi e spazzolini anche. Per la luce non c’è niente di meglio di un cavo più lungo del solito e di una lampadina grande, una soluzione semplice e piacevole.

La libreria e l'idea nuova

 in stile  di homify

La libreria è fondamentale, l’importante è che sia sottile e poco ingombrante. Può essere tutto a vista o, come questo esempio, avere ripiani chiusi. Un altro trend, non strettamente collegato con lo stile scandinavo, sta portando ad utilizzare lettere di vecchie insegne come piccole decorazioni per la propria casa, magari da mettere in soggiorno o in camera da letto. Non bisogna essere per forza egocentrici per volere l’iniziale del proprio nome in stanza! Sono in metallo e spesso si possono trovare in qualche mercatino delle pulci per qualche euro. La lettera minuscola ha sicuramente più stile.

Giacche e cappotti

Soggiorno in stile in stile Scandinavo di Loaf
Loaf

Bonnie Wall Shelf

Loaf

Cappotti e scarpe vanno lasciati rigorosamente all'ingresso! Una soluzione carina e di gusto può portarci a recuperare attaccapanni a muro rimasti in cantina a fare la muffa, che con una mano di vernice possono dare un tocco vintage interessante. Anche una soluzione stand-alone può andare molto bene, ma abbiamo pensato che fosse più comodo questo arredo perché, con un semplice tappeto in basso si possono lasciare le scarpe e con un gesto in più agganciare il cappotto. E sì, niente scarpe in casa se non si vuole portare dentro la negatività esterna, insieme alla candida neve ormai diventata fango sporco.

Voglia di una casa di bianco per l’arredo della casa? In questo Libro delle Idee ci sono molti suggerimenti. Date uno sguardo.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!