Bed and Breakfast: Progettare con Materiali Riciclati | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3654:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Bed and Breakfast: Progettare con Materiali Riciclati

Ornella Correnti Ornella Correnti
B&B con materiali riciclati Camera da letto in stile industriale di Architetto Alessandro spano Industrial
Loading admin actions …

Riciclare è una parola, un’azione che ormai fa parte del nostro quotidiano e fortunatamente è divenuta una routine. Riciclare significa sottrarre all’oblio, dare nuova vita, nuovi significati e nuove funzionalità a oggetti che diversamente sarebbero gettati via alimentando il circuito consumistico dell’usa e getta. Il tema del riciclo si inserisce a pieno titolo anche nel concetto di sostenibilità ambientale applicato all’architettura e all’interior design, dove il riutilizzo di materiali “vecchi” riadattati e adeguatamente recuperati e restaurati mette in moto un circolo virtuoso, grazie al quale si riduce il consumo di materie prime, l’utilizzo di energia impiegata per la produzione e di conseguenza si riduce l’inquinamento. Il progetto che vi mostriamo in questo Libro delle idee ha fatto del riciclo il suo fulcro; si tratta di un Bed and Breakfast a Olbia realizzato dall’Architetto Alessandro Spano, che ha saputo creare con materiali riciclati arredi di carattere e moderni, che hanno conferito un’impronta personale al progetto rendendolo accattivante e accogliente, riuscendo anche a mantenere bassi i costi di realizzazione.

Scopriamo insieme questo progetto di successo!

1. Una testata scenografica

Soluzioni di design con un’anima green sono la cifra stilistica del progetto di questo bed and breakfast ideato dall’Architetto Alessandro Spano, che ha anche disegnato molti degli arredi presenti utilizzando materiali di riciclo, altri complementi, invece, come specchi, tavolini, sgabelli, sono stati risistemati e inseriti nel nuovo contesto, accentuando la nota di carattere. 


1.1 Una testata scenografica

Nella camera da letto a dominare l’ambiente è la testata in tavole grezze riciclate che occupa gran parte della parete di sfondo; un vero elemento d’impatto, realizzata con una geometria che richiama volutamente le classiche testate in legno o ferro, qui riattualizzata con colori decapati e un’illuminazione di contorno a led che conferisce tridimensionalità all’intero spazio. Completano la composizione un letto anni Ottanta con semplice struttura in ferro e due comodini differenti: un piccolo sgabello con gambe in legno e un comodino vintage anni settanta.

2. Rinnovare i bagni

Per contenere i costi ma rinnovare comunque gli interni dando un tocco di freschezza e novità in linea con lo stile scelto per la struttura, l’Architetto Alessandro Spano ha deciso di vivacizzare i bagni utilizzando assi di legno riciclato come piano d’appoggio per il lavabo, pezzi e cocci di specchi vecchi per creare la parete dello specchio. Una struttura corposa, grazie allo spessore delle tavole di legno, e leggera allo stesso tempo per merito dei sostegni a “L” nascosti che sorreggono le mensole dando l’impressione che fluttuino nell’aria.

3. L'angolo colazione

Le camere del bed and breakfast progettato dall’Architetto Alessandro Spano sono dotate di ogni confort e accessorio utile a rendere pratica e comoda la propria vacanza, assicurando privacy e una piena funzionalità. Nell’angolo opposto al letto si trova l’angolo colazione, con un tavolo appositamente progettato e realizzato da maestranze locali sfruttando vecchie assi di legno, trattate con un mordente che ne ha esaltato il colore e le venature, per realizzare il piano d’appoggio che viene sorretto da una struttura di ferro a sezione quadrangolare, lasciata volutamente grezza. Perfettamente a tono la scelta di utilizzare divertenti sedie vintage colorate.

4. Design coerente per gli arredi

arredi in ferro e tavole riciclate Camera da letto in stile industriale di Architetto Alessandro spano Industrial
Architetto Alessandro spano

arredi in ferro e tavole riciclate

Architetto Alessandro spano

Il progetto dell’Architetto Alessandro Spano ci dimostra come sia possibile creare spazi originali e personali senza necessariamente ricorrere a costosi interventi o acquisti, mantenendo sempre alta la qualità progettuale con un linguaggio riconoscibile e coerente. È ancora una volta il progettista a firmare il disegno della struttura in ferro e legno, utile come piano d’appoggio e armadio porta abiti; come nel tavolo colazione il telaio è stato realizzato in ferro, alternando sezioni più consistenti a sezioni ridotte, utili come asta appendi abiti. I ripiani sono formati da assi di abete, che creano un divertente contrasto cromatico con la struttura; tutto è stato volutamente lasciato al grezzo, compresi i segni delle saldature, per enfatizzare l’artigianalità e l’origine “povera” dei materiali.

Scopriamo Insieme il B&B Progettato da Alessandro Spano con Materiali Riciclati
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!