Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come rinnovare il balcone: dal prima al dopo in facili passaggi!

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Se è vero che la facciata della casa, accompagnata dal giardino, è il suo primo biglietto da visita, non meno importante per un'impressione positiva è proprio il balcone, elemento tanto funzionale quanto decorativo se progettato e curato nel giusto modo. Rinnovarlo è quindi una soluzione sempre consigliabile, soprattutto quando l'abitazione stessa non è di recente costruzione. Costantemente esposti agli agenti atmosferici, i materiali con cui è composto il terrazzo possono infatti usurarsi facilmente, e in certi casi, piccoli inconvenienti derivati da umidità e muffa, possono provocare effetti sgradevoli, nocivi non solo per l'estetica, ma anche per la salute e l'incolumità di chi ne fruisce. Per poter quindi continuare a godere di uno spazio outdoor sopraelevato e sfruttarlo nel pieno delle sue potenzialità, vediamo quali sono i primi e utili accorgimenti da mettere in atto per ottenere un risultato sorprendente.

Allestire una sala outdoor

Perchè non pensare proprio ad una cucina esterna con sala annessa? Come spazio outdoor ideale per godere del tempo libero in compagnia, il balcone si presta, tra le altre cose, ad un vero e proprio ripensamento in termini di utilizzi e consumi. Qualora il vostro terrazzo risultasse abitabile per metratura e conformazione, non esitate a inserirvi una piccola zona cottura con angolo barbecue affiancato da un grazioso e contenuto salottino e un set di tavolo e sedie per le cene in convivialità. Soprattutto in mancanza di un giardino, il balcone diventerà così il vostro alleato numero 1 per tutte le stagioni, se adeguatamente riparato.

Rinnovare pavimentazione e rivestimento

Il rinnovo del balcone passa anche attraverso la variazione di piastrelle per la pavimentazione e per il rivestimento degli spazi. Sfruttando le moderne tecnologie ceramiche e gli adeguati trattamenti per i materiali da esterno tra cui anche il legno, potremmo optare per una soluzione coordinata e continuativa che ridefinisca tutta l'area compresa all'interno della terrazza e che la rivesta con eleganza in vista di un rinnovamento degli elementi d'arredo e ad un ripensamento delle funzionalità.

Restyling degli arredi

Nell'ottica di ristrutturazione si inserisce anche il cambio di arredi o, se prima non erano proprio stati contemplati, l'acquisto di mobili ex novo, adatti per ambienti esterni. Non dobbiamo a questo proposito pensare al balcone come spazio separato e a sè stante che prescinde dalle regole, anche stilistiche, della casa. Lo stile mantenuto all'interno dovrà essere recuperato e reinterpretato nella chiave giusta per poter rappresentare a tutti gli effetti un semplice prolungamento della sala adiacente e non un'area incoerente. Il sistema di illuminazione non è secondario in questo genere di perfezionamento: faretti incassati nel pavimento o a ridosso della ringhiera, moderne plafoniere da applicare ai muri, lampade o lampadari da appendere all'eventuale soffitto, sapranno rendere piacevole e appealing anche il balcone più minimal. 

Un'oasi per grandi e piccini

Il vostro balcone non soddisfa più le esigenze della famiglia? Niente panico, la ristrutturazione può avvenire proprio in questo senso. Partendo dal ripensamento delle funzionalità, sarà semplice individuare ciò che non fa più per voi e ciò di cui invece avete bisogno. Un nuovo set e una sferzata di energia sarà decisamente salutare per le necessità famigliari e rinvigorirà tutto l'appartamento. Prendete in considerazione allora la creazione di una piccola e deliziosa oasi floreale: legno, erba finta, piante, fiori e ghiaia saranno gli ingredienti per un giardino pensile coi fiocchi, adatto sia per rallegrare l'umore dei grandi, che per accompagnare i giochi dei piccoli. 

A tutto DIY

Come personalizzare un balcone ristrutturato? Dandosi al DIY senza troppe remore, naturalmente! Le creazioni handmade dettate dalla fantasia di ciascuno di noi, regaleranno immediatamente all'ambiente un tocco customizzato e unico davvero irresistibile. A dare vita ad un balcone di design sono infatti anche i piccoli accessori che con pochi sforzi e la minima spesa possiamo costruire o assemblare, per formare composizioni inedite e giocose, tutte da sfoggiare. Complementi come tappeti e lanterne, vasi e vasetti, porta candele e fioriere pensili, sono solo alcune delle opzioni da vagliare. Impugnate quindi carta, penna e pennelli, e cominciare a creare o ritinteggiare.

Prima: vecchio e malmesso

Questo esempio di ristrutturazione può fornire un'utile traccia per il nostro percorso. Il balcone in questione si presentava visibilmente usurato e ormai consumato dal trascorrere degli anni: la ringhiera, che un tempo avrebbe potuto costituire un elemento decorativo importante della facciata della casa, risultava completamente arrugginita per l'esposizione prolungata alle intemperie, situazione analoga per l'intonaco del muro adiacente e delle mensole in pietra che strutturalmente sorreggono il balcone.  

Dopo: impeccabile e curato

L'intervento di indubbio effetto è in parte il risultato di un restyling oltre che architettonico, anche visivo. I materiali ora rigenerati e sostituiti qualora troppo consunti, appaiono in perfetta armonia tra loro. L'intonaco e la colorazione, ora impeccabile, si rivela fondamentale per l'omogeneità dell'intera zona, mentre la ringhiera stessa, mantenuta esattamente identica per fattezza e pattern all'originale, in seguito ad un trattamento di superficie e ad una colorazione impermeabilizzante, si riscopre piacevole alla vista e ideale per il contesto attuale. 

Quale modalità ritenete più adeguata? Fateci sapere la vostra.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!