Idee per il Giardino in Primavera a Mantova | homify | homify Arredo giardino in primavera | Mantova | Lucia Panzetta
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:2982:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Idee per il Giardino in Primavera a Mantova

Federica Bruno – homify Federica Bruno – homify
Il Giardino dei Sensi Giardino moderno di LUCIA PANZETTA - PAESAGGISTA Moderno
Loading admin actions …

Con l’esplosione dei primi caldi primaverili, è impossibile resistere all’idea di trascorrere il proprio tempo libero all’aperto. Chi possiede un giardino è molto fortunato, soprattutto in questo frangente: ha infatti l’opportunità di godere di uno spazio privato, verdeggiante e rilassante in qualsiasi momento della giornata. 

Per ravvivare il vostro spazio esterno, donandogli carattere e stile, potete trarre ispirazione dai progetti della paesaggista Lucia Panzetta realizzati a Mantova.

In questo articolo scopriremo due diverse idee per l’arredo del giardino in primavera.

1. Un percorso a labirinto

La prima delle due idee per valorizzare il giardino in primavera racchiude una narrazione interessante, caratterizzata da un labirinto di piante e radure.

Un percorso labirintico che ripercorre la storia naturale e la sua evoluzione nel corso dei secoli. Il Giardino dei Semplici è composto da un percorso e da una piccola area di sosta: una stanza a cielo aperto in cui immergersi per trovare la pace che solo la natura sa regalare.

2. La varietà delle piante presenti

In questa foto è visibile il render dell’area dedicata alla sosta. Il giardino è suddiviso in un bosco di betulle affiancato da altre tipologie di piante: gli Hellebori e i Crochi, riparati dalle alte chiome delle betulle stesse.

Ai confini del bosco la paesaggista Lucia Panzetta ha scelto di inserire piante eliofile e da mezzombra, come i Carex e i Cornus. Queste piante rappresentano una guida all’interno del labirinto, grazie alla quale è possibile raggiungere l’area relax.

3. Piccoli dettagli, grande effetto

La paesaggista ha progettato questo raffinato giardino curando ogni minimo dettaglio, con lo scopo di conferire eleganza e comfort a questa accogliente stanza all’aperto.

Ed ecco che, quindi, anche una piccola lanterna acquisisce importanza e carattere, accostata a tutti i piccoli elementi che compongono lo scenario di questo giardino. 

4. Siepe colorata e decorativa

In questa foto notiamo il colore accesso della siepe di Cornus Alba Sibirica. Questa pianta decorativa è stata scelta per allestire una parte del giardino, perfettamente adeguata alla rinascita primaverile ma anche alla fredda stagione invernale

5. La bordatura: semplicità e forza

Per la bordatura la paesaggista Lucia Panzetta ha scelto un’altra pianta: l’Acorus, che va a creare una seconda siepe in grado di valorizzare il colore del Cornus Alba Sibirica, vivacizzandone l’essenza durante la stagione invernale.

Tutte le tipologie di piante sono state selezionate in base sia ai colori che alla stagionalità, nell’ottica di esaltare il fascino della natura, la sua potenza e la sua capacità riequilibrante

6. Un labirinto da esplorare

Il Giardino dei Semplici viene apprezzato sia dagli adulti in cerca di relax, armonia e naturalezza, sia dai bambini.

Anche i più piccini trovano affascinante questo progetto, poiché possono sbizzarrirsi e giocare all’interno del labirinto, esplorando e apprezzando le bellezze della natura.

7. Una soluzione adattabile a ogni contesto

Il progetto può essere installato in qualsiasi contesto abitativo, commerciale o pubblico. Il Giardino dei Semplici si adatta perfettamente a qualsiasi condizione e situazione.

Il bosco porta con sé un’esplosione di colori, testimone della forza sconfinata della natura. Il boschetto è composto da piante quali Helleborus dal tronco bianco, Crocus, betulle e Cornus dal colore rosso. 

8. Acqua a filo parete, come un ruscello

Uno dei particolari dell’area relax è la vasca. Oltre ad essere un elemento originale e di design, la vasca dona tranquillità a questa stanza a cielo aperto, ospitando acqua purissima che scorre a filo parete.

Ciò genera un piacevole e rasserenante effetto ruscello, che richiama l’energia della natura privandosi coerentemente di qualsiasi senso di artificio.

9. La convivialità del giardino

Il giardino, che sia privato o pubblico, è sinonimo di convivialità, di bellezza, di condivisione. Ecco perché la paesaggista ha scelto di inserire, all’interno del Giardino dei Semplici, una struttura vasca realizzata su misura, progettata per garantire all’utente il massimo in termini di relax.

Questo e altri dettagli permettono al giardino di dar vita a un’atmosfera rarefatta, conviviale e semplice. Il progetto si adatta perfettamente sia a contesti urbani pubblici che a spazi privati.

10. Il Giardino dei Sensi

La seconda idea proposta dalla paesaggista, il Giardino dei Sensi, ha vinto il primo premio al concorso Orticolario.

Il progetto ha saputo esaltare il tema di riferimento, ovvero il tatto, valorizzando le caratteristiche sia estetiche che naturali del fiore indicato: l’Hydrangea.

11. Fontana a cascata, illuminata la sera

Anche il Giardino dei Sensi è suddiviso in un percorso labirintico immerso nella natura.

Per questo progetto l’esperta ha scelto di dar vita a un’area relax in cui la vera protagonista è la fontana a cascata.

La stanza a cielo aperto diventa il perfetto luogo in cui trascorrere le ore di riposo circondati dalla natura anche di sera: la fontana è infatti munita di un sistema di illuminazione

12. Carex Testacea e Hydtrangea Paniculata Lavana

La paesaggista ha scelto piante ornamentali di estrema bellezza per questo giardino: la Carex Testacea conduce alla zona relax, mentre l’Hydrangea Paniculata Lavana circonda la raffinata fontana.

Contattate l’esperta per maggiori informazioni sui progetti
House 1 Camera da letto rurale di Opera s.r.l. Rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!