Le 6 regole d'oro per ristrutturare il bagno

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee ci occuperemo di 6 regole d'oro da tenere presenti nel processo di rinnovamento del bagno di casa. Si tratta di accorgimenti semplici ed efficaci che permetteranno di dare vita a un ambiente funzionale e confortevole.

Come vedremo, sarà di fondamentale importanza favorire e valorizzare la diffusione della luce naturale, scegliendo con attenzione colori e tonalità. Ma anche evitare le pareti di separazione e l'uso di troppi elementi, così come la capacità di creare un ambiente in cui i piani e le linee si integrino organicamente.

E allora vediamole insieme le regole d'oro per creare una configurazione del bagno armonica ed efficiente.

1. Usare pochi elementi

Box doccia stampato: Bagno in stile in stile Moderno di lizea sas
lizea sas

Box doccia stampato

lizea sas

Come in musica, anche nel rinnovamento del bagno bisognerà adottare la tecnica del levare: scegliere con cura pochi elementi caratterizzanti, per evitare di sovraccaricare l'ambiente, per renderlo invece lineare e armonico, funzionale e accessibile.

La cura del dettaglio e una scelta degli elementi oculata e improntata a rendere l'ambiente del bagno fruibile e fluido, diventano un modo fondamentale per rendere lo spazio arioso e confortevole.

2. Sfruttare la luce naturale

Di grande importanza in qualsiasi ambiente della casa, la presenza della luce naturale diventa fondamentale nel caso del bagno. Valorizzarla e favorirla è un imperativo categorico da realizzare attraverso una disposizione degli elementi, in modo che ne siano investiti al massimo.

La scelta di materiali e tonalità deve privilegiare quelli in grado di favorirne una diffusione uniforme: toni chiari e caldi, il bianco per i sanitari e le pareti devono quindi essere introdotti con cognizione di causa perché il bagno risulti confortevole e arioso.

3. Organizzare il bagno secondo piani verticali e orizzontali

Una maniera per affrontare il rinnovamento del bagno è rappresentata dalla considerazione di tutti i piani e le linee che lo compongono, da sfruttare per creare una configurazione che abbia una coerenza stilistica e dia luogo a un ambiente organico e fluido.

Le linee di fuga dei pavimenti, quelle create da mensole e lavandini, devono essere sfruttate nel processo di rinnovamento. Come vediamo nella proposta di ArchiLab Architettura e Design, gli elementi dovranno essere disposti in maniera armonica, oppure creando dei contrasti e delle interruzioni, che siano in ogni caso pensati e consapevoli, mai casuali.

4. Usare con intelligenza i contenitori

Summit collection: furniture elements: Bagno in stile in stile Moderno di Mastella Design
Mastella Design

Summit collection: furniture elements

Mastella Design

I contenitori nel bagno devono assumere una doppia funzione con naturalezza: permettere di riporre e arredare allo stesso tempo, in una maniera efficiente e funzionale. La scelta deve quindi essere effettuata con cura, perché si evitino ridondanza e affollamento, perché lo spazio rimanga arioso e confortevole.

Mobili in sospensione dotati di ante, specchi-contenitore, armadietti capienti quanto snelli per linee e forme diventano i complementi ideali nella riconfigurazione del bagno.

5. Se possibile, limitare le pareti di separazione

ARCHEDA: Bagno in stile in stile Moderno di Graphosds
Graphosds

ARCHEDA

Graphosds

Evitare per quanto possibile di usare pareti di separazione all'interno dell'ambiente del bagno è un modo per renderlo più arioso e armonico. In questo caso sarà possibile ovviare attraverso lo sfruttamento di pareti trasparenti, che non rompano l'unitarietà dello spazio.

Come vediamo, anche la scelta del box doccia diventa importante in questo senso: privilegiare la trasparenza permette di favorire la diffusione della luce, una configurazione aperta che allarga l'ambiente invece di chiuderlo.

6. Una parola d'ordine: ergonomia

Il cubo torna di moda...: Pareti & Pavimenti in stile in stile Industriale di Mosaic del Sur
Mosaic del Sur

Il cubo torna di moda…

Mosaic del Sur

Una parola d'ordine deve improntare le scelte nel rinnovamento del bagno di casa: ergonomia. L'ergonomia si occupa di rendere efficiente il rapporto tra l'uomo, l'ambiente e gli strumenti, in modo che questi si adattino nel modo migliore all'uso, siano fruibili e accessibili.

Nel caso del bagno, quindi, le scelte dei complementi di arredo e dei sanitari dovranno essere improntate a rendere il loro ruolo e la loro fruizione chiara e semplice, perché l'ambiente risulti insieme efficiente, funzionale e gradevole. 

Contenitori ben organizzati, capienti e di facile apertura, sanitari scelti nelle misure più adatte allo spazio e ai fruitori, diventano allora alleati preziosi capaci di improntare il rinnovamento del bagno.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:8 idee facili e veloci per rinnovare il bagno.E adesso tocca a voi.Diteci cosa ne pensate lasciando...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!