Casa Doppia

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Pensare bene non significa sempre progettare bene, questo è certo, ma se ci si trova dinanzi ai progetti dello studio iodicearchitetti, si rischia di rimanere abbagliati da quanto la loro filosofia di lavoro influisca sulle loro idee. Pubblicazioni e premi alle volte non servono, o meglio, non dicono tutto: quando si palesano nelle fotografie vere e proprie “discussioni” tra luce, spazi e semplicità, cos’altro c’è da aggiungere se non il desiderio di vivere quegli ambienti?

Metà costruzione, metà natura

L’equilibrio degli spazi rifiuta l’anarchia ed aspira a fare omaggio di un equilibrio interiore. Quando l’architettura è in grado di dominare natura e materiali, trova il giusto bilanciamento per progettare edifici che aggiungono e mai privano di qualcosa l’ambiente circostante. Casa Doppia ne è prototipo e dimostrazione allo stesso tempo.

Dialogo o scontro

Dialogo o scontro. In uno spazio abitativo del genere, tale questione è legata unicamente all’intensità della luce che lo irradia. Luci ed ombre si alternano come giorno e notte, un ritmo senza suono in un ciclo senza fine.

Il talento del rigore

La parete che poteva assumere mille forme geometriche diverse, trova la giusta sintesi nell’organizzazione quasi razionale di un’opera di Mondrian. Si cerca di arrivare più vicino possibile all’essenza delle cose, ogni linea è pensiero, idea ed infine materia.

Ordine di visioni

La vita è organizzata con una parete che si trasforma da barriera a possibilità. Gli spazi si moltiplicano per due e l’aspetto funzionale non contraddice mai un’estetica semplice ma ricercata. Pavimentazione e arredamento duettano sulla stessa linea incontaminata.

Ora d’argento con luce calda

Cala la notte ma si può ancora vedere qualcosa. Luce calda s’adagia sulle superfici degli interni e dona nuovo colore, quasi nuova forma agli oggetti. La misura degli spazi è ben bilanciata. Attraversiamo il prato umido per raggiungere finalmente la casa. Gli sgabelli sono ancora fuori per poter godere di questa ora.

Acqua vitale

Una sagoma umana non ben definita ci introduce nell’abitazione, si contrappone a spazi delineati con sicurezza e linee decise. Davanti s’interpongono acqua e piante acquatiche, vita e linfa della natura che circonda l’ambiente, energia ed armonia per chi vive Casa Doppia.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!